Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Ribollita e polpette... sono il Piatto volante

DoveVia Francesco Ferrucci 172/C, Prato (PO) - Cantina

Quandoil 01 dicembre 2011

di Maria Stefania Bardi Tesi

MappaArticolo georeferenziato

Giovedì 1 dicembre 2011 ore 2030, alla Cantina di via Ferrucci a Prato continua la serie di cene-degustazione organizzate da Pianeta Divino in collaborazione con l’Associazione Symposium di Prato

Questa volta è di scena la ribollita e le polpette con le rape. Un viaggio tra gusto e cultura del territorio, alla scoperta delle tecniche di preparazione e dei sapori di prodotti di pregio e prelibato, vanto dell’enogastronomia italiana. Tecnicamente la ribollita o minestra di pane è un piatto, molto appetitoso, che deriva dalla tipica zuppa di pane raffermo e verdure della Toscana. Un tipico piatto "povero" di origine contadina, il cui nome deriva dal fatto che un tempo le contadine ne cucinavano una gran quantità (soprattutto il venerdì, essendo piatto di magro) e quindi veniva "ribollito" in padella nei giorni successivi. Si usa poi aggiungere alla "ribollita" un filo d'olio extravergine e affettarci una cipollina fresca. E quanto ci sarebbe da dire poi della polpetta. Il percorso della cena sarà seguito o guidato dai vini della Coop. Vinicola Chianti Montalbano di Larciano. Gli altri piatti della serata sono: Tagliere di salumi e crostini toscani, la torta di mele e la zuppa tartara.

Prenotazioni entro martedì 29 novembre 2011 tel. 0574578046

Letto 3825 voltePermalink[2] commenti

2 Commenti

Inserito da daniela vannelli

il 22 novembre 2011 alle 05:07
#1
Una cena invitante ed appetitosa che parla di stagionalità e di territorio.
E quel "filo d'olio "...quale olio? Essendo assaggiatrice professionale la cosa mi interessa molto. Se riesco a liberarmi da certi impegni parteciperò con piacere.

Inserito da Maria Stefania Bardi Tesi

il 25 novembre 2011 alle 16:30
#2
Gentilissima Daniela Vannelli, é sempre un immenso piacere ricevere un commento, in quanto ha sempre il potere di portare una ventata di interesse e ricordi. La cosa assume un aspetto ancora più gradito quando la persona che scrive nutre sentimenti di amore e rispetto per la cucina e per la sua cultura. Spero propro che possa partecipare!! È stato un vero piacere averLa conosciuta. Le porgo nuovamente i miei complimenti e La saluto cordialmente

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Maria Stefania Bardi Tesi

Maria Stefania Bardi Tesi

 Sito web
 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti