Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Lo chef Filippo Sinisgalli alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

DoveCortile della Maddalena, Alba (CN) - Sala Beppe Fenoglio

Quandoil 10 novembre 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

 

Lo chef de Il Palato Italiano, in partnership con l’Accademia Bocuse d’Or Italia, è stato invitato per uno show cooking di alto livello

SABATO 10 NOVEMBRE
ore 18:00 | Sala Beppe Fenoglio - Cortile della Maddalena

La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, in programma dal 6 ottobre al 25 novembre 2018, è considerata una delle kermesse gastronomiche più importanti in Italia, che ogni anno richiama estimatori da tutto il mondo. Arrivata alla sua 88esima edizione, più che una manifestazione è un grande contenitore di eventi, che hanno come tema lo stretto legame tra cultura, territorio e gastronomia e come unico protagonista il pregiato Tartufo Bianco d’Alba, declinato in tante ricette prelibate.

La città di Alba rinnova dunque l’atteso appuntamento d’eccellenza e per l’edizione 2018 ha invitato lo chef stellato Filippo Sinisgalli per uno show cooking di alto livello che si terrà presso la Sala Beppe Fenoglio, nel Cortile della Maddalena, alle 18:00 di sabato 10 novembre. Per l’occasione lo chef porterà in scena “Uovo, oro e tartufo... tesori della terra”, una delle sue preparazioni più emblematiche in grado di valorizzare al massimo il sapore e l’aroma dell’oro bianco delle Langhe, attraverso sapienti abbinamenti gourmet.

Filippo Sinisgalli

Lo chef Filippo Sinisgalli ha fatto della ricerca e della selezione delle eccellenze del Belpaese la sua missione e con Il Palato Italiano porta in giro per il mondo eleganza, stile e la cucina che ci distingue. Il Palato Italiano è infatti una realtà impegnata nella scoperta, nella valorizzazione e nella divulgazione dell’arte culinaria italiana attraverso attività esperienziali, culturali e una meticolosa selezione di prodotti enogastronomici di eccellenza.

Filippo Sinisgalli vanta importanti esperienze a livello nazionale e internazionale: all’Esplanade di Desenzano, come formatore dei team di brigata dell’Armani Hotel a Dubai e alla locanda Mezzosoldo in Val Rendena (TN), dove ha ottenuto la stella Michelin; un percorso che ha avuto inizio con un’articolata e strutturata formazione a stretto contatto con Gualtiero Marchesi. Nell’aprile 2018 è stato eletto segretario generale di Euro-Toques Italia, l’associazione fondata da Marchesi che a lungo ne resse la presidenza.

Nella mente e nelle mani di Filippo risiede una maestria che nasce dall’amore per l’equilibrio e l’armonia, la cui espressione passa dalle sue ricette. “Il Palato Italiano ha modificato geneticamente il mio essere cuoco” - racconta Sinisgalli - “il rispetto delle stagioni, il km vero (non zero), il rapporto con i produttori, la costante ricerca e la trasformazione di tutto questo in sapori da portare in giro per il mondo hanno fatto in modo che la mia cucina si trasformasse nella filosofia di pensiero di un’azienda”.

Come partecipare

Sul sito dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è possibile acquistare i biglietti online:

https://www.fieradeltartufo.org/eventi-fiera-del-tartufo/chef-filippo-sinisgalli/

 

Il Palato Italiano

Il Palato Italiano nasce come food hunter e coach di brigate di cucina professionali. Sotto l’egida di due ambassador in grado di valorizzare i prodotti e i giovani talenti, l’Executive Chef Filippo Sinisgalli e il Maestro di Cerimonie e Sommelier Tiziana Sinisgalli, crea food experience su misura dall’impronta rigorosamente italiana. Los Angeles, New York, Miami, Londra e ovviamente Italia sono i mercati in cui Chef@Home ed eventi tailor made sono più richiesti; destinazioni raggiunte grazie a un preciso calendario di appuntamenti su prenotazione, che vedono la brigata impegnata in una tournée, proprio come un artista in concerto. Il Palato Italiano, infatti, nel suo headquarter bolzanino, riesce a “offrire del tempo di qualità” a quei clienti che decidono di farsi coccolare nei 1000 m2 a disposizione (lezioni one to one, teambuilding, weekend customizzati), oltre a firmare il percorso educativo e sensoriale di coloro che porteranno la bandiera italiana anche oltreoceano. 

Letto 182 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti