Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Travel

La “Destinazione Abruzzo” in Fiera per sedurre e attrarre il mercato turistico nazionale e internazionale

DoveFiere: Bruxelles - Milano - Verona - Praga - Monaco - DMC -BIT - Cosmobike - Holiday World - FR.E.E.

Quandodal 07 febbraio 2019 al 24 febbraio 2019

di Mariella Belloni

Riparte anche per il 2019 un ricco programma di appuntamenti con cui la Regione porterà il territorio abruzzese e i suoi prodotti turistici nelle principali fiere italiane ed europee di settore

Comincerà con Bruxelles il tour con cui il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione, insieme alle Destination Management Companies (DMC), alla Product Management Company (PMC) e altri operatori aggregati, presenterà l’Abruzzo e la sua migliore offerta turistica nelle più importanti manifestazioni fieristiche di settore, in Italia e in Europa, per far conoscere agli operatori turistici e agli amanti del viaggio le diverse tipologie di proposta disponibili.

Che la richiesta sia la vacanza attiva o il turismo slow, che siano le soluzioni pensate per la famiglia o quelle per il pubblico estero che sta dimostrando grande attenzione per le destinazioni italiane, l’Abruzzo ha tanto da raccontare grazie a un territorio capace di esprimere un’idea di viaggio smart ma anche suggestiva, “wild” ma anche spirituale, proprio come il mercato turistico nazionale e internazionale richiede.

Si parte dal SALON DE VACANCES a Bruxelles dal 7 al 10 febbraio, dove la Destinazione Abruzzo sarà presente, insieme a ENIT (Hall 5 - tand 5040), alla più importante fiera dedicata ai viaggi e alle vacanze del Belgio e una delle più rappresentative d’Europa, con i suoi 105.000 visitatori, 700 professionisti e 140 giornalisti accreditati. Si tratta di un mercato molto interessante per la destagionalizzazione delle presenze turistiche in quanto caratterizzato da viaggiatori che organizzano vacanze di piacere nel corso di tutto l’anno.

Dal 10 al 12 febbraio sarà la volta della BIT - Borsa Internazionale del Turismo, per la storica manifestazione che dal 1980 porta a Milano operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo. A seguire Destinazione Abruzzo si presenterà al Cosmobike Show di Verona, che vedrà il Dipartimento impegnato il 16 e il 17 febbraio nell’offrire i prodotti turistici più adatti a chi ama la vacanza attiva, in particolare il cicloturismo. 

Quindi, in contemporanea, il calendario vede la presenza della nostra Regione all’HOLIDAY WORLD a Praga dal 21 al 24 febbraio, dove si proporrà, insieme a ENIT, ai turisti cechi per i quali l’Italia è tra le mete preferite, e al FR.E.E. a Monaco dal 20 al 24 febbraio, per la più importante fiera del turismo e del tempo libero del sud della Germania per presentare, sempre insieme a ENIT, la Destinazione Abruzzo a chi ama le vacanze immerso nella natura, in camper o roulotte e a chi è interessato al turismo nautico e all'alpinismo.

Filo conduttore di tutte le tappe di questo ricco mese di febbraio saranno senza dubbio le proposte di viaggio lento, dai cammini al trekking, al cicloturismo, ai percorsi spirituali per far assaporare gli aspetti più intimi di ogni luogo: un’attenzione in linea con il tema del 2019, Anno Internazionale del Turismo Lento, ma anche una suggestione che può evidenziare al meglio il lato più nascosto e, allo stesso tempo, più autentico del nostro territorio.

L’Abruzzo si racconta alla BIT 2019

La Regione torna a Milano per la storica manifestazione che richiama operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo

Da domenica 10 a martedì 12 febbraio sarà di nuovo BIT - Borsa Internazionale del Turismo e l’Abruzzo sarà di nuovo sotto i riflettori dei media internazionali e nazionali che, insieme agli operatori di settore, avranno modo di conoscere la nostra dimensione di destinazione turistica: il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione presenterà, insieme alle Destination Management Companies (DMC), alla Product Management Company (PMC), ai 4 Parchi nazionali abruzzesi e altri operatori aggregati, l’offerta turistica regionale, per raccontare il nostro territorio...una meta da scoprire!

Sarà una presenza “tecnica”, visto il programma della manifestazione che prevede una giornata di apertura al pubblico, domenica 10, e due giornate invece tutte dedicate agli operatori, con incontri “b2b”, per veicolare il prodotto turistico sui mercati. L’Abruzzo (Padiglione 3, stand B61B65 C62C66) presenterà soprattutto le destinazioni di mare e montagna, sia invernale sia estiva, i tour enogastronomici e culturali e la vacanza attiva.

E poi un’attenzione particolare sarà riservata alle proposte di viaggio lento, dai treni storici al cicloturismo, dai cammini al trekking, dagli itinerari culturali ai percorsi spirituali, per far assaporare gli aspetti più intimi di ogni luogo: un focus in linea con il tema del 2019, Anno Internazionale del Turismo Lento, che vuole valorizzare e ripresentare in un’ottica di sostenibilità i territori meno noti al mercato internazionale, ma anche una suggestione che può far risaltare al meglio il lato più nascosto e, allo stesso tempo, più autentico della nostra regione.

 

 

 

Letto 421 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti