Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Cascina Boccaccio

MappaDove siamo

Cascina Boccaccio
Località Moglia 21 Tagliolo monferrato (AL)
spacer
Telefono Telefono: 0143.882400
spacer
Indirizzo web Web: www.cascinaboccaccio.com
spacer
Indirizzo Email E-mail: cascinaboccaccio@gmail.com
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
L'Azienda Agricola Cascina Boccaccio si trova a Tagliolo Monferrato, paese in provincia di Alessandria nel cuore del basso Monferrato situato "sulla destra del fiume Orba" in un angolo di natura dove i diversi microclimi e le armoniose colline donano ai nostri vigneti, che prosperano su terreni tuffacei di terra "bianca", le migliori esposizionie le migliori cure, conferendo ai vini eleganza e raffinatezza. Cascina Boccaccio è un'azienda giovane ma ricca di storia… Iniziò Celso classe 1875, quando con una sola mucca e molta determinazione “costruì” l' Azienda che a tutt'oggi abbiamo l'onore e l'onere di condurre, a lui infatti è dedicato il Vino più rappresentativo “il Dolcetto di Ovada”.

Insieme al Dolcetto, Roberto e sua moglie Ilenia, trasformano nella nuova Cantina Aziendale le uve raccolte nei propri vigneti, con il rispetto e la tradizione tramandata da Celso in aggiunta a moderne tecnologie enologiche; tecnologie grazie alle quali è possibile produrre anche un vino rosato per il quale si utilizzano uve dolcetto vinificate in bianco. Dai nostri vigneti storici produciamo un Dolcetto di Ovada Superiore (divenuto Docg dal 2008) affinato in botti di rovere tradizionali da 10 ettolitri per dodici mesi, nelle migliori annate con queste uve produciamo una riserva dedicata al nostro trisavolo "nonno rucchein", per questo "cru" l'affinamento è di 24 mesi.
I vigneti, tutti di proprietà, si estendono su una superficie di tre ettari, le bottiglie prodotte sono circa 15.000 l'anno, per questo motivo non sono sempre disponbili tutte le etichette. Il tipo di agricoltura è di tipo convenzionale con lotta integrata nel rispetto delle misure agro ambientali previste dalla Comunità Europea.

Considerazioni di TigullioVino

Gennaio 2012

L’Ovadese, da almeno tre lustri, da concreti segnali positivi. Al piccolo gruppo di vignerons che innalza la bandiera della qualità, si stanno affiancando altri piccoli produttori come nel caso di quest’azienda. Se il Dolcetto o meglio l’Ovada, è sinonimo del territorio, non mancano altri motivi d’interesse, ottenuto da vitigni autoctoni e non. In questo caso, un buon rosato, nato da tre vitigni diversi, ma con la griffe del dolcetto. Tipico, ben fatto ma ancora giovane il Celso Doc; discreto, varietale ed invitante il Fermo.

Marzo 2014
L’Ovadese si sta muovendo per il meglio. La conferma ci viene anche dai ripetuti assaggi dei prodotti d’altre aziende agricole. Dolcetto Doc e Docg diversi tra loro ma finalmente ben fatti. Robusti, tannici e persistenti se da terreni marnoso-argillosi, pieni ma snelli e profumati se da tufi e terre bianche. Da quest’ultimi, i tre vini aziendali. Piacevole in estate e con antipasti di salumi il Rosato. Di buona struttura, tipicità e impegno il Celso. Di buon livello il Riserva. Un vino che valorizza vitigno e terroir.
Letto 3203 voltePermalink

Degustazioni vino