Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

           Segnala questa degustazione ad un amico

Colle Scancellato Umbria Igt 2004
Tiburzi Cantine
Zona Artigianale Pietrauta 06036 Montefalco (PG)
Tel./Fax 0742.379864 - Mobile: 393.9681139 - 335.7758002
Bottiglia: 75 cl - Alcol: 13% - Lotto CS204 - Vitigni : Sangiovese 80%, Ciliegiolo 20%
Data degustazione : 07/2006


Il colore Ŕ di un bel rosso rubino con riflessi dorati. Al naso emerge la viola su una base piacevolmente vinosa e una leggera nota di prugna matura. In bocca ha una giusta aciditÓ, su un corpo snello di piacevole beva ma di buona persistenza. Se fosse un atleta sarebbe un campione di decathlon. Al retrogusto si manifestano i frutti rossi, una lieve nota di amarena e un velo di lampone. ╚ stato abbinato piacevolmente a una piadina o torta al testo con farcia di ciauscolo (salame morbido). Ha accompagnato bene il fiore molle della Valnerina allo zafferano di Cascia e ha espresso il massimo con "Lu Padellaccio", spezzatino di maiale e vitellone con funghi porcini. Eccellente. Ottenuto da uve Sangiovese (80%) e Ciliegiolo (20%). Le uve sono raccolte a mano per rispettare le differenti maturazioni fenoliche e zuccherine. La fermentazione alcolica, l'assemblaggio e l'affinamento avvengono in acciaio a l'ultimo affinamento avviene con diversi mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Produzione: dalle 15000 alle 20000 bottiglie.
I vigneti Tiburzi sono tutti a bacca rossa, sono situati a circa 450 m s.l.m. e ricoprono una superficie di otto ettari circa. Hanno una densitÓ d'impianto superiore alle 6.000 viti per ettaro e sono dislocati nel territorio della DOC in modo omogeneo. Considerazione: vino di buona tipicitÓ, ben fatto e piacevole. Evoluzione: giÓ pronto e di buona conservazione. Prezzo medio in enoteca: Euro 4,50.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@



Luigi Bellucci