Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

La caccia al tartufo nelle valli del Castello millenario

DovePerugia (PG) - Castello di Petroia

Quandodal 02 giugno 2019 al 31 agosto 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Con l’esperto cavatore e il suo cane Stella, gli ospiti del Castello di Petroia (PG) dal 2 giugno 2019 vanno alla ricerca del prezioso fungo tra i 300 ettari di vegetazione che avvolgono lo storico maniero.

È vicino agli alberi di roverella, leccio, nocciolo, cerro e quercia, i quali rendono rigogliose le valli che circondano il millenario Castello di Petroia (PG), che crescono i tartufi dell’Umbria, preziosi funghi custoditi dalla natura ricca di biodiversità che avvolge il maniero in cui è nato Federico da Montefeltro. Un territorio che per clima, morfologia del terreno e abbondanza di piante da tartufo è perfetto per le attività di ricerca. Dal 2 giugno al 31 agosto 2019 e dal 2 ottobre al 22 dicembre 2019, gli ospiti del Castello di Petroia diventano cavatori di tartufo, sperimentando da protagonisti la raccolta del re dei boschi con la guida di Cesare, e l’insostituibile fiuto di Stella, una bellissima Kurzhaar. La ricerca delle tartufaie avviene tra i 300 ettari di vegetazione che avvolgono la collina su cui si erge la storica fortezza, percorrendo gli antichi sentieri che si inoltrano nella tenuta. Poi i tartufi vengono affidati alle mani esperte dello Chef Walter Passeri, il quale ne esalta le qualità e i sapori, preparando deliziose ricette, servite per cena alla tavola del ristorante “Sala degli Accomandugi”. La “caccia al tartufo” per 2 ore nelle valli del Castello di Petroia, con cena completa di 4 portate e vini DOC umbri abbinati è al prezzo di 80 euro a persona.

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia - Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Letto 422 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti