Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Marketing

In Amorim Cork Italia il cuore di ogni attività batte al ritmo della natura

Dovenel mondo - leader del mercato

Quandoil 22 settembre 2018

di Mariella Belloni

Il sughero, prodotto Slow in un mondo Fast, è leader del mercato sostenibile

 

Dall’eliminazione del nastro adesivo delle scatole in cartone, alla carta igienica in materiale riciclato, tutto certificato FSC, per Amorim Cork Italia è una missione giornaliera quella di “Fare impresa Slow in un mondo Fast”. Un must necessario anche perché ne è portavoce il prodotto di cui l’azienda è leader, quel tappo in sughero che è sempre più un potente veicolo di sostenibilità economica, ambientale e sociale. Forte dei valori trasversali della materia prima, infatti, l’azienda sta orientando da tempo la sua cultura nell’ottica di unire perfezione tecnica, e rispetto del prodotto tutelato dal tappo, a una qualità etica innata, che possa rendere il futuro del Mondo, inteso come incontro di Umanità e Natura, migliore.

Di fronte a consumatori sempre più consapevoli e preparati, infatti, fondamentale è garantire loro la genuinità dei processi e il rispetto dell’ambiente. Si tratta di dare vita a un sistema che tiene in considerazione ogni aspetto della catena produttiva, da quelli tangibili a quelli più astratti, valori che spesso sembrano inconciliabili, ma di cui Amorim Cork Italia si fa testimone viva e attiva. Di conseguenza, si va oltre lo scopo consumistico e si cercano sempre più prodotti bio, green, fair trade per essere autentici, nelle parole come nei fatti. «La cultura gioca un ruolo importante, perché è quella che riuscirà a trasmettere questo valore. Solo con la diffusione della cultura riusciremo a far capire il valore di quello che Amorim propone» afferma l’amministratore delegato Carlos Veloso Dos Santos. Lo stimolo principale arriva quindi dalla volontà di creare una consapevolezza condivisa e condivisibile, una rete di sensibilità che possa attuare una forma di mercato sostenibile dei bisogni proprio a cominciare dal fulcro del mercato, i consumatori.

Tematiche attuali, che riguardano da vicino il futuro dell’umanità e trovano nel piccolo spazio vitale di un tappo in sughero, materia realmente green a monte e a valle, un vivace testimone della sostenibilità ambientale e sociale. Il messaggio da trasmettere al consumatore è che quanto stappa da una bottiglia è un valore, frutto del lavoro non solo dell’uomo ma anche della Natura stessa. Molte sono le aziende che si proclamano green  e non lo sono, tanto da aver generato il fenomeno del Greenwashing: ovvero utilizzano in modo ingannevole concetti e termini riferibili all’ecostotenibilità per promuovere la percezione che i loro prodotti o la loro organizzazione siano rispettosi dell'ambiente.
 

Conclude Dos Santos: «L’inquinamento e le sue conseguenze sono problemi reali ed è tempo che il mondo rallenti un po’, che l’Uomo osservi con attenzione cosa sta facendo a questo pianeta e per cedere ai nostri figli almeno il mondo che abbiamo ereditato dai nostri genitori». Un obiettivo che Amorim cerca e rispetta in ogni dettaglio della sua filiera, proprio come fa ogni piccolo ma potente tappo in sughero, il cui cuore batte al ritmo della Natura.

 

 

Il Gruppo Amorim è la prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 40% del mercato mondiale di questo comparto, e il 26% del mercato globale di chiusure per vino; conta 22 filiali distribuite nei principali paesi produttori di vino dei cinque continenti.

Amorim Cork Italia, con sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim, si è confermata nel 2017 azienda leader del mercato del Paese. Con i suoi 42 dipendenti e una forza commerciale composta da 35 agenti, nel 2016 ha registrato oltre 561.000.000 di tappi venduti per un fatturato, in crescita, di 57,8 milioni di euro (+12,9% rispetto al 2016). La sua leadership è dovuta ad una solida rete tecnico-commerciale distribuita su tutto il territorio della penisola, ad un efficace servizio di assistenza pre e post vendita ma anche all’avanguardia dei suoi sistemi produttivi e gestionali e soprattutto del suo reparto Ricerca&Sviluppo, al quale si associa una spiccata sensibilità per la tutela dell’ambiente e in particolare per la salvaguardia delle foreste da sughero. Lo sguardo al futuro vede una sempre più solida alleanza tra Tecnologia e Natura, con importanti risultati anche in termini di sostenibilità sociale: con il progetto Etico, Amorim Cork Italia ha infatti portato a compimento il primo circolo virtuoso di tutta la nazione, realizzando una granina per la bioedilizia generata dai tappi usati e raccolti dalle onlus che aderiscono all’iniziativa e ricevono dall’azienda un contributo per i propri progetti. Con l’iniziativa Eticork, invece, ha introdotto un riconoscimento per le aziende vitivinicole che assumono atteggiamenti virtuosi nella loro attività quotidiana.

 

Amorim Cork Italia S.p.A.
Via Camillo Bianchi, 8

Z.I. Scomigo - 31015 Conegliano (TV)
Tel.
+39 0438 394971 - Fax  +39 0438 394607

Email: acit@amorim.com – Web: www.amorimcorkitalia.com

Letto 370 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area marketing

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti