Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      


          Le etichette di Marzo 2008

1) Azienda Agricola La Tosa
29020 Vigolzone (PC)

Un'interessante azienda piacentina attenta alla produzione sia dei vini che delle etichette questa volta con una grafica veramente originale anche nella sua semplicità ed essenzialità ma capace di attirare l'attenzione sui suoi prodotti.
La Tosa è nata nel 1980 con l'acquisto da parte dei fratelli Pizzamiglio di 16 ettari di terreno sulle colline sopra Vigolzone in Val Nure. L'attività di vinificazione è iniziata nel 1985 e dal 1988 presso l'azienda si è aperto anche un agriturismo dove si possono gustare i migliori piatti della cucina tipica piacentina in un ambiente accogliente e ricco di piccoli particolari da osservare appesi ai muri tra una portata e l'altra.
Ferruccio e Stefano Pizzamiglio sono inoltre dei cultori dell'antica tradizione contadina e in particolare di vinificazione e in questi anni hanno raccolto tanti attrezzi, stampe e libri esposti nell'unico Museo del vino della provincia di Piacenza.
Tornando a parlare di vini, ci sembra importante segnalare la particolare attenzione che la cantina vitivinicola La Tosa riserva ai cosiddetti vini base, ovvero al vino da consumo quotidiano, pur restando in vini di fascia alta il Gutturnio, il Valnure base offrono un eccellente rapporto qualità prezzo e soddisfano le esigenze di chi vuole bere bene tutti i giorni senza affrontare vini importanti.
A dispetto della tradizione piacentina La Tosa produce solo vini fermi, in rispetto alla natura dei terreni argillosi e forti come pochi nel panorama emiliano.

Sorriso di cielo - Malvasia Colli piacentini DOC
E' un vino secco con leggero residuo zuccherino, dotato di fragranza e freschezza aronatica, complessità e potenza gusto-olfattiva ottenuto dalla vinificazione in purezza di uve di Malvasia di Candia aromatica


2) Cantina di Cesena
Via Emilia Ponente, n. 2619 47023 Cesena (FC)


Una grande Cantina Sociale ma che oltre all'ottima produzione di vini dedica anche un'attenzione alla creazione delle sue etichette e per quelle della linea "Le Tavolozze" ha scelto la riproduzioni di quadri inerenti i prodotti della natura
Nel 1933 un piccolo gruppo di viticoltori decise di fondare la Cantina Sociale di Cesena conferendo tutta la sua produzione. Non erano numerosi e producevano in tutto 10.000 ettolitri di vino.
Oggi della Cantina fanno parte 750 soci conferenti, che producono mediamente 60.000 ettolitri di vino. La maggior parte dei vigneti viene coltivata sulle colline del Cesenate per cui i vini ottenuti vengono classificati DOC per quanto riguarda il Sangiovese ed il Trebbiano e DOCG per l'Albana.
Le uve lavorate vengono conferite esclusivamente dalla base sociale costituita da agricoltori e coltivatori diretti. La lavorazione delle uve e del vino viene effettuata con moderne tecnologie e con un costante aggiornamento che permette di ottenere un prodotto garantito sotto l'aspetto qualitativo.
L'impegno degli amministratori è la costante ricerca di nuovi prodotti con aggiornamento continuo sia per la qualità dei vini che per la ricerca di nuove tecnologie di vinificazione.

Montegiove - Sangiovese di Romagna DOC
Colore: Rosso rubino, talora con orli violacei, tende al rosso granato per effetto della maturazione
Profumo: Intenso, vinoso, ricorda la viola, il sottobosco e la frutta matura
Sapore: Secco, armonico, un pò tannico, con retrogusto gradevolmente amarognolo, si affina col te
Accostamenti: Arrosti di carne, bianca e rossa, cacciagione e selvaggina
Temperatura di servizio: 18° - 20° C; stappare la bottiglia al momento del consumo


3) Tenuta Amalia
Via Molino Bianco 836 47827 Villa Verucchio (RN)

Questa azienda ha voluto coniugare nella sua etichetta il rapporto con il vicino mare e il mondo della pesca.
I vini della Tenuta Amalia, azienda in Villa Verucchio i cui vigneti sono adagiati sulle dolci colline della Valmarecchia, vengono vinificati con le migliori tecnologie dalla Cantina di Cesena, fondata nel 1933.
Qui esperti tecnici ricercano quotidianamente l'eccellenza del vino. Alla Tenuta Amalia sono annesse varie attività: La Cantina della Gea, vini in degustazione, enoturismo e visite alla cantina storica; l'Agriturismo Le Case Rosse "soggiornare in vigna" ; tre ristoranti tipici; Al Pesce azzurro, 'e Croin' e Ro e Bunè. Queste oasi di charme si affacciano sullo splendido campo di golf: il Rimini Golf Club con 18 buche e la Golf Academy.
La Cantina di Cesena e la Tenuta Amalia, nel rispetto della storia e della cultura del vino, oltre a commercializzare e distribuire i vini della Tenuta Amalia, hanno come scopo di avvicinare clienti ed amici ad una nuova filosofia: Ottimi vini in una cornice di tradizione e natura.

Gentilino delle Lampare - Sangiovese di Romagna DOC
Colore: Rosso rubino con riflessi molto vivi.
Profumo: Intenso, vinoso, con ricordi di viola, sentori di sottobosco, ribes e lampone.
Sapore: Delicatamente avvolgente, morbido e poco tannico.
Accostamenti: Piatti a base di pesce come grigliate, pesce al forno, brodetti, risotti e paste, cous-cous di mare, baccalà, seppie con piselli, pesce spada, tonno grigliato, pesce azzurro in genere.
Temperatura di servizio: 10°-12° C


4) Azienda Agricola Biologica Bianchi
Via Roma, 37 Sizzano (NO)

Un'Azienda che accanto all'innovazione biologica cura con attenzione la grafica delle sue etichette fra le quali abbiamo scelto quella di Primosole con un quadro di Luciano Crepaldi "Vigneto".
L'Azienda Agricola Bianchi, nacque intorno alla fine del XVIII secolo (1785) da Bianchi Giuseppe Primo. Aveva una superficie vitata di 1,75 ettari.
Passata nelle mani del nipote Pietro, verso la fine del 1800, si è sviluppata impiantando nuovi vigneti ed acquisendo i migliori appezzamenti dal Conte Tornielli, fino a raggiungere una superficie di 5,00 Ha.
Alcuni clienti arrivavano persino d'oltralpe, grazie alla pubblicità fatta dal Conte Camillo Benso di Cavour, affezionato cliente, in occasione dei suoi soggiorni in Francia. Nel secondo dopoguerra, i vini "Bianchi" erano conosciuti in tutto il Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia. Intorno ai primi anni ottanta ci fu lo sviluppo più consistente: nuovi vigneti a Ghemme e a Gattinara ed esportazione crescente, fino agli Stati Uniti d'America e al Giappone.
Oggi l'azienda, nelle mani della sesta generazione, conta 20 Ha vitati ed esporta i propri vini in tutto il mondo.
Dal 1990, i vigneti dell'az. agr. Bianchi, sono coltivati con il metodo dell'agricoltura biologica.

PRIMOSOLE
Questo vino nasce dal progetto"vigneto Primosole", creato apposta impiantando viti di Nebbiolo Barbera e Merlot. Una fermentazione in carati di rovere e un affinamento di almeno 12 mesi creano un vino unico per profumi e struttura.
Colore: rosso rubino intenso.
Profumo: intenso con sentori di vaniglia, violetta e frutti a bacca
rossa.
Sapore: vellutato e di buon corpo.
Servire con: grigliate di
carne, bolliti, arrosti misti e formaggi stagionati.


5) Azienda Agricola Tarroni Umberto e Giuseppe
Via Sant'Ilario, 7 48014 Castel Bolognese (RA)

Ancora un'azienda che ha dato la massima attenzione anche alla grafica delle proprie etichette attingendo però alla riproduzione di opere d'arte.
La cantina, a conduzione familiare, si trova a Castel Bolognese in località Casalecchio ed è circondata da tre ettari di vigneti. La maggior parte dei vigneti però, circa 20 ettari tutti di proprietà, è situata a Campiano, alle porte di Riolo Terme, una splendida zona collinare altamente vocata alla viticoltura.
Essi sono coltivati secondo i più moderni criteri d' allevamento. Tutte le uve vengono rigorosamente raccolte a mano. Negli ultimi anni avvalendoci della consulenza dei tecnici migliori, vinificano soltanto le proprie uve garantendo un ottimale risultato qualitativo. La cantina ha una capacità di circa 3200 hl con vasche termocondizionate e autoclavi per la produzione di vini frizzanti e spumanti. E' dotata inoltre di una linea di imbottigliamento per confezionare tutte le nostre bottiglie. Tutto questo consente di vinificare al meglio ottenendo vini caratteristici della zona: Albana, Sangiovese, Trebbiano, Cagnina ed inoltre Pignoletto, Pinot Bianco, Malvasia, Cabernet, Sauvignon e Merlot. Le tenacia, la dedizione e la passione hanno permesso di produrre vini di personalità e di qualità esaltando la tipicità della nostra splendida Romagna.

PIGNOLETTO EMILIA Igt
Vino Secco profumato, con un sapore asciutto e delicato.
Si accompagna bene con piatti di pesce.