Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Club

la brugherata

La Brugherata
Tipo attività: Azienda Agricola o Vinicola
spacer
Altro tipo attività: produzione e vendita olio - corsi e degustazioni
spacer
via g. medolago n. 47 - 24020 - Scanzorosciate (BG)
spacer
Telefono Telefono: 035655202
spacer
Telefono Cellulare: 3356179193
spacer
Fax Fax: 0356590467
spacer
Indirizzo web Web: www.labrugherata.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@labrugherata.it

La Brugherata di proprietà della famiglia Bendinelli è ubicata a Scanzorosciate, comune di antica tradizione vitivinicola, posto a sette chilometri a est di Bergamo, in piena zona di produzione Valcalepio d.o.c. e del Moscato di Scanzo o Scanzo d.o.c..
Nata alla fine degli anni ’80, conta oggi sulla produzione di 10 ettari di vigneto e 1 di oliveto che sono arrivati ormai alla piena maturità produttiva e vegetativa.
L’impegno nella ricerca qualitativa ha portato ad ottenere vini che sono il frutto del territorio, armonici e carezzevoli al palato, massima espressione della “piacevolezza del bere”.
Nell’azienda si fondono mirabilmente la ricerca del meglio dal punto di vista tecnologico e un’appassionata visione del bello paesaggistico con riuscite mescolanze di essenze mediterranee, rose, olivi e giochi d’acqua che dominano i vigneti dalla sommità della collina.
La terra bergamasca ha dimostrato di poter dare grandi vini e la Brugherata ha trovato la conferma di questo grazie a vari riconoscimenti ma soprattutto grazie al consenso dei consumatori.
Il motto dell’azienda è “Vino d’arte” perché vi è molto in comune tra l’artista e il viticoltore, tra un bel quadro e un buon vino: la pazienza, l’amore, la fantasia e la volontà.
Vero simbolo de La Brugherata è il Doge Moscato di Scanzo o Scanzo d.o.c.g., vino storico dell’enologia bergamasca prodotto esclusivamente nel comune di Scanzorosciate che va senz’altro annoverato tra i grandi passiti italiani. Del titolare è il merito della costituzione del Consorzio di Tutela del Moscato di Scanzo, di cui lo stesso ne è stato Presidente dal 1993 all’aprile 2010, e del riconoscimento della d.o.c. prima e della docg da ultima.
Oltre al Moscato si producono degli eccellenti vini Valcalepio, bianchi e rossi, un brut di grande carattere, e da ultimo un olio extravergine delicato e dolce tipicamente simile all’olio del Garda.
La produzione si aggira ad oggi intorno alle 30.000 bottiglie.
Merito dell’azienda è comunque di aver portato per prima nel mondo la storia, la tradizione del vino di Scanzorosciate. Le bottiglie prodotte sono arrivate in Giappone, in Grecia, in America, in Cina e in molti altri Paesi. In azienda si organizzano corsi, eventi per avvicinare anche i meno esperti al buon bere valorizzando non solo il vino ma anche tutti gli altri prodotti, la ristorazione, la storia e l’arte del territorio.
I progetti futuri sono molteplici: la creazione di un seminario permanente all’interno dell’azienda, la produzione di un nuovo vino su tagli da vitigni autoctoni.
L’azienda è socia del Movimento del Turismo del vino Lombardo, del Consorzio di Tutela Moscato di Scanzo, del Seminario Veronelli, dell’Associazione Produttori di Vermiglio di Rosciate.
La responsabile aziendale Tironi Frida è socia Onav, Ais, Slow Food e della Compagnia del Cioccolato.
La Brugherata è aperta al pubblico tutto l’anno per visite guidate nella vigna e nella nuova cantina e per degustazioni dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 18.00 e la domenica mattina dalle 8.30 alle 12.30; è facilmente raggiungibile da Bergamo seguendo la strada per Gorle, oppure all’uscita del casello di Seriate seguendo le indicazioni per Scanzorosciate. Giunti sulla strada che attraversa il paese vi sono dei cartelli indicatori per raggiungere l’azienda.

 

Convenzione speciale per i lettori di TigullioVino.it:

Sconto del 10% sull'acquisto dei vini a tutti i lettori di TigullioVino.

Cerca tra le convenzioni

Convenzioni attive