Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

2 EDIZIONE DI MILLÉSIMES ALSACE DIGITASTING®

DoveCasa o locale del degustatore - Tutti i Paesi

Quandodal 00 0000 al 01 marzo 2023

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

IL SALONE DEDICATO AL 100% AI PROFESSIONISTI 27, 28 FEBBRAIO E 1 MARZO 2023

 

Nel 2021 MILLÉSIMES ALSACE DIGITASTING® è stato il primo salone concepito da una denominazione che ben mixava la parte digitale e quella fisica. 10 000 cofanetti degustazione inviati e circa 4 000 visitatori, con un bilancio eccellente : il 97% dei visitatori intervistati alla fine dell’appuntamento hanno espresso la volontà di partecipare nuovamente ! Una sfida vincente !

Precursori e visionari, i Vini d’Alsazia hanno pensato a questo Salone virtuale come ad un appuntamento totalmente dedicato ai professionisti di settore, una combinazione tra incontro online e degustazioni reali, grazie all’invio dei kit degustazione in tutto il mondo (55 i Paesi destinatari coinvolti).

Il 2023 segna il grande ritorno di questo Salone, un appuntamento da non perdere ! Sempre più ambiziosa, la nuova edizione di MILLÉSIMES ALSACE DIGITASTING® promette incontri appassionanti e nuove scoperte.

Un Salone virtuale nel 2023 ?

Nel 2023 l’Alsazia si mobilita per incontrare i professionisti internazionali.

Gli appuntamenti in presenza sono numerosi : da Parigi con Alsace Rocks ! presso Ground Control, il Salone Wine Paris, a Düsseldorf con Prowein, passando per Milan, Tokyo, Hong-Kong, Helsinki, Los Angeles, Stockholm, o ancora Séoul… Senza dimenticare il vitigno tra aprile e luglio con la Tournée Alsace Rocks !

Il formato digitale non ha l’obiettivo di sostituire, al contrario di completare e arricchire gli eventi in presenza, in quanto :

·       I professionisti sono molto sollecitati e non possono essere ovunque

·       Gli spostamenti non sono spesso comodi, anche nelle stessa giornata

·       La formula permette di incontrare numerosi produttori alsaziani e di degustare i vini, restando comodamente a casa propria o nel proprio ufficio, senza costi aggiuntivi

·       Le abitudini di lavoro sono cambiate, i Vini d’Alsazia si adattano per offrire a ciascun professionista un momento di degustazione privilegiato e unico nel suo genere

 

Tante novità !

·       Nuove date : programmato a fine febbraio 2023, il Salone si integra perfettamente con gli appuntamenti e le agende dei professionisti

·       Una masterclass live su 2 fusi orari complementari : 4 vini in un kit dedicato - ‘SO TRENDY’ permetteranno di illustrare 4 tendenze di consumo sotto lo sguardo attento di 4 specialisti:

o   Romain ILTIS : Miglior Sommelier di Francia 2012 – Meilleur Ouvrier de France 2015

o   Yves BECK :  Autore e critico di vino – Svizzera

o   Jenni WAGONER : Group Wine Director per ZUMA restaurants – USA

o   Thierry FRITSCH : Enologo, formatore & specialista dei Vini d’Alsazia

·       Nuovi produttori !

·       Nuove funzionalità ancora più intuitive per un’esperienza di visita ancora più fluida (fissare gli appuntamenti e gestire i fusi orari sarà ancora più semplice, possibilità di fare gli ordini e prendere gli appuntamenti già dalla prima connessione, carta interattiva per identificare i produttori, nuovi filtri per affinare le ricerche, ecc)

·       E ancora i kit scoperta proposti da DigiTasting® che permettono di conoscere 2 produttori ai quali il visitatore non avrebbe forse pensato 

 

Un percorso tecnologico sempre più all’avanguardia

Conformemente alla cura posta ai vini di qualità AOC e al capitolato del vigneto alsaziano, i vini sono imbottigliati in Alsazia, in una mini – bottiglia in vetro, dalla forma che riprende fedelmente quella tradizionale renana e chiusa da una capsula ermetica. Ogni mini – bottiglia contiene 3cl, ossia la dose perfetta per delle degustazioni dedicate ai professionisti.

Un processo tecnologico unico, sviluppato espressamente da DigiTasting® nel 2021, ottimizzato con il supporto dell’ Institut Français de la Vigne et du Vin (IFV) e da laboratori indipendenti di garantire l’integrità dei vini e la qualità elevata.

È necessario notare che questo processo enologico è ottimale e si presta ad una degustazione DigiTasting®, ma non è destinato a mantenere i vini dei kit per lungo tempo.

Come partecipare a Millésimes Alsace DigiTasting®

#1 Registrazione gratuita sul sito www.millesimes-alsace.com (salone riservato ai professionisti)

#2 Si riceve un accredito e dei codici personali

#3 Si scoprono gli espositori, si scelgono i produttori di cui si vorrebbero degustare i vini

#4 Si selezionano e si ordinano i 5 kit degustazione (nel limite dello stock disponibile) + DigiTasting® aggiunge in modo automatico 2 kit scoperta + il kit Masterclass ‘SO TRENDY’, (così si avranno 8 kit e 32 campioni in totale)

#5 Si ricevono gratuitamente i kit all’indirizzo indicato per poterli degustare live all’inizio del salone

#6 GIORNO X : si assiste al salone attraverso il sito www.millesimes-alsace.com e si degustano i campioni con i produttori corrispondenti. È possibile incontrare anche altri produttori in modo virtuale durante il salone

#7 Il 27 febbraio sarà possibile assistere alla Masterclass ‘SO TRENDY’, a uno dei due orari proposti, alle 10.00 oppure alle 17.00 oppure ci sarà la possibilità di vederle registrate nel momento desiderato 

Gli ordini dei kit degustazione devono essere effettuati dal 24 ottobre al 9 gennaio 2023 (nel limite degli stock disponibili

 

Alessandra Zaco

Letto 179 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti