Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Travel

Arte, cultura, cibo, paesaggio e formazione: I prossimi eventi in Langhe Monferrato Roero

Dovein Alta Langa

Quandodal 08 giugno 2019 al 13 ottobre 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Da giugno a ottobre 2019: Festival del Turismo Lento in Alta Langa, la Settimana Unesco, Food and Wine Tourism Forum, Creativamente Roero e gli eventi musicali internazionali

Nei prossimi mesi Langhe Monferrato Roero si animeranno con eventi di rilievo nazionale ed internazionale che spaziano dall’outdoor all’arte e dal paesaggio alla cultura. Un motivo in più per concedersi una pausa tra il verde della primavera, le colline vocate alle attività all’aria aperta e le specialità culinarie. Il territorio offre però anche formazione e innovazione con un Forum dedicato agli operatori del settore turistico, ai giornalisti e ai blogger, agli studenti e alle start up per confrontare e migliorare le proprie competenze digitali in tema food and wine, ospitato all’interno della settimana di celebrazioni “UNESCO”.

S’inizia con il Festival del Turismo Lento in Alta Langa, l’8 e 9 giugno: un weekend dedicato a tutti gli appassionati degli sport all’aria aperta (atleti, agonisti e famiglie) in cui cimentarsi in discipline sportive come trekking, MTB (anche in versione elettrica), percorsi a cavallo, free ride, nordic walking, accompagnati da guide e istruttori qualificati. Il fine settimana si svolgerà in Alta Langa, zona d’eccellenza della produzione della Nocciola Piemonte IGP e dei formaggi DOP. Nelle sue alte colline i vigneti tipici della Bassa Langa lasciano gradualmente il posto a noccioleti e fitti boschi costituendo così la scenografia ideale per attività all’aria aperta a contatto con la natura incontaminata. Per maggiori informazioni, presto il sito dedicato.

Restando in tema paesaggio, a fine giugno ricorre il quinto anniversario della nomina dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato a Patrimonio UNESCO.

Per celebrare questo importante riconoscimento, Langhe Monferrato Roero organizzano La Settimana Unesco dal 17 giugno al 23 giugno 2019: sette giorni di grandi eventi diffusi nelle province di Cuneo, Asti e Alessandria per omaggiare attraverso l’arte, il gusto e la musica i sei siti che compongono il patrimonio paesaggistico-culturale delle colline del Basso Piemonte.

Nel ricco programma della manifestazione, l’UNESCO Party il 22 giugno, nel castello di Grinzane Cavour, anticipato dal Food & Wine Tourism Forum 2019 il 20 e 21 giugno, sempre nel maniero medioevale, luogo simbolo della cultura del vino.

Il Forum è un evento di formazione, informazione e confronto sul futuro del turismo enogastronomico. Un programma che spazierà da temi tecnici, anche molto specifici, a più ampi temi strategici: dalla comunicazione social e digitale alle politiche di sostenibilità, dalle best practice internazionali alla tecnologia applicata, dal video storytelling al food design. Tanti gli ospiti, compresi i big player digitali, Google, Booking e Tripadvisor. Poi le ricerche di Enit, Isnart, e Travel Appeal. Grande attenzione sarà data al wine tourism e agli “abbinamenti migliori”, in particolare cicloturismo e turismo outodoor. Un evento da non perdere per comprendere, imparare e agire. www.foodwinetourismforum.it

La musica dal vivo trova il suo palcoscenico naturale tra le colline di Langhe Monferrato Roero, con eventi musicali dal vivo di rilevanza nazionale e internazionale.

A Barolo ritorna Collisioni, il Festival Agrirock e i suoi attesi concerti. Il Festival nel centro storico di Barolo si svolgerà nelle giornate del 6 e 7 luglio, mentre i concerti già confermati sono: Eddie Vedder il 17 giugno, Liam Gallagher il 4 luglio, Carl Brave & Max Gazzè il 5 luglio, Måneskin & Salmo il 6 luglio, Thirty Seconds To Mars il 7 luglio, Macklemore il 10 luglio, Calcutta il 13 luglio e Thom Yorke dei Radiohead il 16 luglio. www.collisioni.it

Sempre nella Langa del Barolo, a Monforte d’Alba, Monfort in Jazz propone una serie di concerti tra luglio e agosto nella spettacolare cornice dell’Auditorium Horszowski di Monforte d’Alba mischiando blues, musica etnica e musica d’autore. L’edizione 2019 vede confermati: Marcus Miller il 9 luglio, Graham Nash il 12 luglio, Calexico and Iron&Wine il 26 luglio, Xavier Rudd il 28 luglio, Mario Biondi il 3 agosto. www.monfortinjazz.it

Asti ospita la ventiquattresima edizione di AstiMusica, rassegna musicale di valore nazionale ed internazionale, sotto la direzione artistica di Massimo Cotto. I concerti si svolgeranno in Piazza Cattedrale. Il programma è in fase di definizione ma numerosi concerti sono già stati inseriti in scaletta: Lacuna Coil il 3 luglio, America il 4 luglio, Negrita il 5 luglio, Donatella Rettore il 6 luglio, il talent show locale astigiano Asti’s God Talent 7 luglio, Morgan& Andy dei Bluvertigo con Massimo Cotto l’8 luglio, Bobby Solo and The Braodcash play Johnny Cash il 9 luglio, Treves Blues Band special guest Dennis Greaves in “70 IN BLUES” 70  l’11 luglio, Edoardo Bennato il 12 luglio, Rancore il 13 luglio, Farinej D’la Brigna il 14 luglio, e The White Buffalo il 17 luglio. www.astimusica.info

Il festival Monferrato On Stage, sarà, invece un festival diffuso in 16 Comuni della provincia di Asti. La quarta edizione inizierà il 30 giugno e si concluderà con due concerti il 20 e 21 settembre nel capoluogo astigiano. www.monferratonstage.it

Nel Roero, regione ad alta vocazione vitivinicola, ritornano le residenze d’artista di Creativamente Roero nei borghi di Monticello d’Alba, Pocapaglia, Vezza d’Alba e Sommariva del Bosco da ad ottobre 2019. Il filo conduttore della seconda edizione dell’evento, che mira a valorizzare i borghi storici del Roero e i luoghi legati a vino e creatività abbinando a ciascun Comune un artista, è il bosco e il rapporto con la natura. Sabrina Oppo, Johannes Pfeiffer, Gian Luca Favetto ed Emiliano Bronzino sono gli artisti coinvolti nel progetto, ospitati rispettivamente a Monticello d’Alba, Pocapaglia, Vezza d’Alba e Sommariva Perno. Si è già svolta una prima settimana di sopralluogo, dal 28 marzo al 1 aprile scorso, in cui ciascun artista è stato accompagnato alla scoperta del borgo e del territorio per identificare il luogo dove realizzare l’opera e cogliere gli spunti offerti dal contesto. Dopo un periodo di permanenza nel borgo assegnato di 3-4 settimane a settembre, gli artisti riveleranno le loro opere il 13 ottobre in un evento a conclusione della manifestazione. www.creativamenteroero.it

 

 

Letto 458 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti