Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

           Segnala questa degustazione ad un amico
Coteau La Tour VdT 1999
Az. Agr. Les Cretes
Loc. Villetos 50 11010 Aymavilles (AO) Tel. 0165 902274
Vitigni: Syrah 100% - Gradazione alcolica 13.5% - Bott. 0.75
Data degustazione : 02/2004


Colore rosso rubino carico con riflessi granati, limpido e di grande consistenza. Al naso esprime i sentori tipici del vitigno: note di fiori secchi (geranio, genziana), ribes rosso, mirtillo, sentori mentolati e la classica nota pepata; olfatto di buona intensita’, ampio, continuo e persistente. In bocca e’ di estremo equilibrio: grande massa estrattiva, piena ed avvolgente, di bella corrispondenza gusto-olfattiva (piccoli frutti e pepe su tutto), ottima freschezza rinvigorita da una nota sapida e minerale splendidamente amalgamata, tannini estremamente vellutati e “polverosi”. Nel finale avvertiamo una piacevole nota amarognola di pepe bianco e liquirizia. Il vitigno Syrah e’ stato introdotto in Valle d’Aosta negli anni 70 ad opera dell’Institut Agricole Regional con ottimi risultati in termini di espressione varietale. I vigneti del “Coteau La Tour” sono situati nella localita’ omonima in comune di Aymavilles. Il vino fermenta per 12/18 giorni in acciaio a 24-30 gradi; segue un affinamento per il 50% in botti di rovere da 300 litri e per il resto in acciaio; segue un ulteriore affinamento in bottiglia per 6 mesi. Si puo’ considerare un grande Syrah italiano, che strizza l’occhio ai migliori St. Joseph della Cote du Rhone. Abbiniamo con i classici piatti della Vallče: carbonade (spezzatino al vino) con polenta, capriolo e camoscio in civet, stracotto al ginepro, pasticcio di fontina. In enoteca a 14-15 Euro.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@


Alessandro Megna