Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Food

Lunedì dell'Angelo o Pasquetta

di Franco Massa

MappaArticolo georeferenziato

Questa giornata, che non chiamiamo "pasquetta" che per noi liguri è l'Epifania, è dedicata alle gite, mete predilette fin dal 1800 o giù di lì, Pianderlino col vicino Santuario di N.S. del Monte, Coronata, Granarolo, la prima gita di primavera quasi a controllare che Madre Natura con le sue fioriture abbia, come sempre, fatto il proprio dovere.

In questo giorno i menù non possono essere che due, uno per i gitanti, un altro per chi resta a casa. Per i primi: affettati vari, fave, formaggio sardo fresco, cima fritta, torta pasqualina, frittata di carciofi, cestelli di pasta dolce con uova, frutta fresca, borracce e bottiglie per rifornimenti vari e magari chitarra o fisarmonica per tenere allegra la compagnia.

Per chi resta: antipasto di uova sode e lattuga, taglierini al sugo di carciofi, fricassea di agnello, cestini di pasta dolce, frutta fresca vini a volontà.
Come si può notare né a Pasqua, né al Lunedì dell'Angelo compare, nella tradizione, la colomba in tutte le sue versioni, è dolce moderno, entrato di prepotenza ormai su tutte le mense pasquali e molto ben accettato, ma non fa parte dei menù "storici".

Leggo ancora da Nicolò Bacigalupo dei versi per l'occasione e per le gite "fuori porta" come si dice oggi: "...L'ea de rito, l'ea da regola, de tià a mezo e braghe gianche, d'andà a-o Monte a fà baldoria, co-a frità in to cavagnin, d'andà in bettoa pe'... petrolio e pe' scigoe in Cianderlìn..." "Era di rito, era la regola, sfoggiare le brache bianche, andare al Monte a fare baldoria, con la frittata nel cestino, andare all'osteria per.."petrolio", e per zufoli in Pianderlino..."

Letto 5395 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Franco Massa


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti