Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Arrivano i Bonarda Days, i giorni perfetti dedicati al vino storico dell’Oltrepò Pavese

Dovenelle cantine aperte dell'Oltrepò Pavese - Bonarda Days

Quandodal 26 ottobre 2019 al 03 novembre 2019

di Mariella Belloni

I produttori de #LaMossaPerfetta aprono le porte al pubblico con visite in cantina, passeggiate in vigna, racconti e spiegazioni insieme a degustazioni, poi pranzi e cene a tema per vivere l’autenticità di questo territorio

Sabato 26 e Domenica 27 Ottobre

Sabato 2 e Domenica 3 Novembre

Arrivano i Bonarda Days: degustazioni, occasioni gastronomiche e tanti piccoli eventi, due weekend per scoprire la Bonarda frizzante dell’Oltrepò

A testimoniare la voglia di farsi conoscere, il weekend del 26 e 27 Ottobre e quello del 2 e 3 Novembre arriva l’iniziativa dei Bonarda Days. Quattro giornate di cantine aperte al pubblico con visite guidate, degustazioni e piccoli eventi per scoprire tutte le sfumature del progetto #LaMossaPerfetta. I 16 produttori sono pronti per spiegare la natura del vino, mostrare le vigne di croatina, raccontare e dimostrare come le tipicità gastronomiche dell’Oltrepò pavese sono perfette insieme alla Bonarda Frizzante. Una festa itinerante che si snoda tra i filari, le cantine e le tavole de #LaMossaPerfetta: ci saranno pranzi e cene a tema come “La curmà”, ovvero il pranzo per festeggiare la fine dell’annata agraria, o ancora visite guidate o libere, degustazioni di vino in abbinamento a salumi e formaggi, assaggi delle ultimissime annate di Bonarda.

I sabati 26 ottobre e 2 novembre tante occasioni comporranno le giornate, si comincerà con le visite dei vigneti e delle aziende, a seguire degustazioni tecniche con spiegazione sulle varie tipologie di Bonarda. A spezzare, i pranzi a tema con le ricette più iconiche dell’Oltrepò Pavese e poi le cene negli agriturismi dei produttori.

Ecco qualche evento:

Sabato 26 ottobre:

-        Dalle 15 alle 17 Visita della cantina e merenda presso l’azienda Bagnasco (Frazione Loglio di Sotto, 14, 27040 Castana PV). Evento gratuito.  

-        Dalle 10.30 alle 16 visita alla cantina e degustazione comparata di 2 annate di La mossa perfetta “La Grangia” per capire l’evoluzione del vino, accompagnata da salumi e formaggi del territorio. Presso l’azienda Montelio (Via Domenico Mazza, 1, 27050 Codevilla PV)

prenotazione obbligatoria al nr 0383.373090 eventi@montelio.it

Prezzo: 15 euro per persona.

-        Dalle 10 alle 15 passeggiata tra i vigneti con spiegazione e dimostrazione pratica di potatura, a seguire degustazione di 4 vini accompagnati da prodotti locali e assaggio da autoclave del moscato vendemmia 2019 presso l’Azienda Manuelina (Frazione Ruinello di Sotto, 3°, 27047 Santa Maria della versa PV)

Prenotazione obbligatoria al numero 0385.278247. 

Prezzo 18 euro per persona.

-        Alle 19 visita in cantina e cena a tema “4 Morsi di Bonarda”: 4 portate con ingrediente principe la Bonarda, in abbinamento ai vini dell’azienda. Presso l’agriturismo di az. Calatroni –Calice dei cherubini (Località Casa Grande, 7, 27047 Montecalvo Versiggia PV)

Prenotazione obbligatoria al numero 338.3449289

Prezzo: 32 euro per persona.

Sabato 2 Novembre:

-        Dalle 14 alle 18.30 visita alla cantina e degustazione di 5 nuove annate direttamente dalle vasche presso l’azienda La Travaglina (Via Cascina Travaglina 1, 27046, 27046 Santa Giuletta PV)

Prenotazione obbligatoria al numero 0383.899195

Prezzo: 10 euro per persona

-        Alle 20 Cena a tema “Bonarda dall’antipasto al dolce” presso l’agriturismo di Cantina Gazzotti - Le tradizioni di Elide(Frazione Cà Nicelli, 6, 27040 Rovescala PV)

Prenotazione obbligatoria al numero 0385.99722

Prezzo 30 euro per persona.

Le domeniche 27 ottobre e 3 novembre invece, dalle 10 alle 17 le aziende saranno aperte al pubblico per passeggiate fra le vigne, visite libere e guidate nelle cantine e degustazioni con i vignaioli. Ancora pranzi e cene per scoprire come la Bonarda si abbina a tutte le piccole eccellenze gastronomiche come il salame di Varzi, la coppa e la pancetta, i formaggi stagionati della zona, come “La Curmà” pranzo per festeggiare la fine dell’annata agraria con prodotti locali e di stagione.

Ecco qualche evento:

Domenica 27 ottobre: 

-        Visita guidata o libera nelle cantine aperte dalle 10.00 alle 17.00

Per chi vuole, degustazione vini in compagnia del vignaiolo al prezzo di 10,00 per persona.

Per i soci: AIS, FISAR, ONAV, TCI Euro 5,00 p.p. (non cumulabile con altri sconti o promozioni)

Consultare il sito: http://www.lamossaperfetta.it/

-        Dalle 12.30 alle 14.30 “La Curmà”, il pranzo storico per festeggiare la fine dell’annata agraria con prodotti locali e di stagione in abbinamento ai vini dell’azienda. Presso l’azienda Montelio (Via Domenico Mazza, 1, 27050 Codevilla PV)

Prenotazione obbligatoria al nr 0383.373090 o eventi@montelio.it

Prezzo euro 30,00 pp, fino a 12 anni euro 15,00.

Domenica 3 Novembre: 

-        Visita guidata o libera nelle cantine aperte dalle 10.00 alle 17.00

Per chi vuole, degustazione vini in compagnia del vignaiolo al prezzo di 10,00 per persona.

Per i soci: AIS, FISAR, ONAV, TCI Euro 5,00 p.p. (non cumulabile con altri sconti o promozioni)

Consultare il sito: http://www.lamossaperfetta.it/

-        Alle 12.30 “Bonarda nel piatto” il pranzo per festeggiare la Bonarda #lamossaperfetta presso l’azienda Valdamonte  (Frazione Valdamonte, 58, 27047 Santa Maria della Versa PV)

Prenotazione obbligatoria al nr 334.7851225

Prezzo:  euro 30,00 pp 

#LaMossaPerfetta alla conquista dei winelover internazionali

Un progetto nato nel 2015, quando alcune aziende dell’Oltrepò hanno deciso di adottare un disciplinare più severo, che rispecchia standard di qualità più alti, per produrre La Mossa Perfetta: una Bonarda Frizzante di valore, che racconta l’identità vera di un territorio e lo porta alla ribalta. Il progetto infatti è da subito un successo: 90.000 bottiglie vendute nel 2016, un numero ormai raddoppiato.

La sua perfezione, nella tecnica e nel gusto, è riconosciuta dalla partecipazione negli anni delle migliori fiere enologiche internazionali, da Pro Wein di Düsseldorf al Vinitaly di Verona, dal Forum Internazionale di Bibenda alla Milano Wine Week, sempre accolta e acclamata come vera e propria eccellenza dell’Oltrepò Pavese.

Il successo de La Mossa Perfetta è sicuramente dato dalla qualità del lavoro dei suoi produttori, aziende esclusivamente a filiera completa che scelgono solo uve di Croatina delle colline dell’Oltrepò Pavese. Questa Bonarda è rosso rubino, una preziosità del territorio che si presenta in ben 16 eccellenti versioni. Vinificate in purezza, le uve esaltano al massimo la tipicità di questo vitigno autoctono, la rifermentazione naturale indotta dai lieviti poi regala la leggendaria spuma porpora, e l’imbottigliamento esclusivamente nella Marasca, una bottiglia di vetro di design la rende immediatamente riconoscibile.

Il Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese

Il Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese riunisce dal 2012 in una società cooperativa un gruppo di aziende vinicole allo scopo di valorizzare il settore vitivinicolo dell’Oltrepò Pavese sul mercato italiano ed estero, facendone crescere valore e indotto, sostenendo il binomio imprescindibile vino-territorio e coniugando il tema agroalimentare con quello del turismo di qualità, della salvaguardia ambientale, della cultura e delle tradizioni locali.

Il Distretto è una rete di aziende che ha deciso di fare sistema, adottando strategie comuni e superando l’individualismo che ha caratterizzato la storia dell’Oltrepò Pavese negli ultimi 30 anni. Lavora seguendo una filosofia collettiva che si basa sulla profonda esperienza del territorio da parte di tutti i soci, per la maggior parte aziende agricole. Il marchio del Distretto identifica scelte condivise e organizzate ed elevati standard di qualità, raggiunti anche attraverso l’adozione di regole interne particolarmente severe.

www.distrettovinooltrepo.com

Ecco le 16 aziende che partecipano al Progetto Bonarda.

Società agricola AGRIAMO

www.tenutaelisabet.com 

Azienda agricola BAGNASCO PAOLO

www.cantinabagnasco.it

Azienda agricola BISI

www.aziendagricolabisi.it

Azienda agricola CALATRONI

di Calatroni Cristian

www.calatronivini.it

Azienda vitivinicola CALVI

di Davide Calvi

www.vinicalvi.it

Azienda agricola FIAMBERTI GIULIO

www.fiambertivini.it

Tenuta GAZZOTTI

www.vinigazzotti.com

GIORGI

di F.lli Giorgi Antonio, Fabiano ed Eleonora

www.giorgi-wines.it

Azienda agricola GRAVANAGO

di Paolo Goggi

www.aziendaagricolagravanago.it

Società agricola LA TRAVAGLINA

www.latravaglina.it

Azienda agricola MANUELINA

www.manuelina.com

Azienda agricola MAGGI FRANCESCO

www.maggifrancesco.it

Azienda agricola MONTELIO

di Caterina e Giovanna Brazzola

www.montelio.it

Azienda agricola QUAQUARINI FRANCESCO

www.quaquarinifrancesco.it

Società agricola TENUTA FORNACE

www.tenutafornace.com

Azienda agricola VALDAMONTE

di Fiori Alberto

www.valdamonte.it

 

 


 

Letto 426 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti