Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino

Tra Liguria e Piemonte la via del sale, del mare, del vino

di Claudia Paracchini

MappaArticolo georeferenziato

 A volte é curioso come prendano forma certe idee...in un percorso antico tra il mare ed il Piemonte sulle strade del sale, é stata data  a Sassello la primogenia di questa prima edizione  che é destinata a  proseguire. Questo grazie a una sinergia tra Michele Ferrando del  Palazzo storico e ristorante  Salsole e la Fisar delegazione  di Varazze e Valbormida.
Succede che il 22 settembre 2019 dalle 10.30 fino alle 18.30 si sono svolti nell'affascinante centro storico di Sassello degustazioni e banchi di assaggio con i produttori si concretizza l'idea di promuovere della antica  via del Sale che tra la Liguria ed il Piemonte celebra Sassello come luogo di transito, ricordando  il suo primo nome Salsole.
Le degustazioni e abbinamenti  si sono svolte tra Palazzo Salsole e Casa delle Giacomine che hanno ospitato la degustazione con il favoloso, epico e meraviglosamente profumato Buttafuoco Storico di Pierluigi Giorgi della  omonima azienda Franco Giorgi abbinato a salumi e formaggi locali.
A seguire un incontro con la pimpante e refrigerante Lumassina delle cantine Sancio, abbinata alle perfette  fritelle di baccalà del ristorante Salsole; a seguire Sua Autorità il Nebbiolo e le sue declinazioni di Bricco Maiolica, con il tradizionale pecorino del Beigua. Il mitico Brachetto abbinato agli altrettanto fenomenali amaretti di Sassello , di cui non si può non andarne  ghiotti, per chiudere in serata con il Pigato ed il Vermentino della Favorita che declinano il territorio al meglio insieme ai Mandilli de Vaze al pesto di Fiorini di Varazze. Si è respirata la presenza delle  storie, degli uomini che l'hanno fatta, dei  Sommelier e con il contributo e la partecipazione di Federico Quaranta che qui a Sassello ha trascorso le sue estati di infanzia felice...  Cibo, idee, storie, turismo, stare bene..... tutto questo ha contribuito alla riuscita di una prima edizione che è stata tutta da scoprire e si è rivelata una eccellenza !

Letto 297 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Claudia Paracchini

Claudia Paracchini

 Sito web
 e-mail

Sono Sommelier Fisar, assaggiatore Onav, Sommelier WSET e giurata al Concours des Vignerons indipendants di Parigi. Ho gia avuto modo di condividere...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti