Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Masi protagonista a Vinitaly 2019

DoveVerona Fiere, Verona (VR) - Vinitaly

Quandodal 07 aprile 2019 al 10 aprile 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Amarone - Sostenibilità - Digital - Wine Experience - Ricerca Scientifica -
 Innovazione Tecnica - Novità di Prodotto.

Tanti i temi e numerose le iniziative proposte da Masi Agricola (Padiglione 7 stand C3) e dalle cantine del Gruppo al 53° Vinitaly (Verona, 7-10 aprile). Una presenza che conferma la maison veronese eccellenza del panorama vitivinicolo internazionale per il suo impegno tecnico d’avanguardia e la sua vivacità culturale.

·       Focus Amarone

A Vinitaly, Masi (Pad. 7 Stand C3) pone i riflettori sull’emblema della Valpolicella: l’Amarone, frutto della tecnica dell’Appassimento - riconosciuta expertise della cantina veronese - e vino di cui Masi è indiscusso ambasciatore nel mondo, interpretandolo in ben 5 versioni.
In occasione della fiera scaligera saranno presenti le annate: 2013 per l’iconico Costasera e per la black label Riserva Costasera, caratterizzata dalla presenza dell’uva Oseleta; vintage 2011 per i due cru della Cantina Privata Boscaini: il pregiato Campolongo di Torbe e il maestoso Mazzano; di particolare valore l’Amarone di casa Serego Alighieri, rosso di straordinaria forza e complessità proveniente dall’omonimo vigneto, Vaio Armaron 2012: annata 5 stelle.

·       Masi Green - #masigreen


Lo stand Masi (Pad. 7 Stand C3) a Vinitaly, realizzato con materiali naturali ed eco-friendly, è un emblema della filosofia Masi Green. Masi fonda la propria attività su valori sociali, etici ed ambientali: sostenibilità in vigneto, in cantina e nel packaging rappresentano la strategia aziendale.
Vini bio sono presenti allo stand: Poderi BellOvile Serego Alighieri 2016, rosso di personalità che nasce sulle colline toscane di Cinigiano; Campofalco Canevel dell’omonimo vigneto di alta collina attorniato da boschi e Passo Blanco 2018, Passo Doble 2017 e Corbec 2015 prodotti a Masi Tupungato in Argentina, vera e propria oasi di biodiversità, dove Masi ha trovato le condizioni perfette per esprimere la propria filosofia di rispetto e cura per l’ambiente. Vigneti e cantina di Masi Tupungato hanno, non solo la Certificazione Bio, ma anche quella di Sostenibilità Vitivinicola, secondo il protocollo di riferimento di Bodegas de Argentina.

·       Masi Green Party - #masigreen
“Green Party” Vinitaly nella location iconica della Masi Wine Experience di Tenuta Canova (Lazise) lunedì 8 aprile ore 19.00 (su invito). Musica dal vivo, animazioni video, scenografie e allestimenti vegetali e eco-friendly, piatti gourmet e salutari: una festa glamour nel pieno rispetto dell’ambiente a dimostrazione di come eco-sostenibilità e divertimento raffinato possano coesistere.

·       Recioto Masi e Colomba Melegatti - #WineTogether
Tutti i giorni a Vinitaly dalle 16:30 presso lo stand Masi (Pad. 7 Stand C3) degustazione aperta al pubblico: Angelorum, Recioto Classico 2014 e Colomba Cereali Antichi Melegatti. Un co-marketing enogastronomico della tradizione veronese e una dimostrazione di sinergia tra due storiche aziende scaligere sinonimo di Made in Italy nel mondo.

·       Masi Wine Experience - Degustazione aperta per gli eno-appassionati

A Vinitaly (Pad 7 – Stand C3) Masi accoglie il vasto pubblico della fiera in apposita area dedicata agli enoappassionati che possono degustare 5 vini dei brand del Gruppo Masi: una panoramica completa e guidata alla scoperta delle tante originalità della cantina veronese.

Si parte dal Possessioni Bianco 2018 Serego Alighieri, da uve Garganega e Sauvignon Blanc, che caratterizzano questo originale vino bianco delle nobili Possessioni di Serego Alighieri, discendenti di Dante. Si prosegue con Modello Corvina Masi 2018, dalle spiccate note di ciliegia e frutti rossi (Corvina 100%). Si passa poi al Mas’Est Marzemino 2017 Bossi Fedrigotti: tipicità trentina ingentilita dal leggero appassimento. Un salto in Argentina con Passo Doble 2017, rosso bio di “natura argentina e stile veneto” e l’iconico Costasera 2013, Amarone bandiera della maison veronese nel mondo.

Tutti i giorni dalle 16,30: Angelorum, Recioto Classico 2014 in abbinamento con la Colomba Cereali Antichi Melegatti.

·       Masi Digital


Online, in occasione del Vinitaly, i siti completamente rinnovati nella funzionalità grafica e nei contenuti del Gruppo Masi (italiano e inglese), sviluppati secondo un approccio mobile first:
www.masi.it
 www.seregoalighieri.it 
www.bossifedrigotti.com


Diventa quindi ancora più smart la navigazione nell’universo Masi alla scoperta dei prodotti, delle news e delle attività di ospitalità.
 Per vivere non-stop live la Masi Wine Experience a Vinitaly gli hashtag di riferimento sono: #MasiWines e #MasiGreen.
 Gli ospiti asiatici si sentono a casa in Masi seguendo il suo account ufficiale su WeChat, tra i pochissimi attivati dalle cantine europee - @Masi意大利希酒庄 - https://web.wechat.com/

·       XXXI Seminario Tecnico Masi


Lunedì 8 aprile alle ore 15.00 (Sala Argento - Palaexpo Ingresso A2, piano -1) l’immancabile appuntamento di riferimento per la ricerca scientifica ed enologica: il XXXI Seminario del Gruppo Tecnico Masi (#GruppoTecnicoMasi) “Vini spumanti: semplici bollicine o biotecnologia? L’inizio di un percorso per una qualità ragionata” dedicato all’attuale tema della spumantizzazione. Di rilievo il panel dei relatori: Bertrand Robillard (Institut Oenologique de Champagne), Lanfranco Paronetto, Anita Boscaini e Andrea Dal Cin. Moderatore: Raffaele Boscaini.

·       Canevel Spumanti - Gruppo Masi - #CanevelSpumanti

·       Rosa Del Faè’ - Novità di prodotto

Novità allo stand di Canevel Spumanti (Pad 7 stand B2), di Valdobbiadene: il cru Rosa del Faè, Spumante Rosè Millesimato Brut, creato in collaborazione con il Gruppo Tecnico Masi, dopo l’acquisizione del 2016. Marzemino 100%, floreale, esplosivo, elegante e con naturale morbidezza. Si tinge così di rosa e di autoctonia varietale il portfolio Canevel, in linea con la sensibilità di Masi per il patrimonio delle uve venete. Faè è un vigneto di proprietà a Refrontolo, in collina, circondato da boschi rigogliosi.

·       Setàge - Innovazione tecnica nella presa di Spuma - #CanevelSetage

Dopo l’anteprima di successo a Prowein, Canevel Spumanti (Pad 7 stand B2) presenta a Vinitaly “Setàge”: il concetto nasce dalla fusione delle parole “seta” e “perlage” e consiste nell’ottenere bollicine sottili ed eleganti come la seta, grazie a una spumantizzazione lenta, a bassa temperatura controllata (tra il 12 i 14°c) con l’uso di lieviti di selezione aziendale. Il metodo è validato dal Gruppo Tecnico Masi, che attraverso analisi scientifiche e l’utilizzo di nuove tecnologie da anni offre al mercato vini identitari e di riconosciuta qualità. L’expertise spumantistica di Canevel, attestata a livello internazionale come hanno dimostrato i recenti riconoscimenti (Suckling - ‘3 bicchieri’ Gambero Rosso), qualifica da ora con il logo “Setàge” il proprio Valdobbiadene Prosecco Superiore docg Brut e Extra Dry.

·       Vini Masi a prestigiose degustazioni a Vinitaly

Appuntamenti di richiamo che vedono Masi tra i protagonisti:

o Opera Wine Grand Tasting “Finest Italian Wines: 100 Great Producers” - sabato 6 aprile - Palazzo della Gran Guardia.

Anche quest’anno l’autorevole rivista americana Wine Spectator sceglie Masi tra i 103 vini al prestigioso tasting di OperaWine.
Vino: Masi Campolongo di Torbe - Cantina Privata Boscaini - Amarone della Valpolicella Classico docg 2009

o 3 Bicchieri Gambero Rosso - domenica 7 aprile, 11.30-16.30, Sala Argento

La grande degustazione dei vini Tre Bicchieri® organizzata da Gambero Rosso in collaborazione con Veronafiere.

Vini: Masi Riserva Costasera - Amarone della Valpolicella Classico docg 2013 e Canevel Campofalco - Prosecco Superiore docg brut 2017

o Associazione Dimore Storiche - lunedì 8 aprile, 12:00 - 13:00, Tensostruttura Hall Area D, Stand E2/E3 - F2/F3

I vini di 70 cantine di Dimore Storiche associate a Confagricoltura impegnate nella valorizzazione dei vitigni autoctoni e dell’enoturismo esperienziale alla scoperta dei territori.
Vino: Serego Alighieri MontePiazzo, Valpolicella Classico Superiore doc 2015

o Famiglie Storiche - martedì 9 aprile - alle ore 15.00 Sala Tulipano - Palaexpo, Ingresso A1 (Piano -1)

Tredici Amaroni da otto diverse vallate della Valpolicella, dall’annata 1985 alla 2009. In occasione del decimo anniversario dell’Associazione delle Famiglie Storiche (Allegrini, Begali, Brigaldara, Guerrieri Rizzardi, Masi, Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant’Antonio, Tommasi, Torre d’Orti, Venturini e Zenato) propone un viaggio indimenticabile nel tempo e nello spazio alla scoperta di terroir, dei microclimi e delle caratteristiche di un territorio unico al mondo.

Vino: Serego Alighieri Vaio Armaron Amarone della Valpolicella Classico docg 2009

 

Letto 401 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti