Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      

Notizie e comunicati stampa dal mondo del vino

Archivio ultimi comunicati stampa
Invia un comunicato
Iniziative enogastronomiche




Terre d'Acqua
Il Veneto ospita il primo evento mai realizzato sull’economia, i sapori, le tradizioni e le problematiche delle acque dolci e salmastre.

E’ il primo evento, in Italia e all’Estero, dedicato alle terre che si trovano a ridosso del mare, dove pesca e agricoltura si intrecciano, dove le tradizioni si perdono nella notte dei tempi. Sono territori affascinanti che però rappresentano anche ecosistemi fragili, che vanno protetti. Per questo motivo Slow Food Italia ha deciso di realizzare Terre d’Acqua, evento che si terrà presso il polo fieristico di Rovigo il 7 e l’8 giugno. La manifestazione sarà per il pubblico un’occasione per scoprire prodotti straordinari ma anche per conoscere da vicino questi particolari territori. L’idea di Terre d’Acqua nasce dall’affascinante Viaggio alla Ricerca del Grande Fiume, viaggio lungo il Po sulle tracce di Mario Soldati, compiuto dagli studenti della Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Colorno. Un viaggio che ha permesso di riscoprire la cultura, la storia e il rapporto tra uomo e natura di questi territori. L’evento si aprirà sabato 7 con il convegno Il Grande Fiume che ha bisogno di tutti, appuntamento aperto al pubblico. Durante l’incontro si parlerà delle risorse e delle problematiche di questi ambienti, che uniscono l’Italia a molti altri Paesi. Una testimonianza interessante sarà infatti il caso del delta in Senegal.

L’evento, con ingresso libero, si aprirà al grande pubblico sabato 7 dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 8 dalle 11.00 alle 19.00. Si potrà partecipare ai Percorsi del Gusto, viaggio virtuale per conoscere di ecosistemi delle terre d’acqua anche attraverso i loro sapori. Oltre a conoscere meglio questa realtà attraverso la parte didattica, durante i Percorsi del Gusto si potranno apprezzare alcune specialità alimentari e gastronomiche della tradizione polesana. A condurre il percorso saranno proprio gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Colorno, che parteciparono al viaggio sul Po e che per un giorno diverranno docenti, mentre a curare la parte gastronomica saranno i ristoranti Al Ponte di Lusia e la Trattoria Agli Amici di Arquà Polesine. La grande Area Mercato darà l’opportunità di conoscere prodotti straordinari come la tinca gobba dorata del Pianalto di Poirino, la bottarga di Orbetello, i fasolari dell’Alto Adriatico ma anche i prodotti ortofrutticoli del Delta del Po e lo straordinario riso che qui si produce. Un riso “virtuoso”, che oltre ad avere qualità organolettiche eccellenti, contribuisce a mantenere le terre fertili nel delta del Po. Grazie all’acqua delle risaie, infatti, la salinità viene dilavata dai terreni.

Ma a Terre d’Acqua non si berrà solo acqua… spazio verrà dato ai Microbirrifici Artigianali, realtà in costante crescita che ha portato l’Italia a raggiungere livelli qualitativi altissimi. Protagonisti di questa ascesa sono spesso i giovani, impegnati nella produzione. A Terre d’Acqua saranno presenti quattro promesse: il birrificio Freccia, il birrificio 32, il birrificio Del Ducato, White Dog Beer. Non mancherà poi l’Enoteca dei Vini Veneti e Cicheti e Spuncioni , tradizione tutta veneta del “mangiare con le mani”, che volutamente non chiamiamo finger food.. Sabato sera alle 20.00 si terrà poi Il Delta in Tavola, cena dedicata ai sapori e ai prodotti del Delta del Po curata dai ristoranti Zafferano di Porto Viro, Stella del Mare di Ariano Polesine e Aurora di Porto Tolle (è necessaria la prenotazione al 320 8285894 o info@slowfoodveneto.it). Oltre che rappresentare un’occasione golosa, l’evento avrà l’obiettivo di sensibilizzare tutti sulla necessità di valorizzare e proteggere queste aree, ecosistemi unici e fragili. Modelli le cui produzioni rispondono al principio “Buono, Pulito e Giusto” sostenuto da Slow Food, dove l’elemento gastronomico si unisce a quello ambientale e etico. Terre d’Acqua è un progetto ambizioso: già dalla prossima edizione diverrà un momento di incontro e confronto fa altri paesi del mondo, una Terra Madre delle comunità del cibo delle terre d’acqua.


Per informazione:
Tel/Fax: 0422491136
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Fuori orario: 320 82 85 894
E- mail: presidente@slowfoodveneto.it
Ufficio Stampa:
Gheusis Srl
E-mail: info@gheusis.com
Tel: 0422 928954