Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      


          Le etichette di Agosto 2002

1) Azienda Agricola Ermacora Dario e Luciano
Via Solzanello, 9 33040 - IPPLIS (UD)
Refosco del pendutolo rosso

Colore rosso rubino con riflessi violacei che si attenuano con l'invecchiamento, profumo intenso, erbaceo, tipicamente vinoso con note di mora selvatica e frutti di bosco, sapore deciso, leggermente tannico e piacevolmente amarognolo,
vino da carni grasse e piatti rustici della cucina friulana.
D a servire a 18-20 C.

2) Az. Agr. Mustilli
Greco di Sant'Agata dei Goti (BN)

L'antico casato Mustilli che dal 1500 si stabilito a Sant'Agata dei Goti, ha tramandato nei secoli le tradizioni e la cultura vitivinicola della Campania. Dall'antico "Alinea Gemelli" dei romani, deriva questo bianco nobile, dal profumo fruttato, etereo e dal sapore asciutto, fresco. Servire freddo come aperitivo su antipasti, pesce e crostacei. Pu invecchiare anche per uno o due anni.

3) Azienda Agricola Poggio Tizzaoli
Montespertoli (FI)
Vin Santo

La tecnica di produzione del "Vin Santo" legata strettamente alla selezione accurata dei grappoli di migliore qualit che vengono raccolti prima della vendemmia e posti ad appassire su stuoie di canne in ambienti luminosi e ben areati per poi essere pigiati in autunno inoltrato.
Per molti l'origine del nome un mistero, chi dice possa derivare come vino per celebrare la messa. Altri dicono sia dovuto al fatto che la pigiatura venga fatta dopo la festa dei Santi.
Vino da meditazione e da dessert.

4) Azienda Nino Negri scarl
Chiurlo (Sondrio)
Sfursat

Vino della Valtellina ottenuto dalla vinificazione di uve nebbiolo (chiavennasca) sottoposte ad appassimento naturale fino a gennaio.
La particolare tecnica di produzione lo rende robusto ed allo stesso tempo di grande finezza e profumo.
E' particolarmente indicato per arrosti, selvaggina e formaggi stagionati (bitto). Da bersi alla temperatura di circa 18 C.

5) Terredora di Paolo s.s.
Montefusco
Aglianico d'Irpinia "Il Principio"

Il Principio la sintesi dell'impegno produttivo di Terredora per la valorizzazione del vitigno Aglianico.
All'accurato lavoro di selezione delle vigne e delle uve da cui nasce, dopo lunga macerazione, segue un accorto affinamento in piccoli busti di rovere. Adatto alla lunga conservazione.
Il Principio intenso e morbido allo stesso tempo, ha colore rubino, boquet ampio, complesso, intenso, caratteristico sapore ricco, armonico, vellutato.
Servire a 18C.