Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Colle di Bugano

MappaDove siamo

Colle di Bugano
Via Bugano Longare (VI)
spacer
Telefono Telefono: 0444.533469
spacer
Indirizzo web Web: www.colledibugano.com
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@colledibugano.com
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
La Villa Righi-Blaas ora Zannini, situata sui Colli Berici, in località Bugano, tra i comuni di Vicenza e Longare, ha origini risalenti al 1200. La villa risulta essere stata la residenza dei "Signori de Bugano" dalle ricerche dello storico Maccà; del periodo rimangono a tutt'oggi la torre, la scuderia e le cantine. La parte visibile centrale del complesso è databile intorno al 1700. Dei vitigni del colle di Bugano, esistono tracce ben precedenti alla edificazione dell’attuale Villa settecentesca, costruita dalla Famiglia Righi tra fine 1600 e inizi 1700. Già nella Storia di Costozza se ne fa cenno nel periodo tra l’XI ed il XII secolo e lo storico Maccà riporta che nel 1500 “a Vicenza si faceva vino, ma il migliore era quello del Colle di Bugano”.

histoireNon si sono trovate tracce delle vinificazioni eventualmente realizzate durante la proprietà della Famiglia Righi, mentre il nome di Blaas appare in molte pubblicazioni del 1800 come eccellente vinificatore a Bugano. Lo dimostrano le premiazioni dei suoi vini alle prime mostre-concorso del 1876 e 1878 e l’utilizzazione del vino di Bugano in occasioni pubbliche, come l’inaugurazione della linea ferroviaria delle Ferrovie e Tramvie Vicentine. La villa dal 1911 ospita la famiglia Zannini che ha voluto continuare nello sviluppo della viticultura del Colle di Bugano attraverso 5 generazioni, ciascuna con una sua propria caratteristica, ma sempre nel rispetto delle peculiarità del terreno e del microambiente locale.

La massima valutazione ricevuta nel 1915 dal Cabernet Bugano alla mostra di Conegliano Veneto, l’esportazione dei Pinots prima della guerra verso la Francia, le medaglie d’oro e d’argento nel 1964 e nel 1968 della Mostra Concorso dei Vini Tipici Vicentini organizzata dal Ministero dell’Agricoltura confermano la validità di queste terre e la vocazione vinicola del Colle di Bugano.


Considerazioni di TigullioVino

Marzo 2014
La zona di produzione dei vini Colli Berici Doc ha remote origini marine. Da qui vini profumati, sapidi e di equilibrata struttura. Quattro i vini di quest’azienda vicentina: un bianco e tre rossi. Il Pinot Grigio Ramato profumato e pieno ma limitatamente fresco. Buoni i tre rossi. Il Tai Rosso fine ed equilibrato. Lo stesso il Cabernet. Un Pinot Nero varietale ed interessante.
Letto 733 voltePermalink

Degustazioni vino