Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

           Segnala questa degustazione ad un amico
Il Pareto Toscana Igt 1996
Tenuta di Nozzole
Via di Nozzole 12 50022 Greve in Chianti (FI)
Tel. 055.859811 Fax 055.859815
Vitigni : Cabernet Sauvignon 100% Alcol : 13,5 Bottiglia : 150 cl
Data degustazione : 11/2003


Scende opulento tra le pareti del calice ammantandone armoniosamente ogni dove con la sua grande consistenza. E' di un bellissimo rosso rubino con decisi riflessi granata, fitto e limpidissimo. All'esame olfattivo escono potenti sentori diversi in successione: dapprima il frutto rosso maturo, scuro, intenso e persistente, poi un lieve erbaceo e poi spezie ed erbe a non finire, intense e complesse. La bocca Ŕ inebriante. Dapprima ti stordisce con la sua forza e il suo tannino - mai ruvido - addolcito dal frutto che torna con tutta la sua eleganza e finezza. Poi le spezie. Avverti, nitidi, i sentori della barrique che ricordi tuttavia pi¨ in deglutizione che all'impatto, ma mai in modo fastidioso o invadente, al contrario, con grande finezza ed eleganza. Il finale è lungo, intenso e persistente con una piacevole nota di liquerizia, pepe nero e mirtillo sotto spirito che lasciano a lungo ricordo di se. Vino di grande importanza ed equilibrio gustativo. Ancora molto giovane a nostro avviso, da riassaggiare con il massimo interesse tra 5/6 anni almeno. Nota di merito, nonostante l'internazionalitÓ del vitigno, la riconoscibilitÓ del territorio di provenienza. Gran bel lavoro, vicino alla perfezione.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@


Filippo Ronco