Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio Extra Vergine di Oliva Ex Novo Monocultivar Biologico 2013

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Biancolilla di Caltabellotta
Metodo di raccolta delle olive: brucatura a mano con agevolatori non-meccanici
Molitura - estrazione olio: a ciclo continuo a freddo. Le olive sono frante entro 24 ore dalla raccolta.
Bottiglie e lattine prodotte: l’equivalente di circa 40 quintali d’olio in quattro formati.
Confezionamento: contenitori in banda stagnata da cl 17,5; 25; 50; 75; 5 litri.
Data scadenza: Febbraio 2015

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: limpido. Colore: verde molto chiaro con leggeri riflessi gialli. Odore: fruttato medio e fresco, persistente, con netti sentori vegetali di erbe di campo appena appassite, cardo, pasta d’olive e lieve di baccello di piselli e mentastro. Sapore: tendente al dolce, sapido, con netto ma piacevole piccante, appena accennata la percezione amara, di equilibrata pienezza e persistenza. Retrogusto: cardo, mandorla fresca e lieve carciofo. Impiego gastronomico: a crudo su pesci e crostacei marinati, pasta con le sarde, spada sulla piastra al salmoriglio. In cottura: frittura di pesci e crostacei, stoccafisso alla messinese, falsomagro, capretto al forno con patate e rosmarino. Per acquistarlo: ordine online con consegna a domicilio, e presso negozi bio (come le Gramole di via dei Macelli di Soziglia a Genova). Prezzi: cl 17,5 € 2,50; cl 25 € 4,00; cl 50 € 8,00; cl 75 € 12,00; litri 5 € 40,00

Note: Azienda agricola a conduzione famigliare, di proprietà di Massimiliano Raia, fu fondata dal padre nell’agro di Caltabellotta, terra tra le più vocate all’olivicoltura dell’Agrigentino. L’uliveto è composto in gran parte da olivi giovani (da 15 a 30 anni) situati in circa 10 ettari in contrada “Vigna di Corte” (dove si narra sia stata firmata la storica “Pace di Caltabellotta” del 1302 d.c. che segna la fine dei “Vespri Siciliani”) e, di un altro, con olivi secolari, sito in contrada Gristarella, a oltre 600 metri di altitudine. Le cultivar sono Biancolilla di Caltabellotta (80%), Nocellara del Belice e Cerasuola (20%). In vendita anche gli agrumi: navelino, tarocco biondo (o brasiliano antico) e vaniglia, pompelmi, limoni e mandarini. Tutti i prodotti sono certificati biologici e l'azienda rientra nella DOP “Val di Mazara”.

Valutazione di Tigulliovino: 17/20 (@@@@)

Letto 2919 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti