Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      



Archivio ultimi comunicati stampa
Invia un comunicato
Iniziative enogastronomiche



Frantoi Aperti
Per un weekend gustoso, non spremete le meningi. Spremete le olive. L'1 e il 2 novembre 2008, in Umbria, torna Frantoi Aperti. Un affascinante viaggio tra la coltura e la cultura dell'olio.

Si rinnova anche quest'anno in Umbria il tradizionale appuntamento con l'olio nuovo. Nei giorni 1 e 2 novembre 2008 torna Frantoi Aperti la manifestazione, giunta all'XI edizione, che si tiene durante il primo fine settimana di novembre e che si sviluppa come un itinerario oleoturistico in Umbria tra frantoi, agriturismi, ristoranti, musei, piazze e sentieri. Un evento che nasce per promuovere la cultura dell'olio extravergine d'oliva a Denominazione di Origine Protetta "Umbria" in abbinamento con le produzioni agroalimentari tradizionali e in stretto legame con le altre ricchezze del territorio regionale, rappresentando un appuntamento ormai imperdibile per tutti gli appassionati della buona tavola e per gli amanti di un turismo a dimensione d'uomo. Frantoi Aperti aprirà le porte di numerosi frantoi - sparsi per quei comuni dell'Umbria aderenti alla Strada dell'Olio - i quali accoglieranno il pubblico per illustrare le caratteristiche e i segreti dell'olio, uno dei prodotti che caratterizzano questa terra. Una "ghiotta" occasione, dunque, per condividere e conoscere i luoghi della cultura e della storia dell'olio, le modalità di coltura dell'olivo, le caratteristiche delle diverse cultivar, le tecniche di degustazione e l'abbinamento con i cibi, per assaporare gli esaltanti profumi delle olive appena frante e l'eccezionalità di questo prodotto tipico dell'intera regione.

I ristoranti e gli agriturismi del circuito oleoturistico proporranno menu tipici umbri mentre i comuni aderenti all'iniziativa organizzeranno numerose attività collaterali legate a Frantoi Aperti che sempre di più si caratterizza per l'aspetto culturale legato all'iniziativa. Il ricco programma dell'evento è infatti pensato non solo per gli appassionati di enogastronomia, ma anche per gli amanti della cultura a 360° che durante questo weekend umbro potranno partecipare a numerose iniziative teatrali e musicali, a visite guidate nei musei aperti appositamente per l'occasione, ma anche avvicinarsi alla coltura e alla cultura dell'olio grazie a degustazioni ed eventi appositamente ideati. Tra i comuni che hanno aderito all'iniziativa segnaliamo: Trevi con Festivol, tra olio, arte, musica e papille, durante il quale gli affascinanti palazzi storici del centro ospiteranno degustazioni e concerti tra cui quello di Gabriele Mirabassi (www.festivol.it); Spoleto con Spoleto tipica, Campello sul Clitunno con la Festa dei Frantoi allietata da degustazioni e musiche popolari; Giano dell'Umbria dove torna anche quest'anno la Mangiaunta; Spello, Foligno e Panicale che proporranno degustazioni e spettacoli.

Gli artisti e i teatranti che i visitatori incontreranno nelle piazze faranno "mangiucchiare", annusare, scoprire luoghi, prodotti e genti. Fra questi divertenti appuntamenti ecco alcuni titoli "gustosi": Gnam Gnam, L'olio platonico, Ungere il mondo, I ciarlatan. Altra novità sarà la possibilità di raccogliere le olive con l'"opera" (il gruppo dei raccoglitori) e farsi coinvolgere dai canti, dalle chiacchiere, dalle storie e dalle merende. Per Frantoi aperti ci sarà il profumo, il sapore, il fascino delle olive che diventano olio, la musica e l'arte. Ci sarà da mangiare, da bere, da dormire. Che cos'altro ci sarà? L'Umbria. Frantoi Aperti è organizzato dalla Strada dell'olio Dop "Umbria", dal Consorzio di Tutela dell'Olio Extra Vergine di Oliva Dop Umbria e dalle Città dell'Olio.

Per informazioni:
Web: www.frantoiaperti.net