Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      


          Le etichette di Marzo 2007



1) Fattoria La Loggia
Via Collina, 40 - 50026 San Casciano in Val di Pesa - Loc. Montefiridolfi (FI)

Un'etichetta con una grafica molto particolare con la riproduzione di pitture o fotografie attinenti a cavalli che sono stati grandi campioni come questo Eclipse un sauro nato nel 1764.
Tutta la produzione della linea Terra dei Cavalieri è dedicata ai Cavalli e ne fanno una caratteristica di questa Azienda che oggi accogli i turisti in un bel Agriturismo.

TERRA DEI CAVALIERI CHIANTI CLASSICO RISERVA DOCG
Uvaggio: 80% Sangiovese, 5% Canaiolo, 15% Cabernet Sauvignon e altre varietà rosse.
Note Degustative: Rosso rubino intenso, ricco in estratti, tannini bilanciati, vellutato ed elegante con un finale persistente.
Vinificazione: Le uve vengono diraspate e pigiate in maniera soffice, la macerazione avviene in serbatoi di acciaio inox.
Durante questa fase, il vino completa la fermentazione ad una temperatura non superiore ai 30° C. Entro la fine dell'anno il vino completa la fermentazione malolattica e poi viene trasferito in botti di rovere di varie capacità dove rimane per 12 mesi.
Il vino viene poi imbottigliato e si affina in bottiglia per almeno 6 mesi prima di essere introdotto sul mercato. Gradazione alcolica: 12,5%/13% Vol.


2) COOPERATIVA AGRICOLTURA 5 TERRE
19010 Loc. Groppo (Riomaggiore) Cinque Terre (SP)


Nel corso dei secoli l' uomo ha modificato la natura ostile di questi luoghi: le terrazze ed i muri a secco sono diventati paesaggio. La Cooperativa Agricoltura, con i suoi 300 soci coltivatori, opera in senso comunitario per il mantenimento di questo paesaggio e per la valorizzazione del frutto più celebre di questa terra: il vino delle Cinque Terre. Nella sua sede di Groppo di Riomaggiore, costruita nel 1982 con gli stessi materiali impiegati per il terrazzamento delle vigne, la Cantina della Cooperativa Agricoltura delle Cinque Terre è l' unica, importante realtà produttiva della zona che assicura un elevato livello di investimenti nelle più moderne tecnologie di vinificazione. E ciò con un solo, costante proposito: far sprigionare dalla produzione limitatissima di questi vigneti tutto il sapore e tutta la suggestione delle Cinque Terre.

Dei prodotti di questa prestigiosa Cantina mostriamo l'etichetta del vino più famoso delle Cinque Terre : Lo Sciachetrà con un'immagine dl bel paesaggio di queste coste che legano insieme la terra, il mare e i vigneti coltivati sui terrazzamenti scoscesi sul mare.
Il nome nasce da due termini liguri - sciac, "schiacciare" e trac, "tirar via" - e spiega in una parola l'operazione di pigiare l'uva e togliere subito le vinacce per evitare che il vino prenda colore eccessivo. Lo Sciacchetrà è il simbolo dell'enologia delle Cinque Terre.


3) Duca di Salaparatura S.p.A.
Via Vincenzo Florio, 1 91025 - Marsala (TP)


L'etichetta che dedichiamo alle famose Cantine Florio è quella del Vino liquoroso "Morsi di Luce" per la sua bella e innovativa grafica.

Morsi di Luce: Vino liquoroso
Morsi di Luce è un vino liquoroso di Indicazione Geografica Tipica (IGT). Il vino ha tonalità dorate-ambrate, profumi balsamici e di frutta che esplodono nella loro interezza con netti sentori di albicocca, fiore di sambuco e nocciole tostate. L'isola di Pantelleria è la culla del Morsi di Luce. Dalle uve Zibibbo, surmaturate su piante, si ricava un mosto altamente zuccherino e ricco di aromi che, dopo parziale fermentazione, viene aggiunto in distillato di vino e messo a riposare per almeno 10 mesi in piccoli fusti di prezioso rovere. L'affinamento in bottiglia completa ed impreziosisce il bouquet del vino liquoroso Morsi di Luce.
Come abbiamo detto i vigneti selezionati, sono coltivati sull'isola di Pantelleria. Solo in quest'isola, battuta dal vento, lo Zibibbo riesce a raggiungere la migliore qualità: acini grossi, dolci e carnosi ed un aroma particolare e molto intenso. Così si compongono i bouquet del vino liquoroso Morsi di Luce e del nuovo Passito di Pantelleria D.O.C.



Casa Vinicola Luigi Cecchi & Figli
Loc. Casina dei Ponti, 56 53011 - Castellina in Chianti (SI)


Dalla produzione di questa bella e importante Azienda vogliamo mostrare l'etichetta del Morellino di Scansano per la bella immagine della testa di cavallo e per come è stata prodotta l'etichetta stessa.

Morellino Scansano (D.O.C.)
La famiglia Cecchi ha sempre creduto nelle ampie vocazioni della Maremma per la produzione di vini rossi di pregio ed è per questo che alcuni anni fa, ha acquistato una azienda agraria dove produce e vinifica questo vino. Le buone esposizioni unite alla relativa vicinanza al mare della zona, determinano un ottimo microclima per la coltivazione della vite in particolare per le uve a bacca rossa. Il Morellino di Scansano Cecchi è prodotto con un uvaggio composto dal Sangiovese al 90 % ed altri vitigni autorizzati nella zona. Alla vinificazione che avviene in acciaio con il controllo delle temperature segue un passaggio in piccoli fusti di rovere per alcuni mesi prima dell'imbottigliamento. Di colore rosso rubino molto intenso con evidenti riflessi violacei, ha profumo fruttato tipico di vitigno e di gradevole finezza. In bocca esprime un sapore asciutto, austero con una struttura ampia e leggermente tannica. Ottimo con piatti a base di carne è un vino che si adatta a tutto pasto anche se impegnativo. Si consiglia una temperatura di servizio di 16-18 °C.


5) AZIENDA AGRICOLA DINO LIMITI
Via S.Vincenzo De' Paoli 5 00047 Marino (Roma) - ITALY


Azienda Agricola Dino Limiti e' stata tramandata di padre in figlio per piu' generazioni e vanta una lunga esperienza nel metodo tradizionale di lavorazione della vite, ma a questa unisce anche moderne conoscenze e tecniche di vinificazione che le consentono di produrre un vino di alta qualita', conosciuto anche all'estero. Il prodotto ha una raccolta differenziata a seconda della maturazione delle differenti uve, viene posto a maturare per alcuni mesi in contenitori di acciaio e successivamente imbottigliato, ottenendo quel sapore e quell'aroma gradevoli che ben si accompagnano a tutti i tipi di piatti.

L'etichetta che riproduce la Fontana dei Quattro Mori a Marino la ritroviamo sul:

CAMPO FATTORE - Marino Doc - Superiore - Bianco
Vitigni: Malvasia del Lazio, Malvasia di Candia, Trebbiano Toscano, Chardonnay.
Affinamento: in bottiglia
Caratteristiche organolettiche: cristallino, giallo paglierino carico con sfumature verdoline.
Odore: floreale di fiori bianchi quali mandorlo ed acacia e finale di mandorla dolce.
Gusto: di corpo, struttura, morbido, ammandorlato, persistente
Temperatura di servizio: Servito fresco a 10-12° in ampi calici per vini bianchi dai sentori olfattivi accentuati.
Dati analitici: Alcool: 13,50% vol.
Abbinamenti gastronomici: piatti di pesce e piatti della cucina romana