Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Vocacibario

Vocacibario

Chi ha rubato l'anima dell'acqua?

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Conosco Massimo Rustichini da circa quarant’anni. Una lunga e vera amicizia fatta però, di radi incontri. Collante di ciò, la passione di entrambi per il vino. Centinaia sono i vini assaggiati assieme.  Uno dei periodi di maggiore assiduità, fu quello dove si degustarono i vini che Massimo ricercava in tutt’Italia che, dopo una severa valutazione, li avrebbe poi proposti ai suoi clienti. Da quell’incontro, passarono un bel po’ di anni.  A farmi ricordare di quei bei tempi, la recente telefonata di Massimo che, oltre il piacere di scambiarci i saluti, mi comunicava l’invio del suo primo libro.   Leggerlo, è stato un piacere è una sorpresa.  Nel nostro Paese non mancano certo gli scrittori.

Di questi, gran parte di opere da non leggere, e altre d’invitante e piacevole lettura.  Che scrivere non sia facile, lo sanno tutti o quasi.  Non è solo il lessico ma quello che si vuole comunicare. L’opera di Rustichini è in gran parte la sua biografia, arricchita con personaggi (gli amici), luoghi e vini, descritti con sorprendente semplicità, che rivela notevole sensibilità e perizia.  Un’opera che invita alla lettura, tanto da volerla finire al più presto. Un successo, che paragonando un film al libro di Rustichini, pur svolgendosi in un limitato contesto e di spesa, attira l’interesse dello spettatore e della critica, facendo registrare un buon incasso.  Da tenere sia in biblioteca che in cantina.

Massimo Rustichini per otto lustri ha contributo alla valorizzazione dei vini di qualità.  Prima nel territorio spezzino, poi in altre regioni italiane.  Un pioniere nel mondo del vino. Deciso assertore delle qualità del Vermentino dello Spezzino, stimolò la creazione della Doc Colli di Luni dove il Vermentino è il vertice.  Ma non solo. Creò la prima enoteca della provincia Spezzina dove, oltre ai vini, serviva panini d’autore.  Realizzò anche Bancarel’Vino.  Delegato Ais per la provincia di La Spezia, promosse innumerevoli iniziative finalizzate a divulgare e promuovere i migliori vini del territorio, con particolare riguardo alle produzioni di piccoli vignaioli.  Dotato di acume e non comuni capacità sensoriali, per anni fu un vero e proprio talent wine.  Molte aziende grandi e piccole che brillano nel firmamento enoico nostrano, sono state scoperte e valorizzate da Massimo Rustichini. 

  

Note sul libro di Massimo Rustichini

Titolo: Chi ha rubato l’anima dell’acqua?

Formato: 21 X 14,5

Pagine: 202

Prezzo:  € 15 

(Per informazioni e acquisto, inviare una mail: agenziarustichini@libero.it) 
 

Letto 1396 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti