Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      

Notizie e comunicati stampa dal mondo del vino

Archivio ultimi comunicati stampa
Invia un comunicato
Iniziative enogastronomiche




Biol-BiolFish
Il programma della XIII edizione, targata Camera di Commercio di Bari, Regione Puglia e CiBi. Olio e pesce bio: col Biol-BiolFish in Puglia una settimana di eventi tra gastronomia, cultura, convegni e premi.
Appuntamento dal 21al 27 aprile 2008 a Monopoli, a Sud di Bari.

Gastronomia, cultura, convegni e premi, all’insegna del connubio tra olio e pesce biologici: sette giorni tra terra e mare, per un’antica tradizione che da secoli unisce popoli, culture e gastronomie. Saranno proprio i migliori extravergini biologici al mondo, uniti al pesce da acquacoltura e pesca sostenibili, i protagonisti del XIII Premio Biol, la più grande manifestazione mondiale di olivicoltura biologica, che quest’anno si rinnova unendosi al BiolFish, progetto europeo sull’acquacoltura bio e la pesca ecocompatibile. Scenario della kermesse, in programma dal 21 al 27 aprile, sarà il suggestivo centro storico di Monopoli, centro costiero a sud di Bari. Ormai pronto il programma messo a punto dal Cibi e promosso da Camera di Commercio di Bari e Assessorato Agricoltura Regione Puglia, col patrocinio di Ministero delle Politiche Agricole, Ifoam e vari enti locali.

Dunque, un po’ biofesta, un po’ fiera: per una settimana il comune pugliese ospiterà l’alternarsi di eventi promozionali - in particolare di pesce e olio provenienti dalle sponde adriatiche di Italia, Croazia e Albania - lungo un percorso che collega location molto suggestive come il cinquecentesco Castello Carlo V, il porto, le chiese San Pietro e Amalfitana. Oltre ai consueti lavori delle giurie legati alla parte concorsuale, il calendario degli appuntamenti collaterali si presenta particolarmente nutrito. A cominciare dalla convegnistica, con un primo incontro a cura dell’Osservatorio Internazionale Olivicoltura Biologica, seguito da altri due sui temi “L’acquacoltura fra innovazione e mercato: una scelta di qualità” e “Le Comunità costiere del Mediterraneo, l’ambiente e le risorse”. Prevista anche la presentazione dei risultati delle ricerche Icea-Coispa su pesca ecosostenibile e acquacoltura bio.

Sul versante gastronomico, degustazioni e appuntamenti gastronomici ogni giorno, a pranzo e a cena, con i cicli “Osterie del Pesce” (menù BiolFish proposti dai ristoratori locali) cui si aggiungeranno - dal venerdì alla domenica - gli aperitivi bio del ciclo “Officina del Gusto”. In programma anche fiere dei prodotti biologici, di vino e oli bio, nonché le degustazioni “Il pesce in piazza” organizzate per il giorno di chiusura dalla comunità dei pescatori di Monopoli. E ancora: un incontro con gli olivicoltori con relativa fiera degli oli locali, momenti didattici come il laboratorio scientifico “Impariamo a riconoscere il pesce” e il BiolKids con gli studenti, mostre fotografiche del concorso BiolPhoto, bioitinerari - tra cui uno per mare, di sabato, degustando vini bio -, una rassegna internazionale di cortometraggi sulla sostenibilità e la biodiversità (Festival Crocevia), eventi culturali tra musica e teatro, come la performance teatrale di Art de Pazz (Forte Prenestino), il concerto del pianista jazz Gianni Lenoci, gli artisti di strada. Per info e programma: www.premiobiol.it

Il Biol è oggi probabilmente l’appuntamento internazionale più importante del mondo olivicolo; dopo le preselezioni territoriali in Italia e all’estero, la giuria internazionale testerà gli oli finalisti - l’anno scorso oltre 300, giunti da 20 paesi di vari continenti - e assegnerà i riconoscimenti: il “Premio Biol”, rivolto al migliore olio extravergine biologico al mondo; il “Biolpack”, per il miglior packaging, ossia il confezionamento di prodotto con il migliore design e l’etichettatura più chiara; il “Biolblended”, premio per il miglior blended, cioè il prodotto imbottigliato commercializzato con marchi non del produttore, ma comunque di origine e qualità certa. Più vari riconoscimenti territoriali e speciali, come il BiolPhoto, il BiolEthic o il BiolKids, assegnato da alunni delle scuole di Monopoli e Andria coinvolti in un percorso di preparazione. Il Biol si svolge in collaborazione con enti locali e vari organismi di settore tra cui Comune di Monopoli, Aiab Puglia, Icea - Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale, Consorzio Puglia Natura, Comune di Andria e Acu.
Il progetto Interreg BiolFish è invece promosso dalla Regione Puglia (capofila) e le organizzazioni Aiab Veneto, Aiab Puglia, Icea, CIBi, Consorzio Puglia Natura, Coispa, partner albanesi e croati, nonché le Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna.


Per informazioni:
Ufficio Stampa Biol
Fabio Nardulli
Tel: 339 1307311
E-mail: stampa@premiobiol.it