Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Vocacibario

Vocacibario

Il Premio Pirotecnico 2017 a Laurito, Forzano e Guerri

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Cos’è il Premio Pirotecnico. Un riconoscimento da assegnare ogni anno al personaggio più pirotecnico del momento, che sappia ispirare concetti e riflessioni “esplosive”, frutto di costruttiva critica derivata da lunghi studi e ricerche.  Ideatori e organizzatori del premio, i giornalisti Beba Marsano e Mauro Boccaccio, su progetto dell’agenzia “Codiceventi” di Maura Ferrari.  Nella prima edizione svoltasi nel 2016 al Castello Brown di Portofino, il premio è stato assegnato meritatamente al grande chef Gualtiero Marchesi.  Un cuoco di talento e di straordinaria sensibilità creativa. I suoi piatti policromi si esprimono come le tele dei grandi pittori. Opere interattive dove oltre i colori colpiscono aromi e sapori. 

Quest’anno ben tre i premiati.  Personaggi della tv, della cultura e dello spettacolo che per anni hanno e continuano a creare molteplici motivi d’interesse, come l’attrice Marisa Laurito, il regista televisivo Duccio Forzano (Festival di Sanremo, Che tempo che fa, Per un pugno di libri) e il giornalista e scrittore Giordano Bruno Guerri (dal 2008 presidente della Fondazione “Vittoriale degli Italiani” e la trasformazione dei giardini in parco di scultura contemporanea).  La cerimonia di premiazione si è tenuta nella suggestiva terrazza accanto alla piscina del fastoso Grand Hotel Bristol Resort & Spa di Rapallo. 

Clou della serata, condotta da Beba Marsano e Mauro Boccaccio, la consegna ai tre personaggi, di pregevoli opere grafiche di Emanuele Luzzati.  Riconoscimento ancor più sentito, in quanto siglava il decennale della sua scomparsa. Ad alternarsi sul palco per la consegna dei riconoscimenti ai premiati, Paolo Ferraro (direttore del Grand Hotel Bristol), Sergio Noverini del Museo Luzzati, il sindaco di Zoagli Franco Rocca e il vice sindaco di Recco Gian Luca Bucilli.  Non è mancato il simpatico e divertente intervento dell’onorevole La Russa, amico da anni di Franco Rocca.  

Nell’attesa della consegna dei premi, i numerosi invitati sono stati deliziati dalle tante prelibatezze realizzate dallo chef Graziano Duca. L’evento è stato patrocinato dai Comuni di Zoagli e Recco, con il sostegno dell’azienda Pesto di Prà, del Consorzio dell’olio Riviera ligure Dop e del Museo Luzzati.    

 

Nella foto da sinistra: Giordano Bruno Guerri, Beba Marsano, Marisa Laurito, Mauro Boccaccio e Duccio Forzano

Letto 1446 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti