Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in

Tags

ais, alba, alessandria, anteprime, anteprime toscane, asti, banchi d assaggio, barbaresco, barbera, brunello di montalcino, camera di commercio di genova, cervim, concorsi, concorsi enologici, cuneo, eventi vino, firenze, fisar, francia, genova, gioacchino la franca, go wine, guglielmina costi monaci, liguria, manifestazioni sul vino, massimo corrado, onav, piatto di nettuno, piemonte, recco, roberto gaudio, savona, siena, silvano d orba, silvia pezzuto, star hotel president, toscana, valle d aosta, vini liguri

Home > Autori > Vino > Vocacibario

Vocacibario

Pasqua sulle tavole genovesi

di Virgilio Pronzati

Questo mese, in occasione delle festività pasquali, è d’obbligo preparare piatti di squisita saporosità, ottenuti da ricette di quasi un secolo fa, che superando l’usura del tempo e il variar delle mode, trovano ancor oggi – forse più che in passato – giusti consensi non solo tra i zeneixi ma anche tra i “foresti”. A quei tempi era consuetudine nel giorno di Pasqua, imbandire la tavola con la cima, delicata farcia ricca di effetti cromatici, racchiusa in tenera e sottile pancetta di vitello. Le agresti ma non meno buone e raffinate lattughe ripiene in brodo, vero “miracolo” d’equilibrio di ingredienti e di laboriosa creatività delle massaie nostrane, in particolare delle valli Fontanabuona e Graveglia, seguite poi trionfalmente dalla torta Pasqualina che, con la gran cupola di sfoglie, troneggiava sul desco. Addirittura confezionata un tempo, con 24 o 33 sfoglie (quest’ultima, in onore di Cristo), tanto da essere cotta per tal volume nei forni non di casa ma del fornaio, la Pasqualina resta un caposaldo della cucina genovese. Il piatto forte era costituito (come in altre regioni)...
Letto 389 volteLeggi tutto[0] commenti

Genovese Storico

di Virgilio Pronzati

Chi legge il titolo, si domanda subito a chi o a cosa si possa riferire. Eroi di guerra, papi e dogi, statisti, letterati e poeti, attori famosi ed assi dello sport? Niente di tutto questo. Storico si riferisce al Basilico Genovese coltivato da alcuni secoli nell’area vocata della delegazione genovese di Prà e dintorni. A conferma della notorietà del Basilico Genovese insignito da anni della prestigiosa DOP, basta domandare ai genovesi (oggi, non solo) da dove proviene il miglior basilico per fare il pesto, il 99% vi risponderà che nasce a Prà. Uno dei rari casi dove il soggetto è profeta in patria. A ufficializzare e promuovere la nascita del brand Genovese Storico, il Consorzio di Tutela Basilico Genovese DOP presieduto da Mario Anfossi, e diretto da Giovanni Bottino e dalla segretaria e project manager Elisa Traverso. Iniziativa realizzata in streaming lo scorso 4 marzo nella prestigiosa sede della Regione Liguria, con la regia di Linda Nano (manager per MA.DE ed esperta del mondo enogastronomico), che ha visto e coinvolto noti personaggi della tv e della stampa nazionale nel campo dell’enogastronomia. Un mix vincente iniziato...
Letto 900 volteLeggi tutto[0] commenti

Concorso Enologico Internazionale "Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme" 2020

di Virgilio Pronzati

La 16ma edizione del Concorso Enologico Internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme”, sarà ricordata per lungo tempo! Non solo per la pandemia che ha sconvolto il nostro Paese, ma per la ferrea volontà del Consorzio Tutela Valcalepio e Vignaioli Bergamaschi che malgrado le non poche difficoltà, ne ha promosso la realizzazione. Alla guida dei “prodi organizzatori” l’enologo Sergio Cantoni nelle vesti del Colleoni, coadiuvato  dalla segretaria Suzana Zivic e dalla figlia Sara. Di più di quanto è stato fatto non era possibile fare. Una sede ideale per le degustazioni, un comodo ed elegante albergo, una cena di gala con tanto di recital canori e tanta collaborazione e simpatia. Tornando al concorso, ovviamente con meno vini  e giudici rispetto agli altri anni, i campioni anonimi passati quest’anno al vaglio dei giudici, si sono rivelati di buona qualità globale con punte tendenti all’ottimo e all’eccellente.   Che il Concorso Enologico Internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” sia unico nel suo genere è ormai noto a...
Letto 2453 volteLeggi tutto[0] commenti

Consegnato il Premio Franco Fassone al 16° Salone dell'agroalimentare Ligure a Finalborgo

di Virgilio Pronzati

Malgrado l’inclemenza del tempo l’abbia ridotto a due giorni, il XVI Salone dell’Agroalimentare Ligure di Finalborgo è stato un successo. Una Special Edition, perché solitamente l’evento si svolge a marzo. Solo la caparbia volontà di Cristina e Luciano organizzatori dell’evento ne ha reso possibile lo svolgimento. Dopo la cerimonia di inaugurazione, si è svolto l’incontro tematico dal titolo “Quando avere la Vision porta a grandi successi”. Tra i prestigiosi relatori Diego Targhetta Dur e Roberto Re, uno dei Mental Coach più famoso a livello internazionale, che ha portato la testimonianza dell’esperienza olivettiana del Canavese e nel mondo. Alle 16.30 è stato presentato è consegnato la prima edizione del Premio Fassone. Un riconoscimento importante  dedicato alle imprese, ai consorzi e alle associazioni che producono o tutelino prodotti di eccellenza, valorizzando al meglio il proprio territorio, dando nel contempo stimoli ed idee ad operatori per la ripartenza del nostro territorio. Non manca una sezione dedicata ai giovani, per rimarcare il ruolo fondamentale delle...
Letto 2003 volteLeggi tutto[0] commenti

I pregiati vini Atesini al Porto antico di Genova

di Virgilio Pronzati

Il Consorzio Vini Alto Adige ha fatto le cose in grande. Quest’anno (pur penalizzato dalla pandemia) per valorizzare e promuovere al meglio i pregiati vini della propria regione, ha organizzato un Roadshow di ben 6 mila chilometri (un lungo tour enologico) che ha toccato otto grandi città italiane. In ogni tappa sono allestiti in totale sicurezza, due seminari di degustazione (14,30-16/17-18,30) riservati a operatori del settore (ristoratori, enotecari, buyer) e della stampa, guidati dal giovane altoatesino Eros Teboni, Certified Sommelier della Court of Master Sommelier. Dopo il successo riscosso a Milano (15-9) il tour ha fatto tappa a Genova (17-9) nell’elegante NH Collection nel suggestivo Porto Antico, il più bel porto del Mediterraneo. La degustazione condotta con la consueta bravura e professionalità dal giovane sommelier Eros Teboni, e gli interessanti (interventi di Armin Gratl (Direttore della Cantina Valle Isarco), Judith Unterholzner (Responsabile vendite export della Cantina di Caldaro) e di Thomas Augscholl (Product Marketing IDM Sudtirol), comprendeva 10 vini (8 bianchi e due rossi) di altrettanti produttori.    Come di...
Letto 2496 volteLeggi tutto[0] commenti

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss di questa rubrica

Pubblicità Ultimi Commenti