Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Aperto il Mondial des Vins Extremes 2018. 720 etichette da 19 Paesi: l’enologia eroica si ‘sfida’ in Valle d’Aosta

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Commissioni d’assaggio a lavoro fino a 14 luglio a Sarre (Ao)


Il presidente Cervim Gaudio: «Vini che rappresentano territori ‘difficili’ ma dalla grande personalità»


Si è aperta la ventiseiesima edizione del Mondial des vins Extremes. Le selezioni in Valle d’Aosta sono in programma da oggi 12 luglio a sabato 14. I vini alla prova delle commissioni di assaggio, sono 720, provenienti da 277 aziende di 19 Paesi vitivinicoli eroici di tutto il mondo. 

Fra le novità di questa edizione i vini provenienti da Cile, Capo Verde, Israele, Macedonia, Slovacchia e Polonia; quindi i ritorni di Libano e Kazakistan e la partecipazione di aziende e di etichette da Francia, Germania, Grecia, Portogallo, Spagna, Svizzera, Austria, Stato di Palestina, Slovenia, Macedonia. Ovviamente grande la partecipazione dei vini italiani: fra le regioni più rappresentate la Valle d’Aosta, Trentino, Lombardia, Veneto e Sicilia.

 

«Un grande lavoro per le sei commissioni d’assaggio – ha detto Roberto Gaudio, presidente Cervim – abbiamo in concorso le migliori produzioni enologiche eroiche da tutto il mondo. Vini che rappresentano territori ‘difficili’ ma dalla grande personalità». Il Concorso enologico internazionale dedicato ai vini eroici, è organizzato dal Cervim - Centro di Ricerca e Valorizzazione per la Viticoltura Montana, in collaborazione con l’Assessorato Agricoltura della Regione Autonoma Valle d’Aosta, la Vival (Associazione Viticoltori Valle d’Aosta) e la sezione AIS - Valle d’Aosta, con il patrocinio dell’OIV (Organisation Internationale de la Vigne et du Vin) di VINOFED (Federazione Internazionale dei Grandi Concorsi enologici), e la relativa autorizzazione del Ministero alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

 

I vini ammessi al Concorso sono quelli prodotti da uve di vigneti che presentano almeno una delle seguenti difficoltà strutturali permanenti. Altitudine superiore ai 500 m s.l.m., ad esclusione dei sistemi viticoli in altopiano, pendenze del terreno superiori al 30%, sistemi viticoli su terrazze o gradoni e viticolture delle piccole isole


Il Mondial des Vins Extremes è l’unica manifestazione enologica dedicata ai vini prodotti in zone caratterizzate da viticolture eroiche. Tutte le informazioni ed il regolamento per partecipare sono disponibili sul sito dedicato http://www.mondialvinsextremes.com

 

CERVIM

Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, 

Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana

 

Letto 497 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti