Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

La creatività dello chef Gianfranco Lo Cascio si unisce al gusto delle prugne della California per una ricetta barbecue ricca di sorprese

Dovebarbecue - all'aperto

Quandodal 01 agosto 2018 al 30 settembre 2018

di Mariella Belloni

Bombette pugliesi affumicate al legno di Prugno ripiene di Prugne della California, gorgonzola e cime di rapa, avvolte nell’Omento (rete di maiale)

 

L’estate è la stagione perfetta per organizzare grigliate in compagnia di amici, pranzare all’aperto e godersi le belle giornate. Le Prugne della California possono essere fonte di ispirazione e creatività anche per originali e gustose ricette barbecue.

 

Lo Chef Gianfranco Lo Cascio Grill Master e Fondatore di BBQ4All propone per le grigliate estive una ricetta insolita e dal gusto deciso: bombette pugliesi affumicate al legno di Prugno, ripiene di             Prugne della California, gorgonzola e cime di rapa, avvolte nell’Omento (rete di maiale). Fra le varie ricette che si possono realizzare su kettle (barbecue con coperchio), la bombetta è sicuramente una delle più gustose, semplici e di sicuro effetto. Tradizionalmente diffuse in tutta la Puglia, le bombette sono involtini preparati con fettine di carne di maiale ripiene di formaggio, sale e pepe, poi cotti sulla griglia. 

 

Chef Lo Cascio consiglia di farcire le tradizionali bombette pugliesi con cime di rapa,                             Prugne della California e gorgonzola stagionato, per poi avvolgerle nella rete di suino e cuocerle sulla griglia a cottura indiretta, affumicandole con chips di prugno. Una selezione di ingredienti davvero originale e gustosa per sorprendere i propri ospiti! Secondo Chef Lo Cascio, infatti:

 

“L’obiettivo del piatto era quello di generare, contemporaneamente, molteplici stimoli gusto-olfattivi garantendo un gusto robusto ma non invadente. Da qui l’idea di includere percezioni acidule, pungenti, dolci e umami. L’umami è la quinta percezione del gusto oltre ad amaro, aspro, salato e dolce. Chimicamente è la risposte delle papille al sale sodico dell’acido glutammico, comunemente conosciuto come glutammato monosodico.

Le Prugne della California, durante il loro minuzioso processo di sun-drying, concentrano alte quantità di glutammato naturalmente presente oltre alla caratteristica dolcezza e all’aroma tipico. Queste, unite alla pungenza del gorgonzola e alla spalla amarognola delle cime di rapa, producono un stimolo completo alle papille e quindi un’intensità di gusto estremamente persistente che equalizza il sapore robusto e opulento della carne e dell’omento. Le Prugne della California rappresentano un elemento incredibilmente versatile per ogni piatto dai contrasti agro-dolci”.

 

Estremamente versatili in cucina, le Prugne della California e i suoi derivati si integrano perfettamente con preparazioni salate e dolci con una qualità senza rivali. Naturali e nutritive, possono essere un valido supporto per soddisfare i desideri del consumatore che predilige un cibo sano, delizioso e sostenibile. La qualità premium delle Prugne della California è garantita dal suolo fertile e dal clima favorevole della California, dall'expertise degli agricoltori nella coltivazione e dalle tecniche di raccolta ed essiccazione all'avanguardia.

 

LA RICETTA DI CHEF GIANFRANCO LO CASCIO

 

Bombette pugliesi affumicate al legno di Prugno, ripiene di Prugne della California,

gorgonzola e cime di rapa, avvolte nell’Omento (rete di maiale)

 

Ingredienti:

20 fettine sottili di capocollo (o coppa) di maiale

rete di suino

20 Prugne della California

3 etti di gorgonzola stagionato

500g di cime di rapa

sale e pepe quanto basta

olio extra vergine di oliva

 

 

Pocedimento:

Stendere su un tagliere la fettina e insaporirla con un pizzico di sale; condirla su un solo lato con mezzo cucchiaio di cime di rapa precedentemente saltate in padella con olio, sale e aglio; aprire una prugna a metà e farcirla con un cucchiaino di gorgonzola, richiudendola. Adagiare poi la prugna farcita sulla fettina, dal lato delle cime di rapa.

 

Creare l’involtino arrotolando la fettina e chiudendo a fagottino i lembi laterali.

Avvolgere l’involtino nella rete di suino, che sciogliendosi in cottura renderà la carne ancora più saporita.

 

Settare il kettle (barbecue con coperchio) per una cottura indiretta e stabilizzarlo a 150°C; infilzare gli involtini negli spiedini piatti e porli sulla griglia in cottura indiretta. Spennellare con olio extra vergine di oliva, chiudere il coperchio e cuocerli, affumicando con chips di prugno o altra essenza di vostro gradimento, fin quando non saranno ben dorati in superficie.

 

A cottura ultimata togliere le bombette dallo spiedino e servirle ancora calde.

 

Al morso sarete piacevolmente investiti dall’esplosione di sapori data dal contrasto del gusto burroso del maiale, dell’amarognolo delle cime di rapa, della dolcezza della prugna e della sapidità del gorgonzola. Un piccolo capolavoro di gusto.

 

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori e 27 confezionatori di prugne provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale California Prune Board http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

 

Letto 2366 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti