Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Dalla Francia ai colori del bianco di Go wine ( con stile)

di Claudia Paracchini

MappaArticolo georeferenziato

 Chi mi conosce sa che scrivo difficilmente qualcosa di personale ma il diario di un sommelier è anche questo ; raccontare le esperienze di vita vissuta.
Vita vissuta ed esperienze inerenti al mondo del vino, ma anche cosa succede per fare tutto ciò. 
Ed ecco per esempio cosa succede per ritornare da Wine  Paris ( 14-16 marzo), che  non c'è più il volo diretto e ti svegli e scopri che la metro della tua linea è  guasta già alle 06.00 a.m. Allora in una Parigi ancora buia e fredda si prende il taxi alle 7:30 per raggiungere l'aeroporto di Orly, ..check in , ..controlli vari  e volo per Milano Linate.Atterri e scendi, prendi  il bus per Milano Centrale dove aspetti   il treno per Genova Brignole . Scendi in una Genova che è casa (infatti c'è il sole ) alle 17.00 ma sei digiuna perché ti sei scordata di mangiare tra uno spostamento e l'altro , così decidi per un taxi ( meritatissimo!) per andare finalmente a casa e lasciare la valigia.
Una doccia e dicono si è come nuovi, infatti sono pronta  per andare a "Tutti i colori del Bianco " Winter Edition Go Wine che si è svolto con un bel numero di presenze martedì 15 febbraio 2022 allo Star Hotel  di Corte Lambruschini. 
I tradizionali banchi di assaggio della serata comprendono  Cascina Belvedere 1932 di Riccardo Podestà che lascia il lavoro di manager e da amatore è appassionato diventa produttore di 2 tipologie di Gavi  dal  2018 .
L' azienda Dorigo con Pinot grigio Ribolla e friulano , Azienda Lombardi di Santo Stefano al Mare con un bel vermentino superiore che è la novità di quest'anno. Presenti anche Ricchi  F.lli  Stefanoni , Tenute Dettori , Torre Rosazza, Rebollini propone in degustazione sia un a Riesling  renano vinificato in acciaio sia un Riesling superiore con criomacerazione interessante . Non può mancare U Tabarka di Carloforte zona tipicamente di genovesi anzi pegliesi con il vermentino  e un moscato elegante.Vitis Aurunca con la sua fresca e minerale Falanghina per passare alla degustazione al banco enoteca con Bric Cenciurio,  Cantina Produttori di Bolzano , Castello di Corbara , Colle Ciocco,  Gigante Adriano, Gini,  La Costa , Molinetto Carrea, Planeta , Siete Pasos, Tenuta Cavalier Pepe, Torre Varano. Giornata quindi interessante per Go Wine che presenta  sempre al suo pubblico una carrellata di bianchi che possono soddisfare ogni naso e ogni palato . 

Letto 652 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Claudia Paracchini

Claudia Paracchini

 Sito web
 e-mail

Sono Sommelier Fisar, Maestro Assaggiatore Onav, Sommelier WSET e giurata al Concours des Vignerons indipendants di Parigi così come per varie...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti