Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Marketing

“PETRAE, IL FESTIVAL DELLA LAVANDA”: IL 24 E 25 GIUGNO PIETRA LIGURE SI TINGE DI BLUETTE E LANCIA L’IBRIDO DEDICATO ALLA CITTA’

Dove“Petrae – Festival della Lavanda” - Piazze San Nicolò e Vittorio Emanuele II, Pietra ligure (SV) - Pietra Ligure

Quandodal 24 giugno 2022 al 25 giugno 2022

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Venerdì 24 e sabato 25 giugno p.v., Pietra Ligure si tinge di bluette e si riempe dei profumi delicati di questo fiore caratteristico della macchia mediterranea con “Petrae – Festival della Lavanda” che si svolgerà in piazza San Nicolò e in piazza Vittorio Emanuele II.  In questa occasione sarà presentato l’ibrido “Lavanda Petrae” dedicato alla Città di Pietra Ligure. L’iniziativa, promossa dal Comune di Pietra Ligure unitamente all’Associazione Produttori della “Lavanda della Riviera dei Fiori”, sarà un momento di incontro e di conoscenza ma anche di “festa” e divertimento, con le vetrine degli esercizi commerciali decorate a tema, il défilé della lavanda, gli incontri tematici, i laboratori didattici, i menù con piatti ideati ad hoc, il concorso per il miglior “cocktail alla lavanda”, il mercatino dei fiori, spettacoli e animazione.  Si tratta di un evento durante il quale il pubblico potrà partecipare ad incontri tematici per conoscere la lavanda e le sue peculiarità, visitare il mercatino e godere di spettacoli e attività di animazione proposte dalle associazioni locali. Il mercatino dei fiori, nello specifico, proporrà al pubblico diverse varietà di piante della nostra Riviera, con alcune novità e specie più rare e la presenza di prodotti artigianali, editoria specializzata, erbe officinali, cosmetici artigianali, fiori e aromi, prodotti a base di lavanda, profumatori per ambiente. 

Si tratta di un momento di valorizzazione del territorio pietrese e del florovivaismo con la presenza dell’”Associazione Lavanda della Riviera dei Fiori” e il coinvolgimento dei protagonisti del progetto “Lavanda della Riviera dei Fiori”: Cesare Bollani, coordinatore e ideatore del progetto, Andrea Curto, vivaista responsabile della produzione piante e Franco Stalla, ibridatore responsabile del settore varietale.  Il progetto “Lavanda della Riviera dei Fiori” sostiene le aziende agricole facendo crescere il territorio con un lavoro di rete fra operatori di diversi settori, dall'agricolo all'alimentare, dal cosmetico all'artigianale fino al fondamentale settore turistico. Un territorio unico nel suo genere per le sue bellezze, le sue potenzialità e le sue ricchezze in ambito culturale, naturalistico e paesaggistico.  Il pubblico potrà visitare l’evento dalle ore 10.00 alle ore 23.00 di venerdì 24 giugno e dalle ore 10.00 alle ore 19.00 di sabato 25 giugno.  Il 23 giugno alle ore 11.00, in Piazza San Nicolò sarà organizzata la conferenza stampa di presentazione dell’intera manifestazione e del nutrito programma degli eventi collaterali.. 

“Petrae, il Festival della Lavanda” è una manifestazione pensata per sviluppare ulteriormente l’offerta turistica del nostro territorio ed è anche un’occasione per presentare il nuovo ibrido di lavanda che i maestri ibridatori dell’Associazione Produttori della Lavanda della Riviera dei Fiori hanno dedicato alla città di Pietra Ligure. - esordiscono il Sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi, l’Assessore alle attività produttive Maria Cinzia Vaianella e l’Assessore al turismo Daniele Rembado – Questa manifestazione, legata a doppio filo al progetto “Lavanda Riviera dei Fiori, nasce dal desiderio della nostra amministrazione di valorizzare e promuovere il territorio pietrese, riportando in auge la coltivazione della lavanda, cultura tradizionale fino agli anni ’60. “Lavanda Riviera dei Fiori” non è solo un marchio ma è soprattutto un’opportunità di crescita per tutto il nostro territorio, attraverso la sinergia tra operatori di diversi settori, dall’agricoltura al commercio, dal turismo all’artigianato, dalla cultura alla ristorazione al recettivo e si inserisce all’interno della nostra azione programmatica tesa a promuovere il territorio pietrese nella sua totalità, dal mare ai monti, valorizzandone il patrimonio naturalistico-paessagistico e artistico-culturale e le tradizioni gastronomiche, artigiane e agricole. 

Far parte “Territorio della Lavanda della Riviera dei Fiori” vuol dire permettere ai produttori, agli artigiani alle strutture recettive e alle aziende di poter contare su una valida promozione e comunicazione, migliorando la loro visibilità sia in loco che verso nuovi consumatori con significative ricadute commerciali e di opportunità lavorative, ma vuol anche dire contribuire ad una efficace azione di recupero di terreni abbandonati e incolti, convertendoli in “lavandeti”, contribuendo ad una efficace azione di salvaguardia ambientale e lotta al dissesto idrogeologico. Riportare il colore bluette sulle nostre colline è un tassello di una più ampia strategia di sviluppo e promozione del nostro territorio, che con le sue potenzialità ha valenze molto interessanti e non completamente utilizzate, ma vuol anche dire valorizzare un elemento naturale capace di accrescerne bellezza e fascino, attivando un circolo virtuoso che può funzionare da volano promozionale per tutte le nostre realtà. La kermesse “Petrae, il Festival della Lavanda” è lo sviluppo strutturato dell’iniziativa “pilota” dello scorso anno, un passo concreto in questa direzione e un supporto importante a tutte le nostre realtà imprenditoriali che già hanno iniziato ad investire in questa opportunità e, non da ultimo, è un altro segnale di ripartenza per la nostra cittadina e di vitalità per le nostre attività produttive, dopo il lungo periodo pandemico”, concludono De Vincenzi, Vaianella e Rembado. 

Segreteria organizzativa: tel. 019.6898607 

Letto 400 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area marketing

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti