Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

VIII edizione di "S.Pellegrino Sapori Ticino: La sfida si gioca in casa"

DoveAlberghi - Ristoranti ticinesi

Quandodal 06 aprile 2014 al 11 maggio 2014

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Viaggio enogastronomico nella cucina svizzera, con i migliori alberghi firmati Swiss Deluxe Hotels.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, con il coinvolgimento di alcuni dei più importanti chef e ristoranti europei, S.Pellegrino Sapori Ticino fa ritorno verso casa: l’ottavo, attesissimo appuntamento, sarà difatti un rendez-vous tra il meglio dell’enogastronomia ticinese e l’esclusività dell’hospitality Svizzera. 8 sono gli Chef di altrettanti hotel 5 stelle lusso del brand Swiss Deluxe Hotels, presenti come prestigiosi ospiti per le ormai celebri cene a quattro mani con i principali esponenti ticinesi dell’alta cucina. Con le loro splendide strutture, gli Swiss Deluxe Hotels riuniscono 38 tra i migliori hotel del mondo e sono testimoni di un modo di intendere il viaggio che, in terra elvetica, continua a toccare le vette più alte dell’accoglienza.Dal 6 aprile all’11 maggio 2014, il top dell’hotellerie svizzera incontra S.Pellegrino Sapori Ticino, che da ormai sette edizioni lavora con passione per far conoscere e diffondere la ristorazione di alto livello e il suo territorio.

In tutto 10 stelle Michelin e 241 punti GaultMillau in questa affermata manifestazione che, complice la costante tendenza dei migliori alberghi ad avere nei propri ristoranti il top degli Chef del momento, desidera far conoscere ai propri ospiti tutte le sfaccettature della ristorazione elvetica; fortemente influenzata dai suoi paesi confinanti come la Germania, la Francia e l’Italia, la cucina svizzera è un interessante mix di stili, sapori, materie prime e metodi artigianali che variano da cantone e si ritrovano per la prima volta riuniti proprio grazie all’edizione 2014 di S.Pellegrino Sapori Ticino. Presso rinomati hotel ticinesi, ai fornelli si alterneranno dunque gli chef Renè Nagy (Ristorante La Perla di Lugano), Andrea Bertarini, (Conca Bella di Vacallo), Othmar Schiegel (Castello del Sole di Ascona) Salvatore Frequente (Eden Roc di Ascona), Frank Oerthie (Ristorante Galleria Artè al Lago di Lugano), Alessandro Fumagalli (Grand Hotel Eden di Lugano), Antonio Fallini (Villa Orselina di Orselina), Egidio Iadonisi (Swiss Diamond Hotel di Vico Morcote), Dario Ranza (Villa Principe Leopoldo di Lugano), Domenico Ruberto (Hotel Splendid Royal di Lugano), e i più importanti cuochi svizzeri, iniziando da Pierre Crepaud del LrCrans (Le Montblanc, Crans-Montana - 16 punti GaultMillau), che in un perfetto di dosaggio di sapori, dona alla sua cucina un inaspettato tocco asiatico; a seguire Roland Schmid del Grand Hotel Quellenhof & Spa Suites (Äbtestube, Bad Ragaz - 17 punti GaultMillau e 1 stella Michelin), che grazie all’impiego di ottimi prodotti locali, trasforma ogni degustazione presso il suo ristorante in un’esperienza di gusto a 360°; Andrea Migliaccio del Mont Cervin Palace (Capri, Zermatt - 16 punti GaultMillau, 1 stella Michelin) offre ai propri ospiti una cucina mediterranea e contemporanea; Heiko Nieder arriva direttamente dal The Dolder Grand (The Restaurant, Zurigo - 18 punti GaultMillau, 2 stelle Michelin) con un suo progetto culinario giovano e innovativo, grazie ad un ampia gamma di profumi e sapori decisamente inediti; Sandeep Bhagwat del Mandarin Oriental (Rasoi by Vineet, Genève - 16 punti GaultMillau, 1 stella Michelin) è pronto a stupire con i suoi raffinati piatti indiani; Edgard Bovier del Lausanne Palace & Spa Lausanne Palace & Spa (La Table d’Edgard, Lausanne - 1 stella Michelin) crea i suoi piatti utilizzando con sapienza una pregiata selezione di oli d’oliva, esaltando così l’essenzialità e la delicatezza dei sapori del sud della Francia; Gregor Zimmermann, chef del Bellevue Palace (La Terrasse, Berna - 16 punti GaultMillau) è solito accogliere tutti i capi di stato in visita ufficiale con le sue creazioni ispirate ai grandi piatti della tradizione svizzera; infine Laurent Eperon del Baura u Lac (Pavillon, Zurigo - 17 punti GaultMillau), che ha fatto dell’uso delle spezie da tutto il mondo, il tratto caratterizzante della sua cucina.

La manifestazione, come tradizione, prevede anche due divertenti serate lounge, il 24 aprile al La Perla Lounge & Bar e il 30 aprile. Al Lido di Lugano per unire il piacere dell’enogastronomia al mondo glamour dell’intrattenimento, e per scoprire i futuri protagonisti della cucina ticinese. In questa occasione, infatti, i finger food saranno preparati dai talentuosi sous-chef delle strutture ticinesi che parteciperanno alla manifestazione. Inoltre, il 3 maggio si terrà il pranzo “Mezzogiorno al Castello”, presso lo stupendo Castello di Morcote e, per finire una cena a sorpresa la sera del 9 maggio, dedicata alla cucina dello stellato Michelin ticinese, Lorenzo Albrici. L’evento, ancora una volta, esprime forte e chiaro il desiderio di raccontare il meglio dell’enogastronomia di qualità, impreziosendola con accattivanti interpretazioni contemporanee degli Chef ospiti. Nel 2014 dunque, la Svizzera si appresta a diventare la protagonista di una stagione densa di appuntamenti interessanti, che celebrano la grande enogastronomia attraverso il perfetto connubio con la migliore tradizione alberghiera elvetica di sempre.

Come in ogni edizione, è forte la collaborazione di aziende partners che sostengono la manifestazione: S.Pellegrino & Acqua Panna, Swiss Deluxe Hotels, Grandes Tables de Suisse, Cornèrcard, UBS, Nestlé Professional, Loris Kessel Auto con Ferrari, Maserati e Bentley, Alias, Bellavista, Zanini - Castello Luigi & Vinattieri Ticinesi, Laurent Perrier, Davidoff, Birra Ittinger, Arvi, Hugo Dubno, Sandro Vanini, Kai, Les Ambassadeurs, Bragard, la Città di Lugano con gli Enti Turistici del Lago Maggiore, del Luganese, Mendrisiotto Turismo e Ticino Turismo, Rapelli, Riso Gallo, Spaccio Ittico, Hotellerie & Gastronomie, Gastronomie & Tourisme, Ristora Magazine, Ticino Welcome, Delea, Tamborini, Gialdi e Brivio.


Per informazioni:
Web: www.sanpellegrinosaporiticino.com

Letto 3696 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti