Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Il Barilla “Pasta World Championship” per la prima volta all’estero

DoveParigi - PAVILLON CAMBON

Quandodal 10 ottobre 2019 al 11 ottobre 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Parigi scelta per ospitare la gara culinaria tra giovani chef “The Art of Pasta è il tema dell’ottava edizione

L’approdo in Francia della manifestazione segna la volontà di Barilla di mostrare e condividere anche fuori dai confini nazionali lo stile di vita gioioso e sano tipico dell’Italia e della Dieta Mediterranea, di cui la pasta è la regina incontrastata.

Il Barilla Pasta World Championship si terrà per la prima volta fuori dai confini italiani. La celebre competizione culinaria, che vedrà affrontarsi ai fornelli 14 talentuosi chef provenienti da altrettanti Paesi del mondo, si svolgerà il 10 e l’11 ottobre 2019 in Francia, a Parigi.

Tema portante dell’ottava edizione sarà “The Art of Pasta”, che verrà declinato in cucina ma non solo: accanto ai talenti della gastronomia, artisti di fama internazionale mostreranno come anche qualcosa di semplice ed essenziale come un piatto di pasta può essere reinterpretato e trasformato per diventare un vero e proprio capolavoro.

La pasta ascende così da semplice cibo a opera d’arte. Ogni formato è un piccolo gioiello di design, architettura per la bocca che combina gusto e bellezza, forme e movimenti.

L’evento sarà un punto di incontro e condivisione per foodies e appassionati di arte, che potranno ammirare la bellezza nei piatti e nel processo creativo delle ricette. Oltre alla competizione culinaria, il Campionato del Mondo della Pasta sarà animato da cooking show, conferenze e spettacoli sull’Arte della pasta. Cuochi e opinion leader, attori, performer e musicisti daranno così un contributo corale al bello della pasta, per stimolare i cinque sensi, testa e cuore dei partecipanti.

IL PAVILLON CAMBON  FARÁ DA CORNICE ALL’EVENTO

Poche città al Mondo come Parigi possono incarnare al meglio il tema di quest’anno “The Art of Pasta” per ricchezza di cultura, arte e gastronomia. La location scelta per ospitare l’evento sarà il Pavillon Cambon che per l’occasione si trasformerà in un’esclusiva galleria d’arte con vista sui tetti di Parigi e su Place Vendôme. Alla progettazione degli allestimenti contribuirà anche la celebre artista italiana Olimpia Zagnoli.

BARILLA, DA 50 ANNI IN FRANCIA, DOVE É L’AZIENDA ALIMENTARE CON LA MIGLIORE REPUTAZIONE

La capitale francese, inoltre, è stata scelta per ospitare il Pasta World Championship anche alla luce del fatto che quest’anno ricorre il 50° anniversario di Barilla in Francia, dove, negli ultimi 6 anni, il Gruppo ha investito oltre 150 milioni di euro. Il Reputation Institute posiziona Barilla al nono posto assoluto tra le aziende che operano in Francia, e prima nel settore agroalimentare.

9 FRANCESI SU 10 MANGIANO SPAGHETTI (ITALIANI). E I MILLENNIALS LA SANNO CUCINARE AL DENTE

In Francia, terzo mercato per volumi della pasta italiana, il consumo di spaghetti è raddoppiato rispetto a 25 anni fa fino a toccare gli 8 kg procapite. Oltralpe la pasta piace perché è un alimento facile da preparare, economico e salutare e nutriente, soprattutto per i giovani Millennials, che la portano in tavola fino a 3 volte a settimana: tanto che 8 giovani francesi su 10 affermano di saperla cuocere perfettamente al dente e non esitano a provare ricette più elaborate e innovative. Un motivo in più per guardare al Barilla Pasta World Championship con interesse.

LA GARA: TRE PROVE PER DECRETARE IL MASTER OF PASTA 2019

I 14 giovani chef internazionali, provenienti da altrettanti Paesi e promesse della gastronomia mondiale, si confronteranno in tre sfide: Il Capolavoro, La Tela Bianca e Il Gran Finale. Lo scorso anno trionfò la chef americana Carolina Diaz, grazie ad una impeccabile rivisitazione di un grande classico come gli spaghetti al pomodoro, e quest’anno tornerà all’evento per passare il testimone. Chi diventerà il prossimo “Master of Pasta” e con quale ricetta?

UNA GIURIA INTERNAZIONALE DEL PASTA WORLD CHAMPIONSHIP

La giuria del Barilla Pasta World Championship 2019 comprenderà 5 profili specializzati di diversi settori, coerenti con il tema di quest’anno. Ci sarà lo chef stellato Davide Oldani, Barilla Brand Ambassador e una delle menti più affascinanti del panorama culinario italiano, lo chef stellato italiano Simone Zanoni (Ristorante Le George), e lo chef francese Amandine Chaignot, già Executive Chef all’hotel Rosewood London. Completano la giuria la fotografa australiana e content creator Ashley Alexander, e Paola Navone, architetto e designer, che metteranno in risalto gli aspetti più lifestyle della competizione.

A presentare il Barilla Pasta World Championship due anfitrioni d’eccezione: il Master of Ceremony, Stéphane Rotenberg, presentatore di programmi di cucina della TV francese, e Lorenzo Cogo, chef stellato italiano de “EL Coq Restaurant” che ricoprirà il ruolo di Master of Gastronomy.  

Per ulteriori informazioni sul Pasta World Championship 2019, per l’elenco completo degli chef e il programma degli eventi, visitare: https://www.barilla.com/it-it/pasta-world-championship-2019

Mentre un contributo a creatività e ispirazione può arrivare dalla pagina Instagram di Barilla @Barilla

Il Gruppo Barilla

Barilla è un’azienda familiare, non quotata in Borsa, presieduta dai fratelli Guido, Luca e Paolo Barilla. Fu fondata dal bisnonno Pietro Barilla, che aprì un panificio a Parma nel 1877. Ora, Barilla, è famosa in Italia e nel mondo per l’eccellenza dei suoi prodotti alimentari. Con i suoi brand - Barilla, Mulino Bianco, Pan di Stelle, Gran Cereale, Harry’s, Pavesi, Wasa, Filiz, Yemina e Vesta, Misko, Voiello e Cucina Barilla - promuove una dieta gustosa, gioiosa e sana, ispirata alla dieta mediterranea e lo stile di vita italiano.

Quando Pietro ha aperto il suo negozio più di 140 anni fa, il suo scopo principale era quello di fare del buon cibo. Oggi quel principio è diventato il modo di fare business di Barilla: “Buono per Te, Buono per il Pianeta”, uno slogan che esprime l’impegno quotidiano di oltre 8.000 persone che lavorano per l’azienda e di una filiera che condivide i suoi valori e la passione per la qualità.

“Buono per te” significa migliorare costantemente l’offerta di prodotti, incoraggiare l’adozione di stili di vita sani e favorire l’accesso al cibo.

“Buono per il pianeta” significa promuovere filiere sostenibili e ridurre le emissioni di CO2 e il consumo di acqua.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.barillagroup.com; Twitter: @barillagroup

Letto 545 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti