Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Catabbo

MappaDove siamo

Catabbo
Contrada Petriera San martino in pensilis (CB)
spacer
Telefono Telefono: 0875.604945
spacer
Indirizzo web Web: www.catabbo.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@catabbo.it
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
L'azienda, nata nel 1990 si trova nel basso Molise, a circa 300 m. sul livello del mare, sulle delicate colline di San Martino in Pensilis, in Contrada Petriera. Il luogo è ideale per la viticoltura, perché può godere della giusta escursione termica, grazie alla vicinanza della Maiella e dei vantaggi recati al terreno dal mare. La densità dei vigneti è di 4.500 ceppi per ettaro, e le piante sono tenute basse e con un'ampia zona fogliare. La raccolta delle uve viene fatta interamente a mano per selezionare già nel vigneto i grappoli migliori. Dal 2004 la famiglia Catabbo ha realizzato una nuova cantina termocondizionata, attrezzata con macchinari tradizionali e moderni, come i vinificatori Ganimede e Gioiello. Le uve arrivate in cantina, dopo essere state pigiate e messe a fermentare a temperature controllate, subiscono una lunga macerazione. I vini, prima di raggiungere la bottiglia, vengono affinati in barriques di rovere francese.


Considerazioni di TigullioVino


Luglio 2006

Tre vini interessanti pur se con qualche nota da registrare. Di certo, premiante, è l'ottima riconoscibilità di ogni vitigno nelle sue caratteristiche peculiari. Fresca e lievemente aromatica la Falanghina, fruttato e tannico il Montepulciano e molto originale il Tintilia che ha regalato un'amarena fresca e suadente, fino al momento precedente la deglutizione. A nostro avviso, la ricerca quasi esasperata di estratto finisce con il chiedere forse troppo ai rossi che, pur eccellenti nella potenza di frutto, risultano poi eccessivamente amaricanti in finale per un eccessiva estrazione tannica che inficia un poco la piacevolezza complessiva. Nel complesso ci sembra che l'azienda lavori bene. Modulando un minimo l'estrazione e puntando qualcosina in più sull'eleganza, siamo certi potrà ambire ai più alti traguardi. Buon lavoro.
Letto 9123 voltePermalink

Degustazioni vino