Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Le mani in Pasta: parte il corso per imparare a fare la pasta fresca

DoveStr. Trappolaccia, Grosseto (GR) - Azienda Il Giuggiolo

Quandodal 17 marzo 2018 al 18 marzo 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Sabato 17 e domenica 18 marzo, a Grosseto nell’azienda Il Giuggiolo

 

Fiore all’occhiello della tradizione culinaria italiana, la pasta è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Non c’è festa senza pasta fresca: non esiste casa italiana in cui i primi piatti non siano i protagonisti di ogni Natale, Pasqua e pranzo domenicale.

Saranno protagonisti ancora una volta i grani della tradizione toscana: il Farro, il Senatore Cappelli e in anteprima il Grano Marzolino o Marzuolo. Dopo il grande successo dei corsi di panificazione, Le Mani in Pasta condurrà gli allievi alla conoscenza di un altro utilizzo delle farine di grani antichi: la trasformazione in paste fresche stese e trafilate.

 

I partecipanti impareranno a realizzare l’alimento più amato dagli e degli italiani in due giornate, sabato 17 e domenica 18 marzo, attraverso il recupero della manualità e nella conoscenza della pasta fatta in casa fin dagli ingredienti. Dalle 15 alle 19 di sabato e dalle 9 alle 13 di domenica. Il corso prevede una formazione teorico-pratica partendo dalle materie prime tramite la lavorazione degli impasti all’uovo per ottenere pasta fresca trafilata, colorata, ripiena, pici e maccheroni. Armati di matterello, gli allievi stenderanno impasti con e senza uova e scopriranno il valore nutritivo dei grani.

 

Sede de Le Mani in Pasta sarà come sempre l’azienda agricola Il Giuggiolo di Francesco Viaggi, nell’agro di Principina Terra all'interno del Parco Regionale della Maremma. Intorno alla sala del corso ci sono i campi dove vengono coltivati i grani da cui provengono le farine utilizzate.

 

Originali e autentiche, le farine di grani antichi sono lavorate nel mulino a pietra “La Pietra del Cornia" dell’Azienda Agricola il Felciaione di Bezzi Balleri, nato dalla sinergia con l’ Azienda Agricola Il Giuggiolo di Francesco Viaggi. Le farine di grani antichi, grazie alla macinazione a pietra, esprimono al meglio i loro valori organolettici e  le caratteristiche nutrizionali.

 

Chi sono gli insegnanti?

 

Francesco e Giampaolo Viaggi       Bolognese DOC ed esperto di impasti, Giampaolo svelerà i segreti che si celano dietro la tradizione secolare della pasta all’uovo. La grande passione ed esperienza che lo legano all’arte della pasta contraddistinguono l’intera famiglia Viaggi, tramandandosi con cura e dedizione di generazione in generazione. Grande intenditore di sapori, Giampaolo individua subito se una farina è buona oppure no, e ci azzecca sempre! Figlio di Giampaolo, Francesco è il proprietario dell’azienda agricola Il Giuggiolo. Grande esperto di farine, anche Francesco è dedito alla lavorazione degli impasti. Non solo nelle farine, ma in ogni suo prodotto, dalle passate ai legumi, dal miele ai biscotti, Francesco pone una grandissima cura al dettaglio del sapore.

 

Lorenzo Camparelli     Lorenzo detto Ovoman, non ha un soprannome a caso. L’azienda di famiglia, in località Boschetto Serra 16 a Magliano, nata nel 1977 con sole 500 galline, oggi ne conta 20.000. Lorenzo spiegherà come si produce e come si riconosce un uovo di qualità.

 

Il costo è di 80 euro per i due giorni. Tutto il materiale è fornito all’organizzazione. Al termine delle due giornate tutti porteranno a casa la pasta e il ricettario. Il corso è organizzato da ARCA factory nel progetto Made in MaremmAmiata. Per maggior informazioni contattetci su arcascuola@arcafactory.it - chiamate al 0564 077031.

 

Letto 350 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti