Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

           Segnala questa degustazione ad un amico

Primitivo di Manduria Doc Calabrigo 2005
Tenuta Zicari
Via Anfiteatro, 77, 74100 Taranto - Tel/Fax: 099/4534510
Alcol : 14,50%vol. - Bottiglia : 0,75 l - Vitigno: Primitivo 100%
Data degustazione : 08/2006


Deriva da vigneti di quindici anni, allevati ad alberello su terreno di medio impasto argilloso, in contrada Calabrigo-Faggiano in provincia di Taranto. Le uve sono pigiate in modo soffice, il mosto ottenuto Ŕ fatto fermentare in acciaio a temperatura controllata, Ŕ affinato nello stesso per otto mesi. Versandolo nel bicchiere si mostra limpido e d'accattivante colore rosso rubino cupo, roteandolo lascia lacrime di grand'estratto. Al naso Ŕ di fine intensitÓ, con netti sentori di piccoli frutti rossi maturi, come lampone, mora, ribes, aromi floreali di viola appassita, suadente cannella e pepe nero. In bocca Ŕ di gran calore e morbidezza, equilibrato abilmente da tannini eleganti, presente vena acida, e giusta mineralitÓ, in un finale di lunga persistenza. Un "vero" Primitivo intrigante.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@@



Luigi Salvo