Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      
          Appunti di degustazione


           Torna all'archivio

Monreale Doc Pietragavina Perricone 2005
Tamburello
Via Principe di Patern˛ ,42 - 90144 Palermo
Tel e Fax : 071/8465272
Alcol : 13,5%vol. - Bottiglia : 0,75 l - Vitigno : Perricone 100%
Data degustazione : 01/2008


Il vino nasce da un vigneto di oltre venticinque anni, esteso per quattro ettari su un pendio collinare acciottolato argilloso-calcareo a 200 metri d'altitudine. Alla termomacerazione con delestages ed alla fermentazione condizionata a 26░C, segue un breve passaggio in acciaio inox ed il successivo affinamento in fusti di rovere da venti ettolitri per circa otto mesi.
Versandolo nel bicchiere mostra la sua veste limpida, dal colore rosso rubino concentrato, di giusta consistenza. Il registro olfattivo si evidenzia per intensitÓ e caratterizzazione, dalla leggiadra sfumatura floreale, alla ciliegia e la prugna, avvolte da una giusta nota speziata. In bocca Ŕ caldo, i tannini perfettamente estratti ed il bel nerbo acido, si fondono ai ritorni minerali ed ai morbidi fluttuanti aromi fruttati del finale. Godibile

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@



Luigi Salvo