Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Cantina Casanova

MappaDove siamo

Cantina Casanova
Loc. Sottoripa, 2 Finale ligure (SV)
spacer
Telefono Telefono: 3318776535
spacer
Indirizzo Email E-mail: cantina.casanova@gmail.com
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
L’azienda vitivinicola Cantina Casanova è situata nell’entroterra del comune di Finale Ligure. Nasce nel 1983 per iniziativa dell’enologo Giacomo Franco Casanova, interessato al mondo enologico e alla conservazione del territorio, comproprietario di un vigneto ancora in divenire…
Giacomo si rende conto di condividere una profonda passione: coltivare vigna e produrre vino, dall’impianto delle barbatelle all’imbottigliamento del vino, seguendo, passo dopo passo, tutti i processi viticoli ed enologici per costruire una piccola azienda come se fosse una grande azienda, con grande cura, attingendo sempre all’esperienza, alla scienza e alla tecnologia, realizzando così il progetto iniziale. Solo in tal modo infatti, era possibile raggiungere l’obiettivo, mantenere inalterato il territorio ed esercitare il personale, diretto e stretto controllo di tutte le fasi di produzione dell’uva e della sua trasformazione in vino in particolare dei fattori inerenti la qualità, primo fra tutti una fortemente ridotta resa per ettaro.
Il vigneto che ha una superficie di circa 2,25 ha, situato in felice posizione collinare tra il trecentesco Castel Gavone e la restaurata Chiesa dei Cinque Campanili, presenta una conformazione tipicamente ligure, essendo articolato su “fasce”, le così dette terrazze, rette sui caratteristici muretti a secco.
I vini prodotti sono quelli tipici liguri di Ponente: i DOP Vermentino, Pigato e Rossese e i non meno importanti, anzi per l’identità dell’azienda, i più interessanti, IGP Granaccia (che sta per acquisire i requisiti di DOP) e Lumassina, il primo per la scelta personale di un vino rosso di grande prestigio ed il secondo per l’amore verso un prodotto esclusivamente indigeno, e l’IGT Rosato.

Agosto 2021
Interessanti assaggi in una piccola azienda del Finalese. Dai tini l’ultima annata di Vermentino, Pigato, Lumassina e Rossese. Ottimo il primo, buoni gli altri, in particolare il Lumassina. Ma quello che mi ha colpito è il Colline Savonesi Granaccia 2019. Un rosso di pregio ma purtroppo di esigua produzione che evidenzia la vocazione della Liguria anche per i vini rossi. L’autore è Vincenzo Comelli, amico di Giacomo Franco Casanova, specialista in viticoltura e enologia e già presidente della Commissione d’assaggio vini Doc della provincia di Savona.
Letto 199 voltePermalink

Degustazioni vino