Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      



Archivio ultimi comunicati stampa
Invia un comunicato
Iniziative enogastronomiche



Confronto tra Rivella e Ziliani sul Brunello

Venerdì 3 ottobre, alle 15 presso l’Aula Magna storica dell’Università degli Studi di Siena, al I° piano del Palazzo del Rettorato in via Banchi di Sotto. Faccia a faccia sul Brunello Le posizioni dell’enologo Ezio Rivella a confronto con il giornalista Franco Ziliani curatore del blog vinoalvino.org L’iniziativa è promossa dall’associazione di enoteche “Vinarius”.

La vis polemica di Ziliani e le provocazioni di Rivella, sono il piatto forte del primo faccia a faccia sul Brunello che si svolge dopo le note vicende che hanno coinvolto il più famoso dei vini italiani. Due posizioni estreme, due mondi differenti che il professor Cutolo, nel suo ruolo di moderatore, tenterà di portare verso una sintesi costruttiva. Venerdì 3 ottobre alle 15, presso l’Aula Magna storica dell’Università degli Studi di Siena, nel Palazzo del Rettorato, si terrà l’incontro “Faccia a faccia sul Brunello”, organizzato dall’associazione di enoteche italiane “Vinarius”. L'Associazione Vinarius è stata costituita il 1° aprile 1981 nel corso del I convegno nazionale delle enoteche svoltosi a Gorizia nell'ambito della fiera Bianco&Bianco. E’ un'associazione senza scopo di lucro che unisce punti vendita specializzati nella scelta e proposta del vino al fine di migliorare i servizi per i consumatori, creare un'immagine qualitativa rigorosa e inoltre favorire scambi di informazioni tra gli associati.

La tenzone verbale del 3 ottobre vedrà protagonisti il giornalista Franco Ziliani, curatore del blog www.vinoalvino.org accompagnato dal produttore di Barolo Teobaldo Cappellano, e l’enologo Ezio Rivella per molti anni amministratore delegato di Villa Banfi, accompagnato dall’enologo Vittorio Fiore. Il tutto moderato dal professor Dino Cutolo, docente presso l’Università di Siena, antropologo e appassionato di vini. “Questa querelle sul Brunello – afferma Francesco Bonfio, presidente di Vinarius - e più in generale sulla filosofia che sta alla base della produzione del vino, interessa molto ai Vinarius perchè noi siamo l'anello di congiunzione fra l'azienda e il cliente che acquista il vino e lo beve. E dobbiamo essere in grado di spiegare con cognizione di causa al consumatore cosa è successo, perchè e dargli un’informazione equilibrata e corretta”. I “duellanti” si sfideranno fino all’ultima parola nel sostenere le proprie tesi e il tutto sarà diffuso in diretta streaming sul portale www.intoscana.it e su www.vinarius.it . L’appuntamento è quindi per venerdì 3 ottobre, al primo piano del Palazzo del Rettorato, in Via Banchi di Sotto, 55 a Siena.