Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Food

Assaggia la Liguria - Antiqua 2020

di Claudia Paracchini

MappaArticolo georeferenziato

 All'interno dell'affascinante manifestazione Antiqua ( Magazzini del Cotone al Porto Antico) si é svolto il progetto Assaggia la Liguria, brand che accoglie dentro di sé Basilico  Genovese DOP, Olio DOP Riviera Ligure e Vini DOP liguri. Con l'obbiettivo principale di conquistare l'attenzione di tutti coloro che fanno del legame tra prodotto e territorio un valore importante il tutto condito, é il caso di dirlo, con assaggi di olio DOP, la preparazione del pesto con il basilico genovese DOP e la degustazione dei vini di livello. Apre la presentazione il Presidente dell'Enoteca Regionale Marco Rezzano, il quale ha subito ringraziato le sue attive operatrici Elisa Traverso, Simona Venni e Simonetta Morescalchi. Francesco Petacco, enologo, onavista e performer, si é districato all'interno del mondo gastronomico ligure presentando gli effetti benefici dell'olio in qualità di alimento e facendo degustare due olii di eccellenza: il Riviera dei Fiori 100% olive taggiasche: fruttato, leggero, delicato e ad alta digeribilità, il primo, ed il secondo Liguria Riviera di Levante: un olio fruttato con sentori di cuore di carciofo, che contiene piu  polifenoli e maggiormente piccante. La curiosità é la modalità della degustazione: l'olio viene versato in bicchierini che devono essere scaldati con il calore delle mani per raggiungere la temperatura di almeno 23° C, ma ottimale sarebbe di 27°C. Solo così l'olio riesce a sprogionare tutti i suoi sentori ed i suoi profumi. Francesco ci svela inoltre il segreto dell'uso del mortaio, utensile che nasce con l'uomo delle antiche civiltà ed alla base di tutte le ricette nate intorno alla culla del Mediterraneo. Qualche segreto anche per il baslico che venne importato dall'India e che in Liguria trovò il suo habitat ideale.
7 sono gli ingredienti da tenere a mente per fare un ottimo pesto alla genovese, che ha deliziato i palati dei presenti: aglio, pinoli, Basilico Genovese DOP, Pecorino Sardo DOP, Parmigiano Reggiano DOP, sale grosso marino e olio extravergine Riiviera Ligure DOP. Il  microfono passa di mano a Marco Rezzano Presidente dell'Enoteca che ci accompagna in questp viaggio degustativo all'interno dei vini DOP. Il Terroir apre le danze di queste emozioni di Liguria con la Vecchia Cantina di Salea d'Albenga; una bella verticale di Pigato DOC 2015 2014 2013 e 2012 dove le note minerali, la sapidità, l'acidità e il frutto si sposano in bocca con i profumi della nostra terra e a seguire a Castelnuovo Magra con l'Azienda Agricola Linero che propone una verticale incredibile di Vermentino DOP 100% delle annate 2017 2016 2015 2014 2013 2012, dove il varietale del Vermentino può esprimere al meglio tutta la sua importanza.
Per omaggiare questo vitigno, l'ultima ma non meno importante degustazione dei Colli di Luni Vermentino DOC dele aziende La Pietra del Focolare con le annate 2013 2012 e 2007 e dell'Azienda Ottaviano Lambruschi con i suoi 2016 e 2013. L'invito di Assaggia la Liguria é che ogni piatto ha il suo vino ideale ed il suo condimento per tradizione, territorio e stagionalità, e le proposte classiche ed anche innovative che potrebbero stupire tutto il pubblico sono solo delle caratteristiche che possiamo trovare nel nostro territorio. Provate per credere !!

Letto 1051 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Claudia Paracchini

Claudia Paracchini

 Sito web
 e-mail

Sono Sommelier Fisar, assaggiatore Onav, Sommelier WSET e giurata al Concours des Vignerons indipendants di Parigi. Ho gia avuto modo di condividere...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti