Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
Premi: quando il comunicato sbaglia destinatario, di Filippo Ronco

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Marketing > Back office

Back office

Premi: quando il comunicato sbaglia destinatario

di Filippo Ronco

E' una sorta di supplica. Qui al Back Office, ogni giorno, arrivano diverse migliaia di e-mail, spam incluso naturalmente. Un centinaio circa tra news - vere o sedicenti tali - ed eventi: dal Vinitaly alla sagra della ciliegia. Bene, una cosa che mi sono sempre prodigato a non pubblicare e che certamente non inizierò a far pubblicare in futuro, sono gli ennemila comunicati stampa relativi all'attribuzione di premi, riconoscimenti, stemmi, coccarde, onorificenze, anniversari, encomi ricevuti da altrettante aziende. A meno che non siano notizie, hanno come destinazione quasi immediata il cestino.

Questo non perché non consideriamo l'importanza che questi riconoscimenti possono avere per chi li riceve o la reputazione di chi li assegna, tutt'altro. Il motivo è duplice: da un lato sono ben disponibili elenchi dettagliati dei premi e dei riconoscimenti assegnati annualmente dalle principali guide nazionali, dall'altro non le riteniamo notizie utili o interessanti per il nostro lettore singolarmente prese, e d'altro canto, se dovessimo pubblicare questo genere di "notizie" il sito ne risulterebbe ben presto invaso considerata la mole e la frequenza con cui ci vengono sottoposte.

Semplicemente il destinatario naturale dei singoli premi aziendali non è la rivista o il magazine o il blog sul vino ma colui che compra il vostro prodotto e colui che lo vende, al limite. Direttamente.

Il suggerimento è quindi di riservare questo genere di comunicazione ai vostri clienti. Non a quelli potenziali (ai prospect si diceva nel millennio scorso), no. A quelli già acquisiti, quelli che già vi conoscono, che hanno comprato e che probabilmente già ricevono con interesse informazioni periodiche dalla vostra azienda perchè magari ne hanno fatto richiesta direttamente. Questo è il pubblico più adatto a recepire questo genere di messaggi e guardate, c'è anche il rischio che vi becchiate qualche sincera pacca sulla spalla dai più inclini all'entusiasmo.

Ergo, basta comunicati su premi e riconoscimenti, almeno per quanto riguarda TigullioVino. Continueremo a venerare il lavoro dei giusti, comunque.

Letto 5937 voltePermalink[5] commenti

5 Commenti

Inserito da Enzo Zappalà

il 21 settembre 2011 alle 09:53
#1
perfetto Fil!!! Sto sicuramente meglio....

Inserito da Filippo Ronco

il 21 settembre 2011 alle 10:03
#2
Scusa ma non ho capito il tuo commento, se puoi articolare meglio.

Fil

Inserito da Enzo Zappalà

il 21 settembre 2011 alle 11:44
#3
è presto detto: meno spazio a guide, punteggi, vivisezioni... chi le vuole se le cerchi... Che poi tu sia diplomatico, va bene lo stesso.

Inserito da Filippo Ronco

il 21 settembre 2011 alle 12:17
#4
Più che diplomatico, cerco di avere un approccio pragmatico. Non denigro i premi in quanto tali ma cerco di spiegare perché qui non li pubblichiamo.

Ciao, Fil.

Inserito da Elisabetta Tosi

il 26 settembre 2011 alle 09:52
#5
Oh, finalmente!! Quoto e straquoto. Grazie Fil! Non so più come dirlo alle aziende, che questo genere di comunicati fanno piacere solo a chi li invia. Oramai la frequenza e la quantità di simili "notizie" ha tolto loro qualsiasi interesse/utilità. E 'alla forza vendita e ai loro clienti che vanno comunicati i premi! Aggiungerei una preghiera ai colleghi degli uffici stampa, ammesso che siano realmente dei giornalisti (e non dei pubblicitari/p.r.): ribellatevi a questi attacchi di narcisismo aziendale. Non servono a niente e a nessuno, ma fanno male a tutti: alle vostre aziende-clienti per prime, .

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Filippo Ronco

Filippo Ronco

 Sito web
 e-mail

Laureato alla Facoltà di Giurisprudenza di Genova nel 2003, ho fatto pratica legale in uno studio per circa 2 anni ma non ho mai provato a dare...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area marketing

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti