Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extra vergine di oliva 2012 Sant'Ilario Biologico

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Santa Caterina 50%, Leccino 35% e Frantoio 15%.
Metodo di raccolta delle olive: meccanica.
Molitura-estrazione: ciclo continuo a freddo. Le olive sono frante entro 8 ore dalla raccolta.
Bottiglie e lattine prodotte: l’equivalente di 5 quintali in quattro formati.
Confezionamento: bottiglie da 50 e 100, cl e lattine da 3 e 5 litri.
Data scadenza:30/06/2014 - Lotto: bio 2012 (50 cl).

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: limpido. Colore: giallo discretamente intenso con lievi riflessi verdolini. Odore: fruttato leggero e abbastanza fresco e persistente, con sentori vegetali d’erbe e fiori di campo, frutta bianca matura di mela e pera. Sapore: quasi dolce, molto sapido, giustamente piccante, con lievissima percezione amara, fluido e sufficientemente persistente. Retrogusto: mandorla e pinolo freschi. Impiego gastronomico: a crudo su insalata di mare, risotto con funghi, sformato di cardi, sgombro al verde. In cottura con pizza pugliese, spaghetti con ricci di mare, frittura di pesci e crostacei. Per acquistarlo: in azienda e per corrispondenza, contattando l’azienda. Prezzi: bottiglia da 50 cl € 4,20; 100 cl € 7,30; lattina da 3 litri € 22,00; 5 litri € 34,40.

Note: L’Azienda Olivicola De Ruosi è sita nel comune di Carinola, in provincia di Caserta, ai piedi delle colline del Massico già note come zona di riferimento per la DOC vinicola Falerno. L’azienda si estende su una superficie di circa 20 ettari coltivati ad olivo e dispone al suo interno di un frantoio aziendale a ciclo continuo in due fasi, installato nel 1995, e ammodernato nel 2009. La sua intera superficie olivetata ricade nel territorio posto a tutela della DOP Terre Aurunche che in data 07 aprile 2011 ha ottenuto il riconoscimento definitivo da parte della Comunità Europea. Dalla Campagna 2011/12 l’azienda avendo finito il suo periodo di conversione in Agricoltura Biologica, può certificare come Biologico l’olio prodotto. Oltre tre oli extravergini, sono in vendita ortaggi e frutta, in particolare pesche.

Valutazione di Tigulliovino: 14/20 (@@@)

Letto 3729 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti