Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

           Segnala questa degustazione ad un amico

Chianti Classico Riserva 2000
Azienda Castello di Volpaia
Loc. Volpaia p.zza della Cisterna n.1 53017 Radda in Chianti (SI) 0577738066
Alcol : 13%vol. - Bottiglia : 0,75 l - Vitigni : Sangiovese 90% - Merlot, Pinot Nero, Syrah 10%
Data degustazione : 02/2006


La zona di produzione di questo "Alto Chianti"sono le colline di Radda in Chianti ad un'altimetria di 400 /500 mt. s.l.m., la natura del terreno Ŕ arenaria (oligocene) di tipo: sabbioso/limoso, con elevato scheletro, la resa per ettaro Ŕ contenuta, l'uva raccolta manualmente Ŕ posta in casse da 15/20 Kg, diraspata e pigiata in maniera soffice. La fermentazione Ŕ svolta ad una temperatura controllata tra 27░C e 30░C., con una prima fase che si Ŕ protratta per due settimane con due follature giornaliere, la successiva macerazione sulle bucce ha avuto una durata di 10 giorni. Dopo la fermentazione malolattica, il vino Ŕ stato maturato per 24 mesi in botti di rovere di Slavonia di capacitÓ compresa fra i 15 e 35 hl e in barriques di rovere francese. Mostra limpidezza, colore rosso rubino quasi granato, roteandolo nel bicchiere mette in evidenza buona consistenza. Le note olfattive all'inizio stentano ad esprimersi, poi lentamente emergono accennate note di viola, frutti rossi maturi, mora, mirtillo, ciliegia, spiccato peperone verde e vaniglia. In bocca Ŕ secco, caldo, i tannini non sono ben amalgamati, evidenzia ancora lieve freschezza, il finale di frutto e mineralitÓ e di media lunghezza. Non esprime a pieno il suo equilibrio.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@



Luigi Salvo