Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Tutti per l’Uva, l’Uva per tutti!

DoveCastello di Gropparello, Gropparello (PC) - Festa dell'Uva

Quandodal 01 settembre 2019 al 29 settembre 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Ogni domenica di settembre, i piccoli vignaioli riscoprono il divertimento della pigiatura nella Festa dell’Uva e diventano cavalieri per difendere il Castello di Gropparello (PC) dagli attacchi dei nemici. Mentre i genitori degustano i vini dei Colli Piacentini. 

La premiata compagnia di viaggi nel tempo del Castello di Gropparello non propone solamente avventurose escursioni in un passato remoto al confine col regno della fantasia ma anche esperienze attive nel segno di tradizioni che la tecnologia e l’epoca del virtuale rischiano di offuscare. Guardando il vino confezionato e ben disposto sugli scaffali del supermercato, molti bambini non possono nemmeno immaginare quale antica e gloriosa storia si nasconda sotto al tappo o che atmosfera gioiosa fosse in grado di sprigionare il momento della vendemmia nelle campagne abitate da nonni e bisnonni.

Tutte le domeniche di settembre 2019, nel maniero appostato da secoli sulle colline piacentine, la Festa dell’Uva riporta in vita quella pratica campestre che è un simbolo di uno stile di vita dominato dall’idea del fare ma soprattutto un momento di condivisione e di divertimento dedicato ai novelli piccoli vignaioli. Saranno infatti proprio i bambini a schiacciare con i loro piedi i grappoli appena vendemmiati e a cimentarsi nella nobile attività che trasforma la fine dell’estate in uno dei periodi più divertenti dell’anno. Quella proposta dal Castello è un’esperienza unica, che unisce didattica e svago alla possibilità, con lo stesso biglietto, di visitare la maestosa fortezza e partecipare alle fantastiche avventure in costume nel Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. E mentre i piccoli si cimentano nella pigiatura - sapendo che il loro premio sarà quello di portare a casa il mosto con le vinacce - i genitori soddisfano le esigenze del palato con degustazioni di vini dei Colli Piacentini abbinati a vari menu. 

Il prezzo del biglietto - a 18 euro per i bambini e a 22 per gli adulti - omprende le Visite guidate al Castello, il percorso misterioso nel bosco attraverso luoghi popolati da personaggi fantastici e perfide creature, con un’incredibile avventura al seguito di cavalieri impegnati a difendere la pace del regno, la bellissima esperienza di pigiatura dell’uva nei tini e le degustazioni di vini doc dei Colli Piacentini per gli adulti.

È consigliata la prenotazione per chi volesse pasteggiare alla Taverna con il menu Festivo Settembre-Ottobre composto da piatti tipici piacentini o ispirati allo street food reinterpretati dallo Chef Alessandro Folli, innaffiando il tutto con generoso gutturnio o birre artigianali alla spina o in bottiglia. È altrimenti possibile improvvisare un pic-nic libero sui prati, approfittare delle strutture dedicate presso il Padiglione delle Rose (riservabili in biglietteria) o pranzare al Loco Tipico di Ristoro, magari acquistando il Cestino del Pellegrino (salumi, Torta tipica di patate, 1 panino, 1/2 lt di acqua) oppure il Cestino del Pastore (formaggi, confettura di frutta da degustazione, pane carasau, 1 panino, 1 bottiglietta d’acqua) al prezzo di 13 euro ciascuno.

La prenotazione è sempre consigliata: 0523 855814 oppure info@castellodigropparello.it 

Nell’Enoteca è infine proposto lo sconto del 20% sull’acquisto di minimo 6 bottiglie di vino. 

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 - Gropparello (PC)

Tel. 0523855814 

Email: info@castellodigropparello.com

Sito web: www.castellodigropparello.it

www.castellodigropparelloeventi.it

 

 

Letto 368 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti