Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Club

Spinsanti Catia Azienda Agricola

Catia Spinsanti
Tipo attività: Azienda Agricola o Vinicola
spacer
Via Fonte Inferno 11 - 6 - (AP)
spacer
Telefono Telefono: 071.731797
spacer
Telefono Cellulare: 335.5728319
spacer
Fax Fax: 071.7135427
spacer
Indirizzo Email E-mail: spinsantic@alice.it

L’Azienda Agricola Spinsanti e’ situata nella zona collinare di Camerano, piccola cittadina nel cuore del Parco Naturale del Conero, ad una altitudine di circa 250 m.sul livello del mare, nell’area di produzione del Rosso Conero a denominazione di origine controllata.
Nella Regione Marche la vite e’ coltivata da secoli. Ai piedi del Monte Conero essa trova condizioni ideali per la crescita. Questa zona mitigata dal mare Adriatico e’ caratterizzata da un microclima freddo ed asciutto con elevate escursioni termiche tra le ore diurne e le ore notturne: le giornate calde e le notti fresche, prevalentemente durante il periodo di maturazione, garantiscono un alto tenore di zuccheri e sostanze aromatiche; le brezze marine ed il terreno calcareo, argilloso e sabbioso permettono inoltre ai vitigni Montepulciano e Sangiovese di contribuire a creare un vino con una tipicita’ unica.
La proprieta’ appartiene alla famiglia Spinsanti dal 1973, ma solo nel 1998, abbandonata la produzione cerealicola, e’ stata costituita una azienda ad indirizzo vitivinicolo.
Da un vigneto storico, di circa 40-50 anni, utilizzato in passato dal capofamiglia per ottenere il vino necessario al fabbisogno familiare, e’ iniziata la vinificazione di una piccola quantita’ di vino dalla quale sono nati il “Camars”e la riserva “Sassone”. Nel 1999 sono state impiantate nuove vigne: dalla prima vinificazione e’ nato “Adino”.
Nel vecchio vigneto allevato a spalliera sistema Guyot vi sono ottimi cloni autoctoni di Sangiovese e di Montepulciano che verranno selezionati e messi a dimora nelle vigne che saranno impiantate negli anni a venire.
Nella proprieta’ di 12 ettari sono oggi impiantati circa 5 ettari realizzati nella maggior parte a cordone speronato e tutti ad alta densita’ di ceppi per ettaro.
Le lavorazioni sono ancora fortemente manuali e seguite con assidua dedizione.
L’ attenzione alla qualita’ caratterizza il lavoro dell’ azienda, attraverso:
- basse rese per ettaro limitate a 60-70 quintali, in modo che la vite riesce ad accumulare nell’uva molti piu’ componenti ed il raccolto favorisce vini piu’ concentrati;
- la selezione delle uve, che garantisce l’utilizzo delle uve migliori;
- la vendemmia manuale in cassette, che avviene alle prime luci dell’alba al fine di preservare la freschezza del frutto e creare sincronia tra le fasi nei filari e quelle in cantina
- la pigiatura soffice
Il vino prodotto dall’azienda racchiude in se’ tutte le peculiarita’ del clima e del terreno, con un’attenzione alla preservazione ed alla valorizzazione del carattere regionale. Il risultato sono vini inconfondibili, che si contraddistingono per il loro gusto fruttato e per la loro densita’; nonostante l’alto tenore alcolico, i vini che vengono prodotti sono eleganti, fini, pieni e amabili.
In cantina avviene tutto molto lentamente, perche’ si punta su una maturazione del vino dolce e lenta. A seconda che si produca il Camars l’Adino o il Sassone, i vini sono fatti maturare in contenitori diversi: in cisterne di acciaio inox per quanto riguarda il Camarse l’Adino e di barriques in legno di rovere per il Sassone.
La vinificazione avviene accostando alle piu tradizionali pratiche di lavorazione alcune tecnologie moderne , quali ad esempio il controllo delle temperature di fermentazione, in modo da ottenere un prodotto che faccia proprie come caratteristiche peculiari il tentativo di trovare un equilibrio tra tradizione ed innovazione.
Nel 1999 sono state quindi introdotte in cantina tutte le tecnologie necessarie alla produzione di vini di qualita’ quali termocondizionamento e refrigerazione dei mosti , vasche in acciaio per la fermentazione dei vini, e barriques in rovere asciato di allier e troncais per gli affinamenti.
Al fine di produrre qualita’ anche in maniera ecocompatibile, l’azienda ha applicato il concetto di lotta integrata per i trattamenti antiparassitari e si e’ orientata per le concimazioni mistorganiche.
Il winemaker dell’azienda il Sig.Andrea Gaggiotti segue personalmente tutte le fasi di lavorazione in cantina consigliato e coadiuvato dall’enologo Sig.Umberto Trombelli.
L’entusiasmo di tutti coloro che fanno parte della nostra azienda e’ il nostro migliore biglietto da visita.

 


 

Convenzione speciale per i lettori di TigullioVino.it:

Sconto del 10% sull'acquisto di vino di nostra produzione.

Cerca tra le convenzioni

Convenzioni attive