Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      


          Le etichette di Agosto 2007


1) Cantine Statti
Tenuta Lenti 88046 Lamezia Terme (CZ)


Cinquecento ettari di proprietà tutti accorpati nel cuore del territorio agricolo di Lamezia, tra piano, monte e mare, nella zona denominata "due mari" che, per la vicinanza al Mar Ionio e del Mar Tirreno, gode di un microclima particolarmente favorevole. Qui sorge l'azienda Statti che, oltre alla storica produzione vinicola, dal 1990 ha rivolto la sua attenzione anche alla valorizzazione della filiera olearia. Le uve selezionate di Gaglioppo, Greco nero e Nerello Mascalese, rappresentano un inno al territorio e l'invito a scoprirne le straordinarie peculiarità

Lamezia Greco 1999 - D.O.C. bianco
Esame visivo: Cristallino, dal bel colore giallo dorato, luminoso.
Esame olfattivo: Buone intensità e persistenza, su una base di fiori gialli e carnosi, si espandono profumi di mandorla amara, mango quasi sciroppato e agrumi.
Esame gustativo: Secco, con un buon bagaglio di freschezza, ha un corpo ben bilanciato supportato anche da una discreta sapidità; la morbidezza è ben espressa grazie al frutto carnoso e a toni che virano quasi verso il miele; in bocca è di buona intensità e persistenza più che soddisfacente.
Abbinamenti: Da provare con le trofiette con gallinella di mare e asparagi, ma con tutti i piatti a base di pesce, saporiti e salsati.
Gradazione Alcolica: 12,5% Vol.


2) Azienda Marramiero Srl
Contrada S.Andrea, 1 65010 - ROSCIANO (PE)


Tra l'Adriatico e il Gran Sasso 270 mt. sulle colline Pescaresi la famiglia Marramiero alleva la vite dall'inizio del secolo scorso. Negli anni 60 e 70 sono stati impiantati nuovi vigneti dopo accurata selezione dei ceppi già esistenti. Agli inizi degli anni '90 il fondatore "Dante Marramiero" a dato vita al suo progetto di lavorazione delle uve, di invecchiamento del vino e di imbottigliamento.
La sua eredità è stata raccolta dai figli Enrico e Patrizia che, con la collaborazione dell'enologo Romeo Taraborrelli e del responsabile Antonio Chiavaroli, hanno fondato l'azienda Marramiero.
I Vini Marramiero sono il frutto di questa storia in cui si incontrano e si fondano l'amore per la terra e l'attenzione per il progresso, l'attaccamento al lavoro e lo sprigionarsi dell'arte, il rispetto dei più antichi processi di vinificazione e l'utilizzo delle più moderne tecnologie

DAMA - Trebbiano D.O.C.
Colore giallo paglierino tenue, dai delicati riflessi verdognoli.
Profumo fiorito, sottile e fruttato.
Sapore gradevolmente asciutto e fresco.
Si abbina a qualunque pietanza. Consigliamo di gustarlo con piatti a base di pesce.
Servire alla temperatura di 10°/12°.
Gradazione alcoolica 11,5% Vol.


3) Poderi Dal Nespoli
Villa Rossi 50 47012 Nespoli (FC)


La geografia è stata generosa con la Romagna e gli amanti del buon bere. In questa terra gli inverni sono miti e la primavera giunge presto. Le torride giornate estive sono temperate dalle brezze marittime mentre la luce del sole, riflessa dalle acque del mar Adriatico, crea una superiore luminosità ben avvertita nell'interno. Gli Appennini, inoltre, formano un'efficace barriera contro le pungenti piogge che arrivano dall'Oceano Atlantico. Considerati questi elementi, quindi, buona parte della regione gode delle condizioni ideali per la coltivazione della vite. E proprio qui, nel cuore delle colline a sud della Via Emilia, si estende per circa 50 ettari l'azienda vitivinicola "Poderi dal Nespoli" .
Da diversi anni, inoltre, la produzione si è avvalsa di tutta l'esperienza di Giuseppe Caviola, piemontese verace ormai "stregato" dalla Romagna, e dalla sua valente équipe di tecnici del "Vino Veritas". Un contributo fondamentale che, unitamente all'inserimento nella conduzione delle nuove generazioni, sempre attente all'evoluzione del gusto e al mutare dei costumi, ha permesso un'incessante evoluzione del prodotto e delle tecniche di affinamento.
Quest rinnovamento ha portato il marchio "della beccaccia e del bicchiere" sulle tavole d'Europa, Stati Uniti, Giappone e tra le pagine delle più importanti guide e riviste del settore.

Colibrì - Vino frizzante
Tipo di uva: Trebbiano e Chardonnay
Gradazione Alcolica: 11-11,5 % vol.
Caratteristiche sensoriali
vista: colore giallo paglierino tenue, limpido.
olfatto: profumo delicato e floreale.
gusto: fresco e fruttato con leggera sfumatura morbida, piacevole la sensazione calorica.
Da consumarsi giovane.
Abbinamento gastronomico: come aperitivo, antipasti del territorio e di pesce, riso al burro o mantecato.
Temperatura di servizio 12° C.


4) Azienda Santa Venere
Tenuta Volta Grande - Sp 04 88813 CIRO' (KR)


L'azienda agrobioturistica SANTA VENERE si estende per circa 150 ha sulle colline dell'antica terra di Cirò, piccolo paese della Calabria in provincia di Crotone, dalle antichissime origini , particolarmente significativo per la sua storia e cultura. Questo territorio, con le sue campagne pianeggianti verso il mare e le dolci colline, è zona ritenuta altamente pregiata per la coltura della vite e dell'olivo. L'azienda, attraversata dal torrente Santa Venere, è dal 1600 proprietà della famiglia Scala; In essa vigneti, uliveti e agrumeti si estendono in una posizione favorevole che, insieme alla natura del terreno, offre un clima ottimale per la coltivazione, praticata dal 1996, con sistema biologico, a riprova di una continua e accurata ottimizzazione dei prodotti.

Federico Scala Rosso Riserva DOC "Cirò"
Vitigni: Gaglioppo 100% a coltivazione biologica
Affinamento: 12 mesi in barrique di rovere, segue 6 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 14% vol.
Colore: Rosso rubino inteso cupo
Profumo: di frutta rossa matura, si evidenziano eleganti note di spezie di pepe nero e tabacco.
Sapore: consistente robusto, tannico ed elegante
Abbinamenti gastronomici: consigliato su carne grigliata, arrosti, cacciagione
Temperatura di Servizio: non meno di 18/20°C.


5) Cantina Tollo S. C. A.
Viale Garibaldi, 68 66010 Tollo (CH)


Proporre un vino al mercato è comunicare agli altri il proprio essere, la propria filosofia, una cultura antica che viaggia attraverso profumi, sensazioni, ricordi, un omaggio alla qualità nella vita per una promessa sempre mantenuta dalla Cantina Tollo: raccontare una storia attraverso i suoi vini.
La Cantina Tollo è nata nel 1960 dall'iniziativa di un piccolo gruppo di persone, animate dalla volontà di valorizzare una tradizione antica e dall'entusiasmo di dare vita ad una nuova esperienza.
Ogni scelta, ogni iniziativa, ogni innovazione successiva, sono state compiute con gli obiettivi della crescita e della qualità. Nel 1962, il primo grande passo: la vinificazione.
Dopo dieci anni, l'imbottigliamento, l'ideazione di un proprio marchio, la creazione di una nuova identità per presentarsi al consumatore finale. Quindi, l'inserimento di un enologo, per coniugare tradizione e tecnologia e avviare la produzione del Montepulciano d'Abruzzo e del Cerasuolo.

Cagiòlo Montepulciano d'Abruzzo DOC
Uve: Montepulciano 100%
Caratteristiche fisico-chimiche
Gradazione alcolica: 14,0 % vol
Caratteristiche organolettiche
Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei
Odore: di frutti rossi maturi con note di amarena e more che si accompagnato a fini sentori speziati di cacao, vaniglia, liquirizia e cannella
Sapore: pieno, di lunga persistenza, con tannini dolci e vellutati
Modalità di servizio
Temperatura in °C: 18/20
Abbinamenti: piatti a base di funghi porcini e tartufo, carni rosse,
selvaggina e formaggi vari stagionati