Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Travel > Strade del Vino

Strade del Vino

Strada del Vino Tremonti e Valle Peligna

di Iole Piscolla

MappaArticolo georeferenziato

Il territorio della Strada del Vino è compreso nella DOC Montepulciano d’Abruzzo, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo e nella DOC Trebbiano d’Abruzzo.

Gli itinerari consigliati dalla Strada

Il percorso Rosso è proprio della Strada del Vino. Gli altri sono di interesse artistico, culturale e paesaggistico ambientale. Itinerario Rosso: partenza da Pescara, lungo l’asse attrezzato e poi la tiburtina fino ad Alanno-Scafa con deviazioni per Bolognano e Tocco Casauria. Tornati sulla tiburtina, fino all’altezza del bivio per Bussi-l’Aquila: a destra si va verso Capestrano, l’altopiano di Navelli e quindi Ofena; dritto si entra a Popoli e nella Valle Peligna; a destra per Corfinio, Vittorito, Raiano fino a Prezza.

Itinerario Giallo: escursione a Manoppello e a Torre De Passeri da Prezza a Sulmona passando per Pratola, da Bussi a sinistra per S.Pietro in ora Oratorium e Capestrano; dal bivio di Ofena fino a l’Aquila lungo la piana di Navelli.

Itinerario Giallo e Verde: da Ofena per Calascio e Castel del Monte, da Sulmoa a Pacentro, da Salle per Caramanico Terme.

Itinerario Verde: da Raiano per la riserva regioanale gole di S.Venanzzio in direzione Castello Vecchio-Molina per il Parco Regionale Velino-Sirente, da Sulmona per Roccaraso, Pescasseroli e Parco Nazionale d’Abruzzo ( Castel di Sangro).


Ferratelle

Gli ingredienti

Uova olio extravergine d’oliva zucchero lievito latte buccia di limone grattugiata farina 00.

Preparazione
In una terrina fonda sbattere le uova, lo zucchero e l’olio con una frusta, fino a quando sarà piuttosto spumoso. Aggiungete il latte con il lievito, versate quindi la farina poco alla volta, sempre battendo con la frusta. Quando tutta la farina sarà incorporata, l’impasto ottenuto dovrà essere abbastanza lento. Scaldare l’apposito ferro elettrico per le ferratelle, ungete il ferro da ambo le parti, ponete una cucchiaiata del-l’impasto sul ferro, chiudete le placche e fate cuocere per qualche istante, il ferro va messo sul fuoco prima da una parte e poi dall’altra: dovranno essere ben dorate.


Pollo allo zafferano

Gli ingredienti

Per la pasta: 400 gr. di farina 3 uova intere + 1 rosso 25 stimmi di zafferano (tritati finemente) 1 pizzico di sale

Per la salsa: 1 spicchio di aglio rosso di Sulmona una manciata di prezzemolo 1 dl. di olio extravergine d’oliva Dop “Colline Teatine” sale qb 200 gr. di funghi cardoncelli

Preparazione
Dopo aver ottenuto un impasto liscio ed omogeneo far riposare per mezz’ora. Nel frattempo pulire, lavare i funghi e tagliarli a spicchietti. Mettere l’olio extravergine di oliva in una padella e far imbiondire l’aglio rosso, aggiungere il prezzemolo e i funghi: far rosolare e portarli a cottura. Nel frattempo stendere la pasta e ricavare delle pappardelle (1,5 cm. di larghezza x 8 cm. di lunghezza), lessarla in abbondante acqua salata e saltare in padella con funghi. Servire caldo.


Strada del Vino Tremonti e Valle Peligna
C/o Virgola Comunicazione
Via Raffaello 73/bis 65124 Pescara
Tel. 0854715036 Fax 0854718033
E-mail : info@virgolacom.it
Web : www.virgolacom.it

Letto 3618 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Iole Piscolla

Iole Piscolla


 e-mail

Iole Piscolla scrive da anni di turismo ed enogastronomia. E’ un tecnico di Strade del vino e da tre anni dirige il Centro Studi e Servizi alle...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti