Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 207

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 213
Voglio una piccola guida, non una guida piccola, di Stefano Caffarri

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Food > L'astice è stopposo

L'astice è stopposo

Voglio una piccola guida, non una guida piccola

di Stefano Caffarri

Camminando con la testa tra le nuvole sull'imbarcadero di una romantica stazione lacustre, vengo colto improvvisamente da un inestinguibile languore. Metto mano alle mie sedici guide gastronomiche, digitali e cartacee, e vengo travolto da un'esondazione di margherite, cappelli, forchette, cucchiai, spicchi, bottiglie, soli, melanzane, zucchine, torsoli di mela, fiammiferi ed altre pinzellacchere.
Ho le pedule ai piedi, un calzone alquanto agèe, la camicia a scacchi stazzonata: sono in ferie mentali, e non ho voglia di inziccarmi in una bomboniera con le posate d'argento. Nè di spendere in tripla cifra, o doppia alta.

Eppure: sempre più affannato, non trovo traccia di una Tavola al di sotto dei 50 europei che abbia più appeal di una *Gabina* telefonica.

Gocce di sudore gelido mi imperlano la fronte, ma saltabecco da un salmone selvaggio con caviale Oscetra a un maialino cotto a bassa temperatura quaranta giorni e quaranta notti, ma lì si resta. Non c'è verso di trovare una sola indicazione per mangiare un bel piatto e un dolce in due, un bicchiere in allegria, 30 euri a testa e pedalare.

Ecco, fossi un editore, proverei a progettare una vera directory dei locali mangiòfoni d'italia, alla ricerca di quesi posti dove con poco ci si può finalmente nutrire. E basta.

Questi posti dove ti satolli con una pennetta, uno spaghetto onesto: mica complicato, solo cotto al giusto. Giusta la pasta, giusto il sugo, giusta l'apparecchiata. Perchè, dico: davvero un filetto di 150g devo pagarlo 18? o un pacchero al sugo 12?

Voglio una guida di tavole piccole, su cui fermarmi per poco o per tanto, ma senza dover chiamare il direttore della mia banca prima di entrare. Perchè non voglio mangiare tutto, non sempre. Non stavolta.

Letto 6585 voltePermalink[1] commenti

1 Commenti

Inserito da Enzo Zappalà

il 28 agosto 2011 alle 08:52
#1
caro Stefano,
a quanto vedo sei perfettamente in linea con me! Allora perchè ti sei detto in disaccordo?

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Stefano Caffarri

Stefano Caffarri

 Sito web
 e-mail

"animula vagula blandula hospes comesque corporis"

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti