Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







         
                     


          Il vino del mese - Giugno 2004


           Segnala questo articolo ad un amico
Trentino Doc Pinot Nero 2000
Azienda Vinicola Spagnolli di Spagnolli Enrico & C.
Via G.B. Rosina 4/a 38060 Isera (TN)
Tel. 0464.409054 - Fax 0464.409223
Alcol 13,5 Bottiglia : 0,75 l


Nobile, difficile, elegantissimo, indimenticabile, delicato, e via elencando. Il Pinot Nero tutto questo e altro ancora. Un vitigno capace di mettere a dura prova la pazienza di qualsiasi coltivatore e/o agronomo - non adatto a tutti gli ambienti, soffre le piogge precoci, facilmente attaccato da malattie - e l'abilit di qualsiasi enologo. Quando riesce - leggi: raramente! - per, in grado di dare un vino superbo, che non teme confronti per eleganza e finezza di profumi, equilibrio di corpo, persistenza retrolfattiva. E questo succede soprattutto nella sua patria d'elezione, la Francia, dove il Pinot Nero presente nei vini-mito di sempre, dallo Champagne al Musigny, al Romaneé-Conti. In Italia invece diffuso soprattutto in zone ad alta vocazione spumantistica, come l'Oltrepo Pavese, il Trentino, la Franciacorta, l'Alto Adige. Quasi quasi, infatti, meno complicato fare uno spumante con del pinot nero in uvaggio che realizzare un Pinot Nero in purezza.
L'azienda di Isera di Enrico Spagnolli ci prova con uve che crescono nel vigneto di Patone (Isera) allevato a guyot e posto a 500 m di altezza, in un terreno ricco di scheletro e tendenzialmente argilloso. La vinificazione prevede una macerazione di 15 giorni e l'affinamento in barrique. Alla fine si ottiene un vino dal colore granato scuro ma non troppo denso, con profumi che ricordano il cuoio scuro, il tabacco, la ciliegia sotto spirito, e una nota sfumata che ricorda il ferro. In bocca s'impone al primo assaggio una bella liquirizia, seguita da note scure di legno fum, tabacco e fieno; i tannini appaiono setosi ma l'alcool appare un po' troppo invadente. Avvolgente e caldo, ha una struttura elegante senza essere eccessiva e una lunga persistenza.
Lo potete acquistare in enoteca tra i 10 e i 15 Euro

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@


Elisabetta Tosi