Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Conto alla rovescia per Acetaie Aperte: Domenica 30 settembre il Balsamico grande protagonista

DoveModena (MO) - Acetaie

Quandoil 30 settembre 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Oltre 30 i produttori che hanno aderito all’iniziativa organizzata dai Consorzi dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e del Tradizionale DOP

Conoscere i luoghi, le storie, i personaggi e le peculiarità dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e del Tradizionale DOP: domenica 30 settembre in oltre 30 acetaie della provincia di Modena si ripete l’evento divulgativo più famoso del territorio, organizzato dai due consorzi di tutela dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e del Tradizionale di Modena DOP. Un appuntamento con il gusto che si veste come ogni anno, oltre che delle ormai consuete degustazioni a latere delle visite guidate ai luoghi di produzione, anche di sorprese tutte da scoprire, preparate per l’occasione dalle singole acetaie. Una giornata che si presenta fedele alla formula tradizionale e supercollaudata, ma con tante novità tutte da scoprire consultando i singoli programmi al sito www.acetaieaperte.com. Dalla maestosa botte da guinnes dei primati Hercules che può contenere oltre 2200 ettolitri di aceto, alle performance degli chef intenti a cucinare piatti a base di prodotti del territorio, dalle dimostrazioni dei barman di Mixology che prepareranno cocktail a base di aceto balsamico alle merende e gli aperitivi a tema, dai percorsi espositivi dedicati agli strumenti del mestiere, alle escursioni da fare nei dintorni delle acetaie a luoghi storici e suggestivi, dalle esposizioni di auto d’epoca in omaggio ad Enzo Ferrari fino alla festa di riapertura di chi ha scelto di darsi una nuova opportunità ricostruendo la propria attività dopo il terremoto del 2012.

I NUMERI DELL’ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP - La produzione totale di Aceto Balsamico di Modena IGP nel 2017 è stata di 97,5 milioni di litri, +3% rispetto all’anno precedente e del 5% rispetto a due anni fa. L’Aceto Balsamico di Modena IGP nel 2016 ha rappresentato circa il 99% dei volumi certificati in termini di valore alla produzione – con 385 milioni di euro incidenti per il 5,8% sul totale del comparto Food certificato DOP e IGP – e il 26% del totale esportazioni del comparto Food a Indicazione Geografica con 882 milioni di euro. Il valore al consumo è stato di circa un miliardo di euro.

I NUMERI DELL’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA DOP – La produzione di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP è stata nel 2017 di 10.000 litri, il 10% in più dell’anno precedente, corrispondente ad un valore al consumo di circa 10 milioni di euro.

ELENCO ACETAIE ADERENTI (in ordine alfabetico)


Acetaia Enzo Bulgarelli a Cavezzo (MO), Acetaia Campioni a Guiglia (MO) Loc.Roccamalatina, Acetaia Casa Tirelli a Novi di Modena (MO) Loc. S.Antonio in Mercadello, Acetaia Comunale Città di Vignola, Acetaia Costanzini Luana a Marano Sul Panaro (MO), Acetaia del Cristo a San Prospero (MO), Acetaia della Partecipanza Agraria di Nonantola, Acetaia della Vigona a Mirandola (MO), Acetaia Ferrari a Montale Rangone (MO), Acetaia Fondo Toschina a Novi di Modena (MO) Loc.Rovereto Sulla Secchia, Acetaia Giusti a Modena (MO) Loc.Lesignana, Acetaia La Lucciola a Stuffione di Ravarino (MO), Acetaia Leonardi a Magreta di Formigine (MO), Acetaia Malagoli Daniele Az.Agr. Di Piccinini Barbara a Castelfranco Emilia (MO), Acetaia Malagoli Ermes - Piccolo Paradiso a Camposanto (MO), Acetaia Monteremellino Az.Agr. Di Maselli Pierluigi a Castelvetro (MO), Acetaia Paolo Rustichelli a Modena (MO), Acetaia Pedroni a Nonantola (MO), Acetaia Rossetti di Poppi Franca a Bastiglia (MO), Acetaia San Paolo a Castelfranco Emilia (MO), Acetaia Valeri a Magreta di Formigine (MO),  Acetificio Andrea Milano Srl a Modena (MO), Aceto Balsamico del Duca di Adriano Grosoli Srl a Spilamberto (MO), Acetum - Casa Mazzetti a Villa Motta (MO), Az.Agr. Uccelliera a Medolla (MO), Az.Agr.Sarti Maria “ Al Paròl “ a Ravarino (MO), La Cascina di Balsamico Bonini a San Cesario sul Panaro (MO), La Vecchia Dispensa a Castelvetro di Modena (MO), Museo e Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena a Spilamberto (MO) e Varvello G&C L’Aceto Reale SRL a Bastiglia (MO).

 

Letto 377 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti